REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo | Colonnino | Ciani | Margherita&Luciano | Eugenio | Checcone | Ala Destra
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
1...1819202122...25
Data: 15/03/2022 08:41:19 Nick: TDF

Eh si, a mio avviso non può essere un caso il grande numero di infortuni degli ultimi anni.....mai vista una cosa simile.
Basterebbe analizzare i dati ed emergerebbe in modo chiaro anche se mi basta la memoria per poter dare ragione a Braccio che lo dice da tempo.

E sì che era una cosa buona allenarsi a Castellina ma anche lì è finito e non so perché....boh???

O vediamo oggi che popò di partita snocciolano i nostri eroi.

E sarà anche brutto vedere un ex come Gerli giocare con gli avversari, un grande centrocampista che era nostro.

E per finire direi anche che forse delle volte bisognerebbe capire il perché alcuni elementi altrove stanno lavorando bene e da noi sono stati bistrattati.
Mi riferisco a Vaira che parrebbe aver allestito uno squadrone.
Ciò per dire che forse delle volte non ci si capisce una sega noi; ecco magari potremmo anche prendere in considerazione questa ipotesi noo?

Del settore giovanile meglio non parlare; del resto non parla mai nemmeno il suo responsabile ma parlano i risultati.
Il nulla assoluto.

Basterebbe così poco per dare un po' di entusiasmo alla piazza ed invece si casca sempre in queste tegamate.

Data: 14/03/2022 23:48:26 Nick: Braccio da Montone

Lo stadio te lo sogni.
A tal.proposito vorrei riproporre l'annoso proplema degli infortuni che saranno di sicuro dovuti alle precarie condizioni fisiche (per non dire di peggio) dei giocatori arrivati ma che trova di sicuro altra causa nel terreno di allenamento, cioè quel sintetico di merda dell'Acquacalda.

Certo sembra paradossale pensare che sia solo questa la causa dopo che hai visto la squadra giocare e perdere come abbiamo perso ultimamente, ma sul fronte infortuni sono anni che dico che il sintetico è deleterio per i muscoli e sopratutto per i legamenti di ginocchia e caviglie.

Questo per dire che val bene lo stadio (e chi mi conosce sa quanto mi sono battuto nel mio piccolo su questa struttura che darebbe solidità anche alla società stessa) ma ho sempre detto che forse il centro sportivo fatto con la testa...ma pensante non di cazzo....potesse aiutare al momento molto di più dello stadio, e se qualcuno, anche chi si è alternato ai vertici societari ha pensato solo a quello invece che al centro sportivo per prima squadra e giovanili è perché ritiene più profuttivo lo stadio.....ma produttivo per se stessi o produttivo per la società??

Alla fine per continuare a ragionare così non avremo ne l'no e ne l'altro.

Altra questione di dissonanza dagli attuali padroni del Siena è la gestione del settore giovanile.
Oggi il nostro è inesistente e non fatevi inculare dal Viareggio a cui parteciperemo, diventato solo un business dei procuratori per i propri assistiti, piuttosto che una vera vetrina di futuri campioni cone era prima e la cartina di tornasole è proprio che trovi posto una primavera che è ultima nel suo girone "primavera 4" a sua volte hltimo girone di Primavera....una volta si oermettevano fi scartare chi non era da corsa...oggi piglianovtutti giusto oer ckamore che vero imput tecnico.d'altronde da quando è diventato solo interesse privato, gli è stata tolta anche la dizione Coppa Carnevale perché gli organizzatori si sono rifiutati di cascare in una merda così)..

Ma la vera dissonanza sta in quello che hanno in testa sta gente, e lo dissero anche quando arrivò il francese che relazionò tutti sul fatto che avessero addirittura 6 squadre a giro per il mondo (l'avevano già ridetto lo scorso anno con l'elegia Noah) e questo servirà a questi signori per fare cassa gestendo e scambiandosi alla bisogna calciatori da valorizzare ma che con gli italiani non li cambierei mai.

Infatti invece che scambiarsi figurine andava fatto tutt'altra cosa, tipo creare un'identità di territorio, che come ho sempre detto, in pochi altri posti nel mondo succede (Catalogna, Paesi Baschi...Siena) e l'appartenenza che sentono qui da noi in realtà non ha eguali, questo bisognerebbe sviluppare grazie al territorio, puntare su quello in sinergia con le società del luogo e Siena e provincia....l'appartenenza, come motivo di orgogliosa distinzione, dove il tuo S.G. dovrebbe dare un'impronta significativa, chi esce da qui dovrebbe essere riconoscibile da tutti, perché dovrebbe esprimere un'impronta e non essere in seguito costituito da giocatori presi a destra ed a manca, dall'Armenia, piuttosto che dalla Lettonia piuttosto che dal Paris F.C. come il francese ci decantò....a questi gli importa una bella sega di creare sinergia con il territorio senese, di Siena, con la città e la società al centro di tutto.

Wuesti faranno di sicuro tutt'altro perché con gli scambi dei giovani si riempiranno le tasche, mica hanno adottato e messo al centro del progetto, Siena ed il Siena ma bensì siamo solo un satellite come altre pronti ad essere sfruttati senza creare un cazzo e questo finché durerà dopo di che, ciaone....e pensate che qualcuno esultò pure al sentire che questi avevano altre squadre, gli sembrava che eravamo diventati importani solo per questo..."oh questi hanno 6 squadre"..."oh questi hanno anche il Paris"....poveri sciocchi, questi non sono qui per amore se non dei soldi e ci sfrutteranno e strizzeranno fino a gettarci via come una spugna vecchia con il supporto di sciocchi portatori d'acqua dalla visione limitata di cui la nostra città è piena, pronti solo a fare i barbereschi con il potente (o supposto tale) di turno, che a noi piace tanto.

Da essere al centro di un progetto unico sul e per il nostro territorio (mi viene in mente anche il Villareal...una cittadina come Siena, 50mila anime all'ombra solo geografica di grandi città), ad essere una delle tante mucche da mungere.......a me pare che s'è fatto come quello che bruciò le lenzuola per farci la cenere...una cacata mostruosa, ma a noi non ci basta mai.

Data: 14/03/2022 23:03:52 Nick: GhiBell1

Ci si stanca..delle rivoluzioni e controrivoluzioni che non portano a nulla, ci si disaffeziona, non certo ai colori, ci si sente impotenti. E poi in momenti storici come questo anche il calcio assume minor importanza. O meglio dovrebbe anche aiutare, a passare un paio di ore di svago. Invece ti fa arrabbiare ancora di piu'..come dar torto alle persone??

Data: 14/03/2022 09:39:02 Nick: CAPPOTTO TATUATO

MA ALLA LUCE DI QUESTI CONTINUI ROBOANTI RISULTATI CONSEGUITI SUL CAMPO A CHE PUNTO SIAMO COL PROGETTO DEL NUOVO STADIO?

Data: 13/03/2022 23:01:42 Nick: Braccio da Montone

La cosa più brutta è la rassegnazione, quella che ha pervaso la squadra, quella che ha pervaso sopratutto la tifoseria, un encefalogramma piatto per tutti, che non fa ben sperare per il futuro.

Che gli Armeni non ci capissero niente ce lo aspettavamo, (quello è davvero il terzo mondo del calcio e qui da come ce li presentarono sembrava fosse arrivato Florentimo Perez, piuttosto che il braccio destro di Altani), chi gli si è fatto intorno ha dimostrato i limiti che aveva anche prima, chi è venuto dopo le idi di marzo dello scorso anno lo stesso, .....cambia e ricambia siamo quasi allo stesso punto dell'ultimo anno della Durio, una crisi profonda senza soluzione di continuità, un trend che non accenna a cambiare....scelte mostruose, guerre fra Armeni, riverberi di guerre fra senesi, e strade intraprese completamente sballate infarcite solo di spot per tenere vivi gli interessi che avevano, ed invece che tacere bisognava alzare la voce andando nel culo agli imbonitori a comodo.

Invece niente di niente o poca roba, non sono bastati tre presidenti, sei allenatori, bolliti a nastro, scambi di ruoli come se piovesse......già la chiusura della SS Robur nel.modo in cui è avvenuta, la comparsa di certi personaggi, il cambio del nome, dello stemna, le continue prevaricazioni al tifoso dovevano farci alzare le antenne, ora si che è diventata la storia di una morte annunciata....un finale che era già scritto si tempi della Dureria non immune dal depauperamento dell'unico valore di cui il calcio si nutre...il tifoso...sembrava amore ed invece era un calesse.....ma in pochi.lo hanno colto.

Usciti quelli di Recco arrivano da oltre cortina, con sodali locali, tutti furbissimi, bravi a fare le pastette, la Robur chiude e nessuno dice niente, nessuno punta il dito, nessuno si accorge che l'unica che doveva difendersi da feroci accuse (anche da chi per anni l'aveva sostenuta), Anna Durio, non parla, non attacca non denuncia chi l'avrebbe turlupinata, silenzio totale....e vi sembra normale??...forse è stato comprato il suo silenzio??...ma comprato per farci che, per darci due anni da incubo o solo per non disturbare il manovratore??
Eh certo se no come facevano ad infilarsi nel business stadio se non avessero sparigliato le carte a questo modo???....ma al tifoso chi ci pensa???..nessuno, gli importava una sega...e pur di ottenere il doppio salvataggio, morale di se stessi e di qualche istituzione che il franiccio della Durio cominciava a pesare, hanno pure accettato un balzello che non era certo di loro pertinenza, gli toccherà buttare via oltre un milione, poi un pochi li hanno spesi nella squadra (con questi fenomeni e quelli dell'anno scorso) se hanno speso anche per il silenzio di Anna a sei milioni si fa presto ad arrivarci e si capisce anche perché uno sforzo in più per prendere un allenatore vero e non un cartonato come il poro Maddaloni non l'hanno fatto, quindi, ma dove si voleva andare??

Vabbè mi sono allargato troppo, ma la rabbia a volte fa trasalire, non abbiamo altro a cui attaccarci per distrarsi e quindi alla fine la lingua batte dove il dente duole, cioè come siamo riusciti a farci infinocchiare fino ad arrivare a quello che vediamo oggi.

La soluzione futura per rivedere qualcosa di decente a Siena??....DISCONTINUITÀ TOTALE....nella proprietà, nella parte tecnica, nella parte dirigenziale, via tutti anche i senesi....se non si fa così continueremo sempre a subire le solite lobby di merda di casa nostra oltre a qualche indecoroso che si portano dietro.

DISCONTINUITÀ TOTALE A TUTTI I LIVELLI......O IL CALCIO A SIENA FINIRÀ DI NUOVO., COI TIFOSI CI SONO RIUSCITI (BASTA GUARDARE LE STESSE FACCE OGNI DOMENICA), PER TUTTO IL RESTO LA STRADA È GIUSTA PER CHIUDERE....E TUTTI SONO RESPONSABILI NOMENCLATURA E CONSIGLIORI

Data: 13/03/2022 09:24:02 Nick: roburunicafede

CONCORDO CON IL BORIA, SQUADRA INSULZA E SENZA NEMMENO PALLE E CUORE...MA E' NORMALE LA QUASI TOTALITA' SONO GIOCATORI DI 40 ANNI A FINE CARRIERA CHE SONO VENUTI A SIENA A FARE LA BELLA VITA E A GUADAGNARE GLI ULTIMI QUATTRINI...

CONCORDO ANCHE CHE LA COSA PIU' PREOCCUPANTE E' ORMAI LA TOTALE DISAFFEZIONE DA PARTE DEI TIFOSI...LE SCONFITTE ORMAI, DA 2 ANNI A QUESTA PARTE, SONO UNA COSTANTE E NESSUNO ALZA PIU' LA VOCE....IN CURVA SIAMO TORNATI AI TEMPI DI PAGANINI, L'UNICA DIFFERENZA E' CHE PRIMA C'ERA IL CEMENTO E IL PRATO ORA I TUBI INNOCENTI....

POI SE CI METTIAMO IL FATTO CHE IL TIFO ORGANIZZATO CHE A SIENA IN QUESTO MOMENTO CONTA NEMMENO 50 UNITA' RIESCE A DISCUTERE ANCHE A DISCUTERE TRA DI SE'....BEH ALLORA POSSIAMO ALZARE BANDIERA BIANCA....

Questa società ha fatto di tutto per spaccare e allontanare la tifoseria con i loro continui cambiamenti di programma, di staff, di allenatori, di presidenti e allestendo sempre squadre ridicole, sia in D che in C....

CARI CANNELLA, TRABUCCHI E PERINETTI...visto che site tanto bravi dovevate sapere che la serie C si fa con giovani forti e veloci e qualche vecchietto che serve a portare esperienza nei ruoli chiave invece voi tutti avete fatto ciò che non si doveva fare ovvero PORTARE A SIENA GIOCATORI FINITI SOLO PER IL NOME e qualche giovane lento e scarso...

ANDATE VERAMENTE DI CUORE TUTTI A FARE IN CULO, LA RISTRUTTURAZIONE DELLO STADIO IN SERIE D VE LA CACCIATE IN CULO SEMPRE CHE DECIDIATE DI NON FARCI FAR FALLIRE DI NUOVO...CHE VOI SIATE MALEDETTI....TUTTI!!

Data: 12/03/2022 21:01:27 Nick: santinonuccio

Cannella prepara le valigette !!!!!

Data: 12/03/2022 19:19:39 Nick: il_boria

Una squadra di merda... Con gioattori che se ne fottono di tutto e tutti... Una proprietà imbarazzante. Una curva che è solo un lontano ricordo di quello che eravamo.

Siamo nel punto calcistico più basso della storia, e il vero dramma è la totale disaffezione da parte di tutti.

Che peccato. Abbiamo dilapidato tutto il poco di buono che avevamo.

In altri tempi a questi parassiti sarebbero fischiati l'orecchi. Merde.

Data: 12/03/2022 16:36:51 Nick: santinonuccio

Lo dissi a gennaio , salvezza difficile...vabbè dai,play out salvezza e poi promozione come ai bei tempi..

Data: 12/03/2022 16:30:52 Nick: roburunicafede

Ah dimenticavo e un allenatore da serie D

Data: 12/03/2022 16:28:37 Nick: roburunicafede

Serie D con una società da serie D e con giocatori nemmeno da serie D...1 punto da qui a fine campionato play out con due sconfitte e si torna a Gavorrano...

Data: 12/03/2022 16:21:13 Nick: TDF

Di base la verità è una..... SIETE UNA SQUADRA DI MERDA!
Tecnicamente ma ancora di più caratterialmente.
Avete la personalità e state in campo con il piglio di una squadra di vecchie glorie.
Lenti a riprendere il pallone ogni volta che abbiamo una punizione oppure una rimessa laterale.
Aspettate che ve la diano gli avversari.
Come c'è uno in terra la buttate fuori perché non vi pare il vero, a volte se ne approfittasse.
Terzi Lanni, Lanni Terzi, Terzi Farcas, Farcas Lanni......avete rotto il cazzo.
NON SIETE GUARDABILI.
Vedervi mette angoscia.
Vedere come siamo ridotti anche sulle tribune che non siete stati capaci di tenervi nemmeno quei duemila tifosi che vi avevano dato fiducia con l'abbonamento, mette solo tristezza.
PER LA SOCIETÀ CHE DIRE, OTTIMA SCELTA ALLENARSI SUL SINTETICO.
Gli infortuni che ci sono da un po' di anni grazie a quel campo non si erano mai visti.

ANDATE A CACARE E FUORI TUTTI DAI COGLIONI.
TANTO L'UNICO MERITEVOLE NON RINNOVERÀ E FA BENE.

Data: 08/03/2022 11:07:40 Nick: TDF

Buongiorno, mi unisco al vostro ricordo.

Data: 08/03/2022 11:01:27 Nick: roburunicafede

MI UNISCO AL RICORDO!

FORZA SIENA E W I SUOI TIFOSI

Data: 08/03/2022 00:20:53 Nick: Braccio da Montone

Bravo Daniele, mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.
I nomi scritti in alto e che leggiamo appena apriamo il muro, servono anche a questo, a non dimenticare mai amici, tifosi e che, ognuno a loro modo, hanno lasciato una traccia importante nella tifoseria del Siena.......anche questa è appartenenza.

Data: 07/03/2022 21:55:40 Nick: il_boria

Rubo un po' di spazio, per ricordare due grandissime e amatissime Donne con la D maiuscola... Sandra e Simona. Non sapete quanto ci mancate... Compagne di trasferta e di tante risate. Un abbraccio ovunque voi siate, nessuno vi dimenticherà mai.

P.s. in questo fottuto mese,che ha seminato tanto dolore nei cuori bianconeri, un grande abbraccio anche al grandissimo Renzo. Siena trionfa immortale.

Data: 07/03/2022 12:52:35 Nick: santinonuccio

Con 100 euro prendi 4 tribune del Subbuteo...

Data: 07/03/2022 10:24:34 Nick: roburunicafede

PENSO CHE NON RIUSCIRANNO NEMMENO A METTERE IN SICUREZZA LA TRIBUNA SCOPERTA

Data: 07/03/2022 09:32:32 Nick: CAPPOTTO TATUATO

SAPETE A CHE PUNTO SIAMO CON LO STADIO?....

Data: 02/03/2022 22:00:51 Nick: Braccio da Montone

Fra l'altro per completezza d'informazione non mi risulta che il cittone Gevorkian faccia parte del cerchio magico di Putin su cui le banche hanno fatto sanzioni e tengono sott'occhio! Magari fosse un oligarca russo! Purtroppo è un semplice fissato con il calcio che ambisce a far sapere al mondo che esiste! Tutto questo grazie a Siena e la Robur.

Data: 02/03/2022 19:59:51 Nick: Braccio da Montone

Stadio o no non lo so, ma di sicuro gli interventi antisismici andranno di sicuro fatti, altrimenti Gevorkyan perde il Siena (sicuro) e Siena perde lo stadio (se non rispetterai il 2023), ci sono delle scadenze ed andranno rispettate, poi chi metterà mano al portafoglio non si sa, ma una cosa è certa come la morte, il Comune insisterà affinchè gli ignari (a mio avviso) proprietari del Siena espletino i loro impegni da un milione e 200mila euro.

Passiamo all'articolo apparso su Radio Siena tv sulle supposte difficoltà che i nostri potrebbero avere a fronte dei provvedimenti che l'Europa potrebbe prendere nei confronti delle banche russe a fronte delle sansioni alla Russia.
Qualcuno ha detto che la notizia era una palese bugia.......ora io però mi domando:
Possibile che Siena tv abbia fatto un articolo senza avere nessuna informazione in merito, o qualcuno gli ha suggerito di scriverlo??...detrattori??...o gli stessi plenipotenziari??
Magari per farli bugiardi, ieri l'altro sarà stato pagato qualche pendenza ma qualunque cosa ci sia da sanare rientra nelle cose vecchie, è da qui in poi che uno potrebbe preoccuparsi, infatti le sansioni non sono ancora effettive, non ci sono ancora, valgono solo per la Banca Centrale Russa al momento.
Quindi un istituto di credito (magari di riferimento per gli Armeno/Russi) non poteva già avere oggi delle ripercussioni, eh che cazzo la guerra è iniziata da una settimana appena, non è possibile una cosa del genere.
Prendete Abramovich, incalzato ha lasciato l'inghilterra ma ha messo in sicurezza il Chelsea cedendo tutto momentaneamente alla fondazione Chelsea, mettendogli in tasca un miliardo per la sussistenza fino a che non se lo riprenderà, ma l'ha fatto in tranquillità e sopratutto non glielo ha impedito nessuno, dimostrando che ad oggi lui i soldi li muove...e qui ci chiediamo se questi sono o meno in difficoltà per tre palanche??....cos'è una strumentalizzazione, o un mettere le mani avanti???.

Quindi non vorrei che alla fine si mettesse solo le mani avanti e si trovasse l'alibi a cui attaccarsi, un alibi loro e non che sia un reale fattore, il reale fattore non esiste ancora, non c'è.

La mia domanda è, come mai questo giornalista o chi per lui scrive senza palesemente accertarsene??'...o è un pazzo furioso o qualcuno gli ha soffiato in un orecchio o commissionato l'articolo oppure è tutto vero ma non dipendente dalla guerra??......perchè oltre un milione di euro buttarlo in sette pilastri di cemento e toglierlo alla squadra, unica ambizione presidenziale, non so quanto può essere digerita dal nosto "barbapapà"

E poi....visto quello scritto, perchè non c'è stata da parte della società una secca smentita magari immediata sul fatto che non corriamo nessun rischio??
Io non ho letto niente, di sicuro mi è sfuggita, ma non ho letto nessuna presa di posizione della società, ne sulla notizia se fosse inventata contro la nota testata e ne contro chi l'ha scritta, anzi il giorno successivo intervistano pure Bellandi che spazia tra tanti temi ma sulla questione impegni immediati non mi pare che ci sia da stare troppo tranquilli, sembra quasi prenderne le distanze (lui segue lo stadio e l'area della fortezza, agli impegni con il comune ci pensa la società, noi facciamo altro)...

Ora delle due una, o l'hanno fatto fuori a tutti i livelli sia lui che Infinet e se la gestiscono da se, tagliando l'altra parte del Noah legato ad Oganyan e Gazaryan e gli italiani, o sa molto di più e lancia dei messaggi sublimali..... non so voi ma io l'ho letta così.

Quindi tutta sta resa dei conti secondo me rivelerà da qui a qualche mese le reali intenzioni della attuale proprietà, che ufficialmente era quella di prima ma che però ha fatto spazio al cittone ma a fronte di questo non credo sia stato ratificato niente in camera di commercio, se non mettere tre/quattro nomi in bella mostra a mò di fantocci come il presidente francese dal passato godereccio , l'altro epurato dello scorso anno, Petrucelli (oggi CEO...chissà se ieri indovino) e poco più....ma Gevorkyan non appare mai da nessuna parte, il solito rimbrodolio di nomi e cariche a cui assistiamo da almeno due anni senza una concreta base su cui poggiare la società, senza dare mai una palese evidenza ai progetti che possano far intendere un impegno a medio/lungo periodo......qui ogni tanto parte un treno, quando soldi a getto, quando col contagocce, e l'omo campa, ma non mi pare lo stesso atteggiamento usato dal suo idolo Abramovich....e non sarà che ci corre quanto il culo e le quarantore tra i due e non solo a quattrini???

una roba già vista ed evidenziata da qualcuno non troppo tempo fa....cioè aver preso il Siena come giocattolo per mettersi in mostra nel mondo del calcio...uno che copiazzava i manager italiani, uno che scopiazza quelli stranieri, ma con un comune denominatore...essere figli di qualcuno che gli consentiva di farlo senza però un minimo di criterio......purtroppo abbiamo visto come'è andata a finire.......d'altronde, finirono le fave al locco......figuriamoci a questi.






Data: 02/03/2022 10:12:33 Nick: CAPPOTTO TATUATO

@santinonuccio:PER LO STADIO NUOVO SIAMO AI DETTAGLI...OCCORRE ATTENDERE A BREVE….COSI' SEMPLICEMENTE...

Data: 02/03/2022 10:06:46 Nick: santinonuccio

Con la crisi economica alle porte le possibilità dello stadio passano da 0.0001 a 0.00000000001

Data: 27/02/2022 18:44:48 Nick: GhiBell1

Per come la vedo io il discorso banche e sanzioni è piu' un deterrente dato in pasto all'opinione pubblica che un ostacolo reale. Si sa che se devi mandare soldi in Russia e viceversa, non fai altro che fargli fare un passaggio in piu' in un paese terzo che non le applica, se poi vogliamo utilizzare la guerra come alibi è un altro discorso.

Data: 26/02/2022 16:15:01 Nick: Braccio da Montone

Giusto parlare di calcio ma non c'è calcio se non c'è società sportiva e questa è la cosa che a me preoccupa di più.

Abbiamo avuto una serie incredibile di avvicendamenti alla guida del Siena e mi verrebbe da dire anche traumatici, come lo fu lo scorso anno quando l'omo forte del Noah il cittone Gevorkyan che sembrava saldamente in sella fin dal primo giorno, dopo la debacle del lettone e del russo alla guida tecnica, dovette insieme all'altra sua scelta, Petrucelli, cedere il passo ad altri per non compromettere gli interessi di bottega che questi avevano...e mi riferisco allo stadio visto che di centro sportivo se n'è sentito parlare solo quest'anno ben prima dell'ennesimo ribaltone.

Da li il Siena cambia assetto societario, dove il cittone sparisce (lo si rivedrà in Germania dove gli danno lo sgombro prima di mettersi a sedere) ed appare il signor nessuno-Gazaryan, si conferma Oganyan con Belli e Bellandi al fianco......un ribaltone che non può non aver lasciato strascichi tra gli attori in commedia? tant'è che oggi tornato il cittone, caccia il presidente, spariscono Oganyan, Belli e Bellandi, celati dietro la società infinet (che confermata la partnerchip col Siena doveva pensare a fare advisor e pensare alla parte immobiliate e progettuale, vedi stadio), e restaura alcune figure scomparse l'anno scorso.

Ma la domanda è:
I soldi per il progetto ed edificazione stadio chi li mette??
Li mette il Noah??
Li mettono infinet e soci??
Forse non li mette Gevorkyan che con Trabucchi ed il restaurato (in perfetto stile russo) Petrucelli pensa alla parte sportiva???
Chi lo fa sto stadio??
Le garanzie quando presero il Siena chi le ha messe??......
No, perché la risposta fa tutta la differenza del mondo.

Ora visto che molti qui sopra chiedono che fine abbia fatto sto stadio, è legittimo che uno se lo chieda, ma prima del progetto stadio mi par di aver capito che il passaggio doveva essere il progetto di consolidamento sismico delle parti murarie in piedi e che ha un iter più a breve termine ma di cui non si vede traccia, si pensava febbraio/marzo...forse sarà Aprile ma la cantierizzazione deve essere fatta nei termini di legge ed ancora non c'è niente......ed attenzione perché questi sono impegni presi con il Comune di Siena che hanno determinato l'assegnaziome del titolo sportivo dello scorso anno e se non ottemperassero verrebbero meno le condizioni di assegnazione del Siena agli Armeni???...beh mi pare chiaro che si.

L'idea che mi sono fatto è che vi sia una frattura importante fra le anime del Noah, perché chi è uscito ora aveva fatto fuori chi poi è tornato e che si è rifatto con gli interessi, ritengo che Oganyan e gli italiani avessero un obiettivo (costruire) mentre questi di ora, con il cittone in testa (che ha bisogno di affermarsi come il nuovo Abramovich), pensa solo al calcio e del resto mi pare non gliene freghi un cazzo, visto che non ha nemmeno capito che da plenipotenziario se non mette il milione e due, per la ristrutturazione che il Comune pretende questo potrebbe nemmeno più avere una squadra di calcio da qui a giugno.

Ecco perché qualche bene informato (non di Siena) oltre a confermarmi che il Siena non era in vendita (ma piuttosto in "Down") mi disse che era più facile che il Siena chiudesse da se invece che ceduto ad altri...e questo a giugno non fra tre anni, e la non comprensione di quello che è successo nei due anni Armeni fa si che nessuno di fatto si avvicini solo anche per fare una richiesta sul prezzo di vendita...in vendita non siamo ma si potrebbe chiudere fra tre mesi...UNA ROBA INCREDIBILE.

Ora siccome non sappiamo se la bufera di Putin con l'isolamento delle banche russe possa creare o no delle difficolta al nostro fondo sovrano di riferimento perché i soldi passano dagli istituti di credito russi, in attesa di vedere se manterranno gli impegni presi, spero che non ci sia qualcuno che gli da l'alibi della guerra perché quello che vedo (ed ancor prima che Putin scatenasse guerra), un totale disinteresse per le nostre sorti sportive, essendo il Siena solo uno strumento per l'ego sportivo di Gevorkyan (mi sembra di rivedere Federichimo nostro) oggi mentre prima per gli interessi economici di chi c'era...ed alla fine dopo due anni sarà come aver tosato un maiale...UN MONTE DI CHIASSO E POCA LANA.

Data: 25/02/2022 03:21:00 Nick: GhiBell1

Concordo con l'analisi di stein..il grosso problema visto stasera e' la difesa..davvero imbarazzante. Ma chiedo anche in trasferta con squadre di medio alta classifica fa schifo difendersi con un difensore in piu', squadra corta e ripartire in contropiede? O se no tanto vale prendere Guardiola.

Data: 24/02/2022 20:49:46 Nick: roburunicafede

Concordo salvezza senza play off e via dai coglioni mezza squadra! Anche il fenomeno di santo sta sbagliando dei gol che nemmeno gli amatori sbagliano, anche lui meno tocchetti a fenomeno e più concretezza, si è montato troppo il capo il ricciolino

Data: 24/02/2022 20:45:31 Nick: stein

Prendiamo delle reti che nemmeno in un torneo amatoriale si vedono.
Cross innocui, lenti, a difesa schierata.
Difensori immobili che guardano la palla come incantati, nessuno che marca un uomo.
Portiere che sembra legato da una corda invisibile, non esce mai a prendere palle lente che cadono in area piccola. Anche Lanni ha dei grossi limiti.
Riguardate i primi due gol, sono da mettersi a piangere.
Poi guardate le difese avversarie, sui cross ci mangiano vivi.
Questa squadra è fatta male e con giocatori scarsi.
Il resto sono solo chiacchere.
Spero di arrivare giusto un posto sotto ai play off, quanto basta per salvarsi senza patemi e senza fare altre figure di merda ai play off

Data: 24/02/2022 20:27:59 Nick: roburunicafede

A Pistoia domani presentano il progetto dello stadio nuovo, il birraio si è fermato al 29 gennaio poi è sparito, chissà che sarà successo....birraio appunto...

Data: 24/02/2022 20:23:03 Nick: roburunicafede

Perso contro una squadra ridicola, il problema è che noi siamo forse la squadra più ridicola del campionato che gioca in assoluto il peggio calcio della serie C! Senza idee solo lanci lunghi, l'effetto Padalino già finito, questa squadra fa schifo, punto! Domenica si chiappa 2 pere anche dalla viterbese e occhio ai play out. Dopo 2 sconfitte consecutive il progetto stadio dovrebbe essere veramente ai dettàgli! Società ridicola più della squadra

Data: 24/02/2022 20:08:05 Nick: il_boria

Terzi,ma a riscote la pensione nn potevi anda direttamente al campansi o al pavone invece di pesticciare in campo? Vergogna !! Te e chi ti c'ha portato. Il prox anno il tu muso di ciuco (e anche quelli di parecchi altri) nn lo voglio rivedere...

Data: 24/02/2022 20:00:08 Nick: santinonuccio

Occhio che rifacciamo la striscia, invece di giocarle a viso aperto bisogna fare le x per salvarsi

Data: 24/02/2022 19:32:40 Nick: roburunicafede

Siamo proprio una squadra di merda! A noi Giannetti faceva schifo vero? Andate a cagare, speriamo finisca presto questo campionato di merda

Data: 24/02/2022 18:42:13 Nick: TDF

E ci riè il simpatico cronista che "parte la 4X100".
E anche "occhi negli occhi".
No ma sei un tipo simpatico.

Data: 24/02/2022 10:02:43 Nick: TDF

Buongiorno, per lo stadio ci faranno sapere con comodo.
Per ora non hanno messo un chiodo nemmeno per i lavori previsti per rendere agibile il Rastrello.
Che poi ho sempre ritenuto fosse una cazzata perché è come risistemare qualche tegola in un tetto che poi hai detto di voler rifare.
Comunque vedremo.

Sarebbe opportuno semmai che fossero ai dettagli per il rinnovo a Disanto altrimenti invece di programmare la rosa per la stagione successiva aggiungendovi chi manca, ci verrebbe a mancare un giocatore sicuramente di valore.

Data: 24/02/2022 08:27:40 Nick: CAPPOTTO TATUATO

PER LO STADIO SIAMO AI DETTAGLI

FONTI ATTENDIBILI PARLANO TRA MARTEDI' GRASSO E PASQUA

NON RESTA ALTRO CHE ATTENDERE FIDUCIOSI

Data: 24/02/2022 08:27:33 Nick: CAPPOTTO TATUATO

PER LO STADIO SIAMO AI DETTAGLI

FONTI ATTENDIBILI PARLANO TRA MARTEDI' GRASSO E PASQUA

NON RESTA ALTRO CHE ATTENDERE FIDUCIOSI

Data: 23/02/2022 18:09:29 Nick: roburunicafede

Nessuna dichiarazione sul progetto stadio dopo una sconfitta è ancora più preoccupante

Data: 23/02/2022 18:09:27 Nick: roburunicafede

Nessuna dichiarazione sul progetto stadio dopo una sconfitta è ancora più preoccupante

Data: 22/02/2022 08:36:19 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@santinonuccio:A quEsTo PuNtO nOn Ci ReSTA aLtRo ChE CaRIcaRe NeLlA mAnIeRa PiU cOnSoNa PeR Lo ScOzZo CoN La ViTeRbEsE…In SeTtImAnA fIsSiAmO Un ReNdEz VoUs A MeTa’ StRaDa In QuAnTo DoVrEi RaCcOgLiErE dRiTte ImPoRtAnTi DaLlLa mArEMmA Da GeNtE cHe Sa….

 

1...1819202122...25