REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo | Colonnino | Ciani | Margherita&Luciano | Eugenio | Checcone
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
1...89101112...25
Data: 16/03/2022 23:03:19 Nick: Braccio da Montone

Tralasciando un attimo le questioni di calcio vorrei sottolineare come nei paesi dell'est europa non ci sia proprio pace.

La guerra che lambisce l'Europa con la Russia che ha invaso l'Ucraina non è la sola, ne esistono di più piccole ma di uguale durezza...e questa ci riguarda direttamente perché torna ad interessare l'Armenia patria dei nostri plenipotenziari calcistici, anche se di fatto sono tutti russi (ed anche questo non depone a loro favore).

È bastato che l'esercito russo lasciasse le proprie posizioni in Armenia, al confine con il Nagorno Carabac per concentrarsi in Ucraina, che l'Azerbaijan ha ricominciato a bombardare le posizioni Armene con morti e feriti, Azeri da sempre appoggiati dalla Turchia e di religione musulmana, contro gli Armeni da sempre filo russi a doppia mandata, per il controllo di un lembo di terra nel mezzo al niente ma con l'oro nero sotto la steppa.

Già lo scorso anno con l'infuocare della contesa fra i due paesi anche a Siena temevamo un disimpegno dei nostri plenipotenziari calcistici perché il sostegno di un fondo sovrano, quindi di una nazione...direttamente dello Stato Armeno, andavano stornati per la guerra e tutti tirammo un sospiro di sollievo al momento che tutto si tacitò in primis per i morti che stava facendo, ed un po egoisticamente anche per far si che tornassero a concentrarsi sul Siena....ecco la guerra secondo fonti internazionali è ripartita ed il rischio che correvamo è tornato a farsi minaccioso.

Se poi ci mettiamo la crisi che la Russia e gli stati satelliti come l'Armenia stanno vivendo per via delle restrizioni imposte dal resto del mondo alla Russia, tutto questo non può che far pensare al peggio.

Visto che parlavate giorni fa di stadio, penso che gli impegni presi solo per gli interventi strutturali, secondo bene informati dovrebbero essere mantenuti ma non credo che si andrà oltre con l'incertezza per il futuro societario, ed onestamente sarebbe pure comprensibile se si dedicassero a sostenere il proprio paese nella guerra che è ripartita e che li vede direttamente coinvolti di nuovo.
Quando il cittone prende le redini delle operazioni a Siena gli Azeri ricominciano a cannoneggiare....ma non sarà che questo si porta (e ci porta) male da solo??

Ora a parte gli impegni con il Comune credo che egoisticamente parlando se davvero hanno mire di risalire in B dovranno investire forte sulla squadra, oggi assolutamente inadeguata (a dire il vero più nei giocatori arrivati che non hanno mai inciso, che in quelli orfani di Perinetti)...e se saranno distratti da altro non so fino a che punto gli sarà concesso ciò.

Penso che alla fine bisognerà uscire da questo equivoco che ci trasciniamo da tempo e se chi l'ha portati (con tutti i problemi che si trascinano dietro), si fosse ciacciato il culo, sarebbe stato 100mila volte meglio visto quello che calcisticamente abbiamo dovuto vedere e sopportare in questi due anni.

Parlando di calcio ieri la squadra ha fatto (come già detto) una buonissima partita...chissà forse perché oggi dovevano riscuotere??
Chissa se la riunione di domenica in mezzo al campo fra squadra e dirigenza, verteva proprio su questa quisquiglia, d'altronde quando uno lo tocchi nel portafoglio diventa sempre molto sensibile, attento ed applicato.

Meditate gente, meditate.

Data: 16/03/2022 20:28:06 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@santinonuccio:IeRi SeRa DaLlA mArEmMa Da GeNtE cHe Sa Mi DiSsErO Di EnTrA’ FoRtE sUl x….Ho CaRiCaTo FoRtE e Il MiO pOrTaFoGlIo E’ gOnfiAtO a DiSmIsUrA


Dopo Sinalunga questa è stata una botta pazzesca....🤣davvero dei giocAttori pazzeschi...da Oscar la recitazione dei 22 di ieri...

Data: 16/03/2022 09:37:11 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@santinonuccio:IeRi SeRa DaLlA mArEmMa Da GeNtE cHe Sa Mi DiSsErO Di EnTrA’ FoRtE sUl x….Ho CaRiCaTo FoRtE e Il MiO pOrTaFoGlIo E’ gOnfiAtO a DiSmIsUrA

Data: 16/03/2022 08:38:45 Nick: roburunicafede

AGGIUNGEREI BRACCIO ANCHE CON IL PESCARA IN 10, PARTITA SPLENDIDA CHE SANCI' L'ESONERO DEL GILA, ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DELL'INCAPACITA' DI QUESTA SOCIETA' NON SOLO NELLE SCELTE DEI SOGGETTI MA ANCHE NELLE SCELTE TEMPORALI....

Data: 16/03/2022 01:14:42 Nick: Braccio da Montone

La miglior partita del Siena era stata con la Reggiana....
La seconda miglior partita del Siena oggi con il Modena
...........peccato che ci sono anche le altre 17....

Data: 15/03/2022 20:03:22 Nick: TDF

Ardemagni ha una forma fisica come un pensionato.
Ma non ti vergogni a presentarti in queste pezze?
E qui mi fanno anche incazzare le cessioni di gennaio perché non è che siccome erano giocatori portati dall'uomo col grande cappello, dovevi darlo via per forza Karlsson.
Meglio l'islandese che aveva cominciare ad ingranare oppure un Ardemagni che ha solo un grande passato?

Ottimo punto in chiave salvezza.
La squadra non è in grado di fare un gioco per vincere ma deve giocare di rimessa.

Ho visto davvero un grande Pezzella.

Data: 15/03/2022 19:55:08 Nick: roburunicafede

DAVANTI NON SIAMO VERAMENTE NIENTE, PERO' MI CHIEDO PERCHE' NON GIOCHIAMO SEMPRE CON QUESTA CAZZIMMAAAAAA, A QUESTA SQUADRA MANCA PROPRIO IL CARATTERE, COMUNQUE BRAVI A SOFFRIRE E ANCHE A PROVARLA A VINCERE....

Data: 15/03/2022 18:36:57 Nick: roburunicafede

Noi siamo penosi ma i rigori così a favore a noi non ce li danno mai, classico rigorino a favore della capolista

Data: 15/03/2022 18:27:30 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@roburunicafede:CoSa BuOnA e GiUsTa….


Se fosse vengo al casello col lanciafiamme😂

Data: 15/03/2022 15:03:50 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@roburunicafede:CoSa BuOnA e GiUsTa….

Data: 15/03/2022 14:36:06 Nick: roburunicafede

CHE BELLO QUANDO GIOCA IL SIENA, SEI SICURO SEMPRE DI VINCERE LE SCOMMESSE...DATEMI RETTA 10000 EURO SULL'1 FISSO E LO STIPENDIO DI MARZO E' FATTO...
NEMMENO IL BRIVIDO DI RISCHIARE DI POTER BUTTARE VIA 10000 EURO...CHE GRANDE SQUADRA IL SIENONE

Data: 15/03/2022 13:16:41 Nick: primo senesi

La domanda da farsi oggi è... Ma te,a 20anni , verresti a romperti le palle in curva ,rischiando diffide per non aver fatto nulla , chiappando parti a culo da vecchi isterici tipo Primo Senesi, rischiando di nn vedere niente se ti metti dietro il mausoleo della testa di braccio, x vedere 11 checche che nemmeno sudano x giocare a pallone? oppure troveresti sicuramente qlcosa di meglio da fare?


Io troverei qualcosa di meglio da fare. Al limite anche una pennichella

Data: 15/03/2022 13:15:32 Nick: primo senesi

Ovviamente l'anziano saresti te, giusto?


Rileggi bene e capirai

Data: 15/03/2022 12:50:13 Nick: Cabal

Messaggio scritto da il_boria

Oggi ovviamente,con il nostro folto centrocampo ,costruito con cura e sapienza dall'uomo col cappello, spezzeremo le reni ai gialli canarini.

A parte le cazzate, concordo con quanto detto dall'idolo delle ragazzine e saggio (chi l'avrebbe mai detto...) Cabal. La domanda da farsi oggi è... Ma te,a 20anni , verresti a romperti le palle in curva ,rischiando diffide per non aver fatto nulla , chiappando parti a culo da vecchi isterici tipo Primo Senesi, rischiando di nn vedere niente se ti metti dietro il mausoleo della testa di braccio, x vedere 11 checche che nemmeno sudano x giocare a pallone? oppure troveresti sicuramente qlcosa di meglio da fare?

Ma la colpa di non aver costruito nulla in curva è colpa nostra, di chi ha goduto tanto ma costruito nulla. Di tutti i vecchi gruppi che non hanno messo le fondamenta come in altre città normodotate hanno fatto. Ma qui a Sienina siamo fatti male ,si sa.

Ci vorrebbe una bella botta di libidine. Ma la vedo mooooooolto dura. Xò chissà,magari ritorneremo...

(Ma nn ci credo più nemmeno io ,ormai...)


Sono pienamente d'accordo a metà con il Mister (Boria), per citare un sommo poeta...
Noi a 20 anni andavamo a romperci le palle in curva (con meno rischio di giramenti legali, questo sì...), le parti a culo si sono sempre prese (e anche qualche ceffone... E te lo tenevi. E stavi zitto.) e della partita non ci è mai importato davvero così tanto. Di checche ne sono passate tante, e qualcuna addirittura ci ricorda con un certo disagio che manco fosse stato a giocare a crotone o foggia, ma oggi questo non c'è più. E' colpa dei tanti gruppi che non hanno lasciato embrioni? Può darsi... Però i ragazzi sono diversi da noi perchè hanno stimoli e vivono situazioni diverse. Me ne sono accorto quando la scorsa estate in Fortezza si ponevano problemi in merito alle trasferte che noi non avremmo nemmeno considerato tali. Eravamo più incoscienti o più coraggiosi? Forse entrambe le cose, forse, semplicemente, vedevamo la nostra realtà in maniera differente.
Come generazione abbiamo avuto la fortuna di beccare 10/12 anni di situazioni che non credo torneranno, questo è vero... Ma anche prima (e dopo) la voglia di andare in curva per vivere lo stadio in quel modo c'era... I miei amici, quelli veri, sono le stesse persone con cui andavo (e che ho conosciuto) proprio in questo contesto, e non so se oggi questa cosa vale allo stesso modo, ma di sicuro faceva la differenza avere un obiettivo, un impegno, la semplice libidine di sentirsi parte di qualcosa che in quel momento era la cosa più importante del mondo.
Ecco, per me è una cosa generazionale, che purtroppo ha anche subito tanti, troppi attacchi esterni da chi si doveva fare i cazzi suoi, ma in cui alla fine non mi stupisce se un ragazzo di 18/20 anni non si riconosce. E a Sienina, come dici te, è importante non far pensare male quelli di classe tua, quelli della tua contrada, quelli che studiano con te o i tuoi colleghi. La differenza vera è che queste cose ci sono sempre state, ma ora manca un traino anche dal campo e quello che fai, o come ti vesti, o il non trovare la soluzione ad un problema su google, sono cose più importanti. A noi, invece, non c'importava una sega, bastava avere la scusa del Siena che giocava per essere contenti in un modo che non ho mai più provato in vita mia proprio per tutto quello che succedeva fuori dal campo.

Data: 15/03/2022 12:18:52 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@santinonuccio:QuOtE sUCcUlEnTe PeR oGgI?:)


Avevi il Modena 1.85, ora 1,50 dopo il pacco di soldi messo quota abbattuta

Data: 15/03/2022 11:04:10 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTItO

@santinonuccio:QuOtE sUCcUlEnTe PeR oGgI?:)

Data: 15/03/2022 10:49:06 Nick: il_boria

Oggi ovviamente,con il nostro folto centrocampo ,costruito con cura e sapienza dall'uomo col cappello, spezzeremo le reni ai gialli canarini.

A parte le cazzate, concordo con quanto detto dall'idolo delle ragazzine e saggio (chi l'avrebbe mai detto...) Cabal. La domanda da farsi oggi è... Ma te,a 20anni , verresti a romperti le palle in curva ,rischiando diffide per non aver fatto nulla , chiappando parti a culo da vecchi isterici tipo Primo Senesi, rischiando di nn vedere niente se ti metti dietro il mausoleo della testa di braccio, x vedere 11 checche che nemmeno sudano x giocare a pallone? oppure troveresti sicuramente qlcosa di meglio da fare?

Ma la colpa di non aver costruito nulla in curva è colpa nostra, di chi ha goduto tanto ma costruito nulla. Di tutti i vecchi gruppi che non hanno messo le fondamenta come in altre città normodotate hanno fatto. Ma qui a Sienina siamo fatti male ,si sa.

Ci vorrebbe una bella botta di libidine. Ma la vedo mooooooolto dura. Xò chissà,magari ritorneremo...

(Ma nn ci credo più nemmeno io ,ormai...)

Data: 15/03/2022 10:40:26 Nick: Cabal

Messaggio scritto da primo senesi

Il messaggio - da uomo saggio ed anziano - di Cabal mi trova totalmente concorde.
In realtà il processo è iniziato ancor prima di 20 anni fa, ma poco cambia. La sostanza è la solita.
E comunque, chi ha voglia ed energia per tentare di intervenire lo faccia.


Ovviamente l'anziano saresti te, giusto?

Data: 15/03/2022 10:14:08 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTItO

OgGi FaReMo Un PaRtItoNe...


OGGI NO, NON SCHERZIAMO... SENNO' GLI VENGO A DARE FUOCO DAVVERO :)

AD OLBIA PARE CHE CI STANNO ASPETTANDO LEGGERMENTE AVVELENATI

Data: 15/03/2022 09:57:35 Nick: primo senesi

Il messaggio - da uomo saggio ed anziano - di Cabal mi trova totalmente concorde.
In realtà il processo è iniziato ancor prima di 20 anni fa, ma poco cambia. La sostanza è la solita.
E comunque, chi ha voglia ed energia per tentare di intervenire lo faccia.

Data: 15/03/2022 09:50:18 Nick: Cabal

Concordo in toto con quanto scritto dal Boria (sempre molto casual). Ma, ad oggi, non esiste, semplicemente, qualcuno che possa andare da questi campioni e stasare loro le orecchie. Il siena è una squadra senza tifo, senza tifoseria, senza identità, proprio come chi la sostiene. E proprio come chi ha sempre pensato di essere meglio di tutti ha fatto in modo che fosse, spaccando il tifo con continue ingerenze. Ma non nascondiamoci dietro ad un dito... Una volta persi "quelli matti", che tanto davano fastidio a chi pensava che la curva fosse una specie di salotto di Sky, sono sempre meno quelli che hanno voluto rischiare o metterci la faccia. E di conseguenza, chi viveva il tifo in un certo modo, ha iniziato a non provare più quel piacere e quel senso di appartenenza che c'era prima. Siamo arrivati poi al punto in cui, se togli la mscherina, ti diffidano... Ragazzi, la squadra fa cacare, ma quello che era il concetto di tifo e curva di 15, 20, 25 anni fa, è andato, anche perchè nessuno ha più voglia di rimetterci quello che tanti di noi ci hanno rimesso, ed un po', questa cosa, la capisco anche. Ci sono troppe cose in più da fare, da perdere, e le nuove generazioni hanno una mentalità diversa da chi, volente o meno, il proprio tempo lo passava fuori casa, anzichè collegato al computer h24. Infine, il processo per trasformare lo stadio in una specie di teatro è cominciato tanti anni fa, ma alla fine i risultati si vedono.. E se lo spettacolo che viene proposto fa cacare, la gente sta a casa. Questo è quanto, purtroppo...

Data: 15/03/2022 09:44:25 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTItO

OgGi FaReMo Un PaRtItoNe...

Data: 15/03/2022 08:41:19 Nick: TDF

Eh si, a mio avviso non può essere un caso il grande numero di infortuni degli ultimi anni.....mai vista una cosa simile.
Basterebbe analizzare i dati ed emergerebbe in modo chiaro anche se mi basta la memoria per poter dare ragione a Braccio che lo dice da tempo.

E sì che era una cosa buona allenarsi a Castellina ma anche lì è finito e non so perché....boh???

O vediamo oggi che popò di partita snocciolano i nostri eroi.

E sarà anche brutto vedere un ex come Gerli giocare con gli avversari, un grande centrocampista che era nostro.

E per finire direi anche che forse delle volte bisognerebbe capire il perché alcuni elementi altrove stanno lavorando bene e da noi sono stati bistrattati.
Mi riferisco a Vaira che parrebbe aver allestito uno squadrone.
Ciò per dire che forse delle volte non ci si capisce una sega noi; ecco magari potremmo anche prendere in considerazione questa ipotesi noo?

Del settore giovanile meglio non parlare; del resto non parla mai nemmeno il suo responsabile ma parlano i risultati.
Il nulla assoluto.

Basterebbe così poco per dare un po' di entusiasmo alla piazza ed invece si casca sempre in queste tegamate.

Data: 14/03/2022 23:48:26 Nick: Braccio da Montone

Lo stadio te lo sogni.
A tal.proposito vorrei riproporre l'annoso proplema degli infortuni che saranno di sicuro dovuti alle precarie condizioni fisiche (per non dire di peggio) dei giocatori arrivati ma che trova di sicuro altra causa nel terreno di allenamento, cioè quel sintetico di merda dell'Acquacalda.

Certo sembra paradossale pensare che sia solo questa la causa dopo che hai visto la squadra giocare e perdere come abbiamo perso ultimamente, ma sul fronte infortuni sono anni che dico che il sintetico è deleterio per i muscoli e sopratutto per i legamenti di ginocchia e caviglie.

Questo per dire che val bene lo stadio (e chi mi conosce sa quanto mi sono battuto nel mio piccolo su questa struttura che darebbe solidità anche alla società stessa) ma ho sempre detto che forse il centro sportivo fatto con la testa...ma pensante non di cazzo....potesse aiutare al momento molto di più dello stadio, e se qualcuno, anche chi si è alternato ai vertici societari ha pensato solo a quello invece che al centro sportivo per prima squadra e giovanili è perché ritiene più profuttivo lo stadio.....ma produttivo per se stessi o produttivo per la società??

Alla fine per continuare a ragionare così non avremo ne l'no e ne l'altro.

Altra questione di dissonanza dagli attuali padroni del Siena è la gestione del settore giovanile.
Oggi il nostro è inesistente e non fatevi inculare dal Viareggio a cui parteciperemo, diventato solo un business dei procuratori per i propri assistiti, piuttosto che una vera vetrina di futuri campioni cone era prima e la cartina di tornasole è proprio che trovi posto una primavera che è ultima nel suo girone "primavera 4" a sua volte hltimo girone di Primavera....una volta si oermettevano fi scartare chi non era da corsa...oggi piglianovtutti giusto oer ckamore che vero imput tecnico.d'altronde da quando è diventato solo interesse privato, gli è stata tolta anche la dizione Coppa Carnevale perché gli organizzatori si sono rifiutati di cascare in una merda così)..

Ma la vera dissonanza sta in quello che hanno in testa sta gente, e lo dissero anche quando arrivò il francese che relazionò tutti sul fatto che avessero addirittura 6 squadre a giro per il mondo (l'avevano già ridetto lo scorso anno con l'elegia Noah) e questo servirà a questi signori per fare cassa gestendo e scambiandosi alla bisogna calciatori da valorizzare ma che con gli italiani non li cambierei mai.

Infatti invece che scambiarsi figurine andava fatto tutt'altra cosa, tipo creare un'identità di territorio, che come ho sempre detto, in pochi altri posti nel mondo succede (Catalogna, Paesi Baschi...Siena) e l'appartenenza che sentono qui da noi in realtà non ha eguali, questo bisognerebbe sviluppare grazie al territorio, puntare su quello in sinergia con le società del luogo e Siena e provincia....l'appartenenza, come motivo di orgogliosa distinzione, dove il tuo S.G. dovrebbe dare un'impronta significativa, chi esce da qui dovrebbe essere riconoscibile da tutti, perché dovrebbe esprimere un'impronta e non essere in seguito costituito da giocatori presi a destra ed a manca, dall'Armenia, piuttosto che dalla Lettonia piuttosto che dal Paris F.C. come il francese ci decantò....a questi gli importa una bella sega di creare sinergia con il territorio senese, di Siena, con la città e la società al centro di tutto.

Wuesti faranno di sicuro tutt'altro perché con gli scambi dei giovani si riempiranno le tasche, mica hanno adottato e messo al centro del progetto, Siena ed il Siena ma bensì siamo solo un satellite come altre pronti ad essere sfruttati senza creare un cazzo e questo finché durerà dopo di che, ciaone....e pensate che qualcuno esultò pure al sentire che questi avevano altre squadre, gli sembrava che eravamo diventati importani solo per questo..."oh questi hanno 6 squadre"..."oh questi hanno anche il Paris"....poveri sciocchi, questi non sono qui per amore se non dei soldi e ci sfrutteranno e strizzeranno fino a gettarci via come una spugna vecchia con il supporto di sciocchi portatori d'acqua dalla visione limitata di cui la nostra città è piena, pronti solo a fare i barbereschi con il potente (o supposto tale) di turno, che a noi piace tanto.

Da essere al centro di un progetto unico sul e per il nostro territorio (mi viene in mente anche il Villareal...una cittadina come Siena, 50mila anime all'ombra solo geografica di grandi città), ad essere una delle tante mucche da mungere.......a me pare che s'è fatto come quello che bruciò le lenzuola per farci la cenere...una cacata mostruosa, ma a noi non ci basta mai.

Data: 14/03/2022 23:03:52 Nick: GhiBell1

Ci si stanca..delle rivoluzioni e controrivoluzioni che non portano a nulla, ci si disaffeziona, non certo ai colori, ci si sente impotenti. E poi in momenti storici come questo anche il calcio assume minor importanza. O meglio dovrebbe anche aiutare, a passare un paio di ore di svago. Invece ti fa arrabbiare ancora di piu'..come dar torto alle persone??

Data: 14/03/2022 09:39:02 Nick: CAPPOTTO TATUATO

MA ALLA LUCE DI QUESTI CONTINUI ROBOANTI RISULTATI CONSEGUITI SUL CAMPO A CHE PUNTO SIAMO COL PROGETTO DEL NUOVO STADIO?

Data: 13/03/2022 23:01:42 Nick: Braccio da Montone

La cosa più brutta è la rassegnazione, quella che ha pervaso la squadra, quella che ha pervaso sopratutto la tifoseria, un encefalogramma piatto per tutti, che non fa ben sperare per il futuro.

Che gli Armeni non ci capissero niente ce lo aspettavamo, (quello è davvero il terzo mondo del calcio e qui da come ce li presentarono sembrava fosse arrivato Florentimo Perez, piuttosto che il braccio destro di Altani), chi gli si è fatto intorno ha dimostrato i limiti che aveva anche prima, chi è venuto dopo le idi di marzo dello scorso anno lo stesso, .....cambia e ricambia siamo quasi allo stesso punto dell'ultimo anno della Durio, una crisi profonda senza soluzione di continuità, un trend che non accenna a cambiare....scelte mostruose, guerre fra Armeni, riverberi di guerre fra senesi, e strade intraprese completamente sballate infarcite solo di spot per tenere vivi gli interessi che avevano, ed invece che tacere bisognava alzare la voce andando nel culo agli imbonitori a comodo.

Invece niente di niente o poca roba, non sono bastati tre presidenti, sei allenatori, bolliti a nastro, scambi di ruoli come se piovesse......già la chiusura della SS Robur nel.modo in cui è avvenuta, la comparsa di certi personaggi, il cambio del nome, dello stemna, le continue prevaricazioni al tifoso dovevano farci alzare le antenne, ora si che è diventata la storia di una morte annunciata....un finale che era già scritto si tempi della Dureria non immune dal depauperamento dell'unico valore di cui il calcio si nutre...il tifoso...sembrava amore ed invece era un calesse.....ma in pochi.lo hanno colto.

Usciti quelli di Recco arrivano da oltre cortina, con sodali locali, tutti furbissimi, bravi a fare le pastette, la Robur chiude e nessuno dice niente, nessuno punta il dito, nessuno si accorge che l'unica che doveva difendersi da feroci accuse (anche da chi per anni l'aveva sostenuta), Anna Durio, non parla, non attacca non denuncia chi l'avrebbe turlupinata, silenzio totale....e vi sembra normale??...forse è stato comprato il suo silenzio??...ma comprato per farci che, per darci due anni da incubo o solo per non disturbare il manovratore??
Eh certo se no come facevano ad infilarsi nel business stadio se non avessero sparigliato le carte a questo modo???....ma al tifoso chi ci pensa???..nessuno, gli importava una sega...e pur di ottenere il doppio salvataggio, morale di se stessi e di qualche istituzione che il franiccio della Durio cominciava a pesare, hanno pure accettato un balzello che non era certo di loro pertinenza, gli toccherà buttare via oltre un milione, poi un pochi li hanno spesi nella squadra (con questi fenomeni e quelli dell'anno scorso) se hanno speso anche per il silenzio di Anna a sei milioni si fa presto ad arrivarci e si capisce anche perché uno sforzo in più per prendere un allenatore vero e non un cartonato come il poro Maddaloni non l'hanno fatto, quindi, ma dove si voleva andare??

Vabbè mi sono allargato troppo, ma la rabbia a volte fa trasalire, non abbiamo altro a cui attaccarci per distrarsi e quindi alla fine la lingua batte dove il dente duole, cioè come siamo riusciti a farci infinocchiare fino ad arrivare a quello che vediamo oggi.

La soluzione futura per rivedere qualcosa di decente a Siena??....DISCONTINUITÀ TOTALE....nella proprietà, nella parte tecnica, nella parte dirigenziale, via tutti anche i senesi....se non si fa così continueremo sempre a subire le solite lobby di merda di casa nostra oltre a qualche indecoroso che si portano dietro.

DISCONTINUITÀ TOTALE A TUTTI I LIVELLI......O IL CALCIO A SIENA FINIRÀ DI NUOVO., COI TIFOSI CI SONO RIUSCITI (BASTA GUARDARE LE STESSE FACCE OGNI DOMENICA), PER TUTTO IL RESTO LA STRADA È GIUSTA PER CHIUDERE....E TUTTI SONO RESPONSABILI NOMENCLATURA E CONSIGLIORI

Data: 13/03/2022 09:24:02 Nick: roburunicafede

CONCORDO CON IL BORIA, SQUADRA INSULZA E SENZA NEMMENO PALLE E CUORE...MA E' NORMALE LA QUASI TOTALITA' SONO GIOCATORI DI 40 ANNI A FINE CARRIERA CHE SONO VENUTI A SIENA A FARE LA BELLA VITA E A GUADAGNARE GLI ULTIMI QUATTRINI...

CONCORDO ANCHE CHE LA COSA PIU' PREOCCUPANTE E' ORMAI LA TOTALE DISAFFEZIONE DA PARTE DEI TIFOSI...LE SCONFITTE ORMAI, DA 2 ANNI A QUESTA PARTE, SONO UNA COSTANTE E NESSUNO ALZA PIU' LA VOCE....IN CURVA SIAMO TORNATI AI TEMPI DI PAGANINI, L'UNICA DIFFERENZA E' CHE PRIMA C'ERA IL CEMENTO E IL PRATO ORA I TUBI INNOCENTI....

POI SE CI METTIAMO IL FATTO CHE IL TIFO ORGANIZZATO CHE A SIENA IN QUESTO MOMENTO CONTA NEMMENO 50 UNITA' RIESCE A DISCUTERE ANCHE A DISCUTERE TRA DI SE'....BEH ALLORA POSSIAMO ALZARE BANDIERA BIANCA....

Questa società ha fatto di tutto per spaccare e allontanare la tifoseria con i loro continui cambiamenti di programma, di staff, di allenatori, di presidenti e allestendo sempre squadre ridicole, sia in D che in C....

CARI CANNELLA, TRABUCCHI E PERINETTI...visto che site tanto bravi dovevate sapere che la serie C si fa con giovani forti e veloci e qualche vecchietto che serve a portare esperienza nei ruoli chiave invece voi tutti avete fatto ciò che non si doveva fare ovvero PORTARE A SIENA GIOCATORI FINITI SOLO PER IL NOME e qualche giovane lento e scarso...

ANDATE VERAMENTE DI CUORE TUTTI A FARE IN CULO, LA RISTRUTTURAZIONE DELLO STADIO IN SERIE D VE LA CACCIATE IN CULO SEMPRE CHE DECIDIATE DI NON FARCI FAR FALLIRE DI NUOVO...CHE VOI SIATE MALEDETTI....TUTTI!!

Data: 12/03/2022 21:01:27 Nick: santinonuccio

Cannella prepara le valigette !!!!!

Data: 12/03/2022 19:19:39 Nick: il_boria

Una squadra di merda... Con gioattori che se ne fottono di tutto e tutti... Una proprietà imbarazzante. Una curva che è solo un lontano ricordo di quello che eravamo.

Siamo nel punto calcistico più basso della storia, e il vero dramma è la totale disaffezione da parte di tutti.

Che peccato. Abbiamo dilapidato tutto il poco di buono che avevamo.

In altri tempi a questi parassiti sarebbero fischiati l'orecchi. Merde.

Data: 12/03/2022 16:36:51 Nick: santinonuccio

Lo dissi a gennaio , salvezza difficile...vabbè dai,play out salvezza e poi promozione come ai bei tempi..

Data: 12/03/2022 16:30:52 Nick: roburunicafede

Ah dimenticavo e un allenatore da serie D

Data: 12/03/2022 16:28:37 Nick: roburunicafede

Serie D con una società da serie D e con giocatori nemmeno da serie D...1 punto da qui a fine campionato play out con due sconfitte e si torna a Gavorrano...

Data: 12/03/2022 16:21:13 Nick: TDF

Di base la verità è una..... SIETE UNA SQUADRA DI MERDA!
Tecnicamente ma ancora di più caratterialmente.
Avete la personalità e state in campo con il piglio di una squadra di vecchie glorie.
Lenti a riprendere il pallone ogni volta che abbiamo una punizione oppure una rimessa laterale.
Aspettate che ve la diano gli avversari.
Come c'è uno in terra la buttate fuori perché non vi pare il vero, a volte se ne approfittasse.
Terzi Lanni, Lanni Terzi, Terzi Farcas, Farcas Lanni......avete rotto il cazzo.
NON SIETE GUARDABILI.
Vedervi mette angoscia.
Vedere come siamo ridotti anche sulle tribune che non siete stati capaci di tenervi nemmeno quei duemila tifosi che vi avevano dato fiducia con l'abbonamento, mette solo tristezza.
PER LA SOCIETÀ CHE DIRE, OTTIMA SCELTA ALLENARSI SUL SINTETICO.
Gli infortuni che ci sono da un po' di anni grazie a quel campo non si erano mai visti.

ANDATE A CACARE E FUORI TUTTI DAI COGLIONI.
TANTO L'UNICO MERITEVOLE NON RINNOVERÀ E FA BENE.

Data: 08/03/2022 11:07:40 Nick: TDF

Buongiorno, mi unisco al vostro ricordo.

Data: 08/03/2022 11:01:27 Nick: roburunicafede

MI UNISCO AL RICORDO!

FORZA SIENA E W I SUOI TIFOSI

Data: 08/03/2022 00:20:53 Nick: Braccio da Montone

Bravo Daniele, mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.
I nomi scritti in alto e che leggiamo appena apriamo il muro, servono anche a questo, a non dimenticare mai amici, tifosi e che, ognuno a loro modo, hanno lasciato una traccia importante nella tifoseria del Siena.......anche questa è appartenenza.

Data: 07/03/2022 21:55:40 Nick: il_boria

Rubo un po' di spazio, per ricordare due grandissime e amatissime Donne con la D maiuscola... Sandra e Simona. Non sapete quanto ci mancate... Compagne di trasferta e di tante risate. Un abbraccio ovunque voi siate, nessuno vi dimenticherà mai.

P.s. in questo fottuto mese,che ha seminato tanto dolore nei cuori bianconeri, un grande abbraccio anche al grandissimo Renzo. Siena trionfa immortale.

Data: 07/03/2022 12:52:35 Nick: santinonuccio

Con 100 euro prendi 4 tribune del Subbuteo...

Data: 07/03/2022 10:24:34 Nick: roburunicafede

PENSO CHE NON RIUSCIRANNO NEMMENO A METTERE IN SICUREZZA LA TRIBUNA SCOPERTA

 

1...89101112...25