REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo | Colonnino | Ciani
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
1...678910...25
Data: 21/01/2021 14:32:53 Nick: vecchiocuorebianconero

Argilli e Voria sono di una professionalità unica! Lavorano con la squadra pur avendo il nuovo allenatore a bordo campo!!!

Data: 21/01/2021 08:42:59 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:GaZzAeV e’ L’ AlLeNaToRe GiUsTo ChE Fa PeR nOi….

Data: 20/01/2021 22:32:52 Nick: santinonuccio

Con Gazzaev la vinceremo 4 a 0🤣

Data: 20/01/2021 20:06:12 Nick: santinonuccio

ogni partita nostra non finisce mai.. per scaramanzia si puo' cambiare questa foto di Siena Massese e metterne una di quando stavamo in A, magari porta BENE..

Data: 20/01/2021 14:57:24 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

Messaggio scritto da GhiBell1

A me ricorda le false sculture di Modigliani di qualche anno fa
Ah Ah Ah...

Data: 20/01/2021 14:12:03 Nick: GhiBell1

A me ricorda le false sculture di Modigliani di qualche anno fa

Data: 20/01/2021 09:27:02 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

SeMbRa Il BuOn FaBiO Di StRiScIa La NoTiZiA CoN qUaLcHe Kg In MeNo……😊😊

Data: 19/01/2021 22:57:39 Nick: Braccio da Montone



AHAHAHAHAHAHAHAHAH

Data: 19/01/2021 19:12:09 Nick: vecchiocuorebianconero

Le sorprese non sono finite, secondo me manderanno via anche i preparatori atletici, l’unico che rimarrà sarà il mister dei portieri!

Data: 19/01/2021 09:06:28 Nick: Braccio da Montone

SI, CE NE SONO DIVERSI...I NOSTRI SONO QUESTI:


BERKELEY CAPITAL CJSC

2 seguaci

0 lavori attivi

4 storia lavorativa

Berkeley Capital CJSCè una società di gestione di fondi costituita nell'agosto 2018 con l'obiettivo principale di costituire e gestire un fondo di investimento multiprofilo non contrattuale pubblico diretto a investimenti finanziari e diretti principalmente nell'edilizia commerciale e residenziale, infrastrutture e servizi di pubblica utilità, tempo libero e intrattenimento , produzione, energia e energie alternative, R&S e produzione in biotecnologie. Berkeley Capital ha riunito un solido team di abili esperti finanziari responsabili delle soluzioni e degli approcci più innovativi, genuini e semplici al business, forti capacità di problem solving, know-how dei mercati finanziari moderni e prodotti finanziari all'avanguardia. I nostri analisti sviluppano ed eseguono analisi meticolose per ogni progetto e offrono le migliori soluzioni a qualsiasi livello di complessità del progetto.

Industria: Finanza / Banche / Assicurazioni
Genere: LLC / OJSC / CJSC
Data di fondazione: 2018
Numero di dipendenti: fino a 50

Ubicazione: 6 Bryusov Street, Yerevan, Armenia


LAVORI ATTIVI (0)

Attualmente non ci sono lavori attivi da questa azienda

CONTATTI

6 Bryusov Street, Yerevan, Armenia
http://berkeleyfund.com/

Data: 19/01/2021 01:44:18 Nick: GhiBell1

Cercavo informazioni su questa Berkeley Capital che dovrebbe essere la holding. Capitale, storia, investimenti, anche le squadre lettoni che possiede. Si puo' capirci qualcosa impegnandosi un po'? Un fondo comune d'investimento? Nata a Londra nell'immobiliare? Poi la trovo a Singapore, in Usa. Qualcuno si è documentato? Piu' apro pagine e meno ci entro dentro. Un fondo comune di 478 milioni di dollari, posso aver capito bene???

Data: 18/01/2021 22:22:38 Nick: santinonuccio

STAVOLTA SONO CAZZI AMARI...ALTRO CHE TRANI MEZZAROMA...OSTAGGIO DEI CAUCASICI

Data: 18/01/2021 22:06:38 Nick: GhiBell1

Mi fa piacere sapere che la "nostra" holding ha anche due squadre in Lettonia, almeno in questo battiamo Lotito.

Data: 18/01/2021 20:48:46 Nick: vecchiocuorebianconero

Roba da matti! Argilli e Voria in campo ad allenare e il nuovo mister a vedere l’allenamento...siamo
Su scherzi a parte

Data: 18/01/2021 18:44:29 Nick: Braccio da Montone

Io se si parla di Gazza(ev) , preferisco lui

Data: 18/01/2021 14:01:42 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

A Me SeMbRa UnA bElLa DiSoRgAniZzAzIoNe OrGaNiZzAtA…….MaH….

Data: 18/01/2021 13:58:31 Nick: John Bravo

Le osservazioni di Lorenzo Mulinacci sul Fol non fanno una piega. Argilli sembra essere davvero lo "yes man" del momento, non vorrei davvero essere nella sua situazione: allenatore a tempo determinato. Situazione davvero grottesca, se non ai limiti del surreale, dove tutti ci mettono bocca ma non sai chi è che tira i fili dietro le quinte e poi DECIDE da sé e IMPONE. Così capisco io leggendo un po' di tutto da tutte le parti.

Data: 17/01/2021 18:37:35 Nick: santinonuccio

2 parole d inglese spero le parli...

Siamo alle comiche.... Again..

Data: 17/01/2021 17:55:43 Nick: vecchiocuorebianconero

E’ arrivato in città il nuovo mister!!! Viene dall’estero...più precisamente Russo...ora le domande mi sorgono spontanee:
1 durante gli allenamenti avrà un interprete.
2 durante le partite quando deve dare consigli (sempre se li sa) come cazzo glielo dice ai giocatori?!?!
Ma essendo una holding forse faranno fare un corso a tutti i giocatori, così insieme allo stadio, alla promozione e tutte le segate che ci hanno e ci stanno raccontando metteranno a disposizione una laurea in lettere ai giocatori!
Tempo al tempo...ma a me non mi sono mai piaciuti!!!!

Data: 17/01/2021 16:34:03 Nick: Game Over
Data: 17/01/2021 11:05:38 Nick: GIGI568

leggere l'intervista del mister Gilardino sul Fol per capire un po' di cose....altro che la holding lo stadio da 25000 e le supercazzole che a Siena ci piacciono tanto sentirci dire.....in bocca al lupo AC SIENA (senza n)

Data: 16/01/2021 22:21:32 Nick: santinonuccio

Deve giocare Sartor.. Ma Guidone ormai e' il nuovo D'Ambrosio
.. Intoccabile..
Io allora giocherei con Guidone e Sartor,Con Martina e Gibilterra sulle fasce a cercare i cross per loro.. In mezzo non combini niente.. Manca fantasia..

Data: 16/01/2021 18:24:22 Nick: vecchiocuorebianconero

Se ero io uno della dirigenza a gila gli avrei detto: va bene smetti di fare l’allenatore, fai l’allenatore giocatore perché noi non si segna nemmeno con le mani! Guidone e’ imbarazzante

Data: 16/01/2021 18:24:21 Nick: vecchiocuorebianconero

Se ero io uno della dirigenza a gila gli avrei detto: va bene smetti di fare l’allenatore, fai l’allenatore giocatore perché noi non si segna nemmeno con le mani! Guidone e’ imbarazzante

Data: 16/01/2021 15:29:50 Nick: santinonuccio

GILA HA FATTO UN MEZZO MIRACOLO COL MATERIALE A DISPOSIZIONE...SIAMO RACCAPRICCIANTI,SPERIAMO NEGLI EPISODI E NON SOLO OGGI..

Data: 15/01/2021 03:40:47 Nick: Braccio da Montone

Continua......................

Una cosa che invece mi ha colpito favorevolmente è stata la questione stadio, tornata prepotentemente alla ribalta, visto che negli ultimi 3/4 mesi credo di essere stato il SOLO ed UNICO ad aver denunciato ritardi per la suddetta questione, visto che NON NE PARLAVA NESSUNOOOOO.
Sentir prendere di petto la questione a questo modo mi fa enorme piacere, mi lascia un po perplesso nei tempi, visto che cade proprio all'indomani di un esonero e di una situazione venutasi a creare con la parte tecnica che ha del surreale, chissà forse ci siamo ritornati sopra per provare a limare eventuali polemiche che avrebbero potuto destabilizzare l'ambiente, o probabilmente è una combinazione, ma era davvero importante che se ne parlasse anche se devo dire che se avessero iniziato quando ne parlarono la prima volta forse adesso c'era già il cartello dei lavori in corso.

Una spinta indubbiamente l'ha data la questione Bando Pubblico per l'assegnazione della gestione dello stadio uscita a margine di un consiglio comunale, e proprio il nostro V.P. ne ha parlato in varie trasmissioni ed interviste rilasciate.

Onestamente non ho capito bene il modus operandi che intraprenderanno, ho sentito parlare di ristrutturazione della tribuna coperta e poi proseguire l'edificazione un po nello stile del Dacia Arena di Udine, uno stadio di cui è stata recuperata una parte (per chi c'è stato la gradinata ad arco) e congiunta a tutto il resto....iniziato l'iter nel 2006, mi pare, concluso nel 2016...10 anni.

Mi sento però di dissentire su quello che ho sentito, perchè ritengo fondamentale nel mio progetto nella mia mente bacata, la demolizione completa della tribuna coperta, cosa che invece mi pare vogliano recuperare con un intervento da un milione e mezzo di euro (elemento dirimente per l'assegnazione della squadra di calcio da parte del comune) ma che non ha la stessa valenza della grande gradinata della Dacia Arena.

Ora premetto che non sono un tecnico e quindi potrei dire delle castronerie al pari di tutti quelli che ne parlano senza conoscere poi di fatto lo stato dell'arte.

La mia seppur limitata conoscenza però mi porta a dire che chi dice che quel manufatto non si possa azzerare..abbattere...eliminare...dice una grande inesattezza, non sio se voluta o no ma sempre inesattezza è, perchè la tribuna del Rastrello non è notificata, può diventare notificabile in quanto il progettista è ormai defunto ed ha un'eta superiore a 50' anni, di sicuro se l'area sarà interessata potresti anche doverti confrontare e coordinare con la Sovrintendenza, ma sarebbe normale sedersi ad un tavolo ed esporre i gravi problemi strutturali che la tribuna presenza tanto da far correre ai ripari il comune che se lasciata così e non venisse nel caso consolidata (da profano non so nemmeno come possano fare, che fanno la imbracano??) dal 2023 non potresti più nemmeno utilizzare l'impianto stesso.

Per chi poi asserisce che non si può abbattere in quanto facente parte di un Sito UNESCO, anche questo non è esatto in quanto se andate a vedervi il "Piano di Gestione del sito UNESCO del Comune di Siena anno 2015-2018 - tra i tanti lementi della nostra città vincolati dalla soprintendenza non troverete niente sulla tribuna del Rastrello, anzi visto che è stato redatto nel 2015, (da allora niente più) all'epoca lo stadio era ancora collocato e spostato a Isola d'Arbia e nella conca del Rastrello era previsto un grande parco verde, ora domando...l'avranno lasciata in piedi o l'avranno demolita dal momento che non solo non era notificata ma che non aveva nemmeno più la vecchia funzione???

La questione tribuna coperta ed il suo mantenimento in piedi, così com'è posta oggi, secondo me sposta molto la visione del nuovo stadio, perché se è vero che sistemando intanto questa parte impecettandola (perchè di più non fai) magari ti giri meno i coglioni a dimostrare alla Sovrintendenza che le verifiche di stabilità sono pessime, ma non accelleri i tempi.
Allo stesso tempo se la ristrutturi, anche se poi dovesse slittare lo stadio per motivi XYZ, almeno la possibilità di poter utilizzare l'impianto te la sei lasciata....ma io non ho sentito parlare di slittamenti, io ho sentito parlare di accellerazione, ed allora perché in base a tutto quello scritto sopra non viene demolita completamente???.....(la vedo difficile che la Sovrintendenza si metta di traverso se comprende che non c'è una cosa sia statica che antisismica che vada bene)....
Così da consentire la costruzione di un nuovo impianto futuristico, magari perché no con il tetto richiudibile per poter trasformare lo stadio in un grande spazio per eventi sportivi e no, anche indoor quindi, se all'aperto non ci fossero le condizioni, con tutti gli sport rappresentati dal tennis al basket, alla pallavolo, per meeting internazionali e non, quando l'impianto non è fruito dal calcio, per non parlare di convention, grandi fiere e chi più ne ha più ne mettas, in un uso polivalente e sopratutto remunerativo, per non parlare degli stessi concerti, sfruttando semnpre la parte del campo come a creare un parterre di moduli semoventi nello stile del Madison Square Garden???....e tutto questo edificando no 18/25 mila posti..ma per chi??...tanto Bruce Springsteen non ci viene (e poi pensa anche ai posti auto e parcheggi se vuoi un posto dove fare concerti, tanto a Siena ci s'arriva benino).....basterebbero 16001 posti a sedere per non andare in deroga rispetto ai 20 mila posti richiesti dalla federazione meno eventualmente il 20%...che fa 16000 appunto.

Faccelo te se ti riesce un tetto apribile con la tribuna coperta sempre in piedi, a cosa lo attacchi a sto capo di cazzo???

Allargherei a quel punto ad una serie di strutture di utilità per la città, da pianificare anche con il Comune o le Associazioni di categoria in base a quello che manca, vissute 7su7, parcheggi, così da liberare tutta la parte sopra per il parco urbano che possa ricongiungersi con la Lizza e la Fortezza....UNA COSA MERAVIGLIOSA...LA MIA.

Stasera poi ho sentito di nuovo il nostro V.P. a Radio Epicentro parlare oltre che delle vicende del calcio giocato, di nuovo di questo progetto stadio, dove ci descrive di un accordo fatto con l'Udinese per poter studiare tuto quello che hanno fatto loro per arrivare all'edificazione della Dacia Arena, per far si di evitare quello che hanno passato....ma mi donmando, a quale pro??...perché dovremmo fare come loro??...il Cagliari a chi si appoggia per fare il suo stadio???

Esiste una legge, la legge di stabilità n°147/2013 con cui vengono semplificati e modificati certi rapporti fra privati e enti pubblici in funzione dell'edificazione di privati su terreni poubblici, a favore proprio delle società di calcio, integrata da un decreto legge del 2017 che facilita ulteriormente, cosa che ai tempi della progettazione dell'Udinese non esisteva nemmeno,,,,cosa ci dice l'Udinese in più di quello che la Legge ci consentirebbe???...ve lo dico io...NIENTE.

Forse Udine, perchè hanno continuato a giocarci anche mentre ci lavoravano usando la vecchia tribuna ad arco per contenere i tifosi...si ma quella è cento metri di tribuna, la nostra invece??...che si fa pari o dispari per chi ci va la domenica?????...e li dipese molto dalla sinergia e dalla collaborazione fra Udinese calcio e Questura ed è proprio pe questo motivo che io ho sempre spinto da mesi affinchè ci si affrettasse, visto che edificare mentre fai il campionato di serie D che non ti pone vincoli sulla sicurezza e sui tifosi (poi c'ha pensato il covid a fare il resto) ti avrebbe consentito di essere pronto per il prossimo campionato o giù di li.

Cosa ben diversa da quello che ho sentito dire, cioè portare passo passo insieme stadio e promozioni ed a quello che ho capito senza mai andare da altre parti.....ma se lo edificavi quest'anno non avevi nessun problema a giocare a Colle piuttosto che ditelo voi dove.........
E poi la burocrazia, la burocrazia...ma quale burocrazia???...lo stesso Mezzamestola nel 2014, appena dopo l'entrata in vigore della Legge 147 riusci a presentare un progetto che non prevedeva se non un accenno alla sostenibilità economica e nei 90/120 giorni ottenne dalla Conferenza dei Servizi all'uopo nominata la pubblica utilità anche se con degli interventi da fare sul progetto perché li Mezzamestola osò davvero troppo....Mezzamestola...90/120 giorni per la pubblica utilità..e la ottenne, e se e non chiudeva il Siena nei 120 giorni successivi per via di certe limitazioni che gli furono imposte partivano i lavori..... e così potrebbe toccare a noi oggi, i tempi sono questi, non è cambiato niente anzi le cose in questi 6 anni sono state ulteriormente semplificate quindi non credo sia il caso ripararsi sempre dietro a buriocrazia e sovrintendenza le parole più usate quando si vuol tirar di lungo, due scuse ricorrenti ma che vedo anche quelli più ignobili come il romano, riescono ad avere, con le premesse di oggi...ci dobbiamo preoccupare di qualcosa???

Eh ovviamente ci vogliono gli investimenti, a questo non avevo pensato ma mi pare che...non ci siano problemi economici, quindi di che si parla???...di niente.
Piuttosto...esiste un progetto ed un Piano di Sostenibilità Economica del progetto stesso??.....no perché arriveranno anche da Udine, ma quelli di Terranova Bracciolini aspettano sempre di essere investiti del problema, dopo che apparvero mesi fa su giornali per almeno due tre giorni.....e poi???

Un amico stasera mi ha detto:

Io quando c'è qualche problema nell'aria via via tutti hanno cominciato a tirar fuori lo stadio, è già successo diverse volte prima di adesso, non vorrei che stavolta fosse la stessa storia di sempre..........volete tranquillizarlo per favore???

AD MAIORA

Data: 15/01/2021 01:19:23 Nick: Braccio da Montone

Sono riuscito a risentirmi un po di conferenze e rileggere un po di articoli, analizzando un po tutti gli attori in commedia.....quello che è emerso mi lascia ancora perplesso, ma ripeto forse è colpa mia che ormai vedo le cose in un modo tutto mio, e dalla mia veneranda età non riuscendo ad essere molto malleabile sbotto spesso sopratutto quando non vedo chiarezza come adesso, anche perchè il tempo passa per tutti e mi rendo conto che forse non vedrò mai realizzati i miei desiderata di tifoso, per come vorrei che fossero.

Mi piacerebbe che in base a quello che scrivo la gente non se la prendesse troppo a male, se dicamo differisco nelle idee altrui, io lo so che siccome spesso scrivo tanto e contorto, le più volte posso anche andare a toccare qualche nervo scoperto ma credetemi non c'è volontà di denigrare nessuno, è solo che l'incedere dei discorsi a volte mi porta anche a pesticciare qualche pollicione magari senza accorgermene.

QUESTIONE GILARDINO.......

Un fulmine a ciel sereno, personalmente come ho già detto sono rimasto allibito, prima sull'operazione, e poi sulle motivazioni dell'esonero, un esonero sereno, tutti dal Presidente al vice presidente a chi lo ha sostituito ne hanno tessuto le lodi, poi scoprendo che siamo sotto una holding (quante volte questo vocabolo ha riecheggiato) chi ha deciso è stata una mente suprema che viene dall'estero, ha deciso qualcuno al di sopra di tutti che Gilardino di fatto non rispondeva più agli inviti a...fare cosa non l'ho capito...ma che non rispondeva più, questo si è stato chiaro.
Ora siccome Gilardino ha avuto fra i suoi contatti ravvicinati nella sua carriera, grandi dirigenti, uno su tutti Adriano "Shark" Galliani, la vedo difficile che non abbia imparato niente, come vedo ancora più difficile che in Armenia ci sia qualcuno che gli possa insegnare il calcio o magari ci sia qualche dirigente meglio del buon Adiranone nostro.....ora poi che a Siena è arrivato anche il direttore sportivo del Noah, la casa madre de noantri, siamo a posto, ci penserà lui a coordinare questi ignavi italiani....ecco ci mancava anche questo.

Ritengo che non ci si sia fatta una grossa figura a livello mediatico/comunicativo nell'averlo esonerato, innanzitutto perchè se prendi un ex campione del mondo prendi anche tutto quello che questo si porta dietro, un bagaglio grosso come una casa (a confronto della valigia di cartone del Noah), e poi averlo mandato via da primo in classifica è veramente una bestemmia, tira la se lo esoneravi con la squadra a metà classifica o in fondo alla stessa, allora si il bagaglio che aveva, ahimé lo avrebbe capito anche lui che non sarebbe contato, ma il suo lo ha fatto, ha valorizzato ancor di più tanti ragazzi giovani e di prospettiva che un po di stoffa ce l'avevano anche prima e che qualcuno glieli ha presi...(si perchè si valorizzano sul campo non dietro uan scrivania a guardare football manager)...non credo dall'armenia, forse non ha ritenuto di schierare qualcuno che la casa madre gli ha inviato (anche Conte non fa giocare Eriksen ma non è che l'Inter lo ha cacciato), probabilmente perché ancora non li ha ritenuti pronti per un campionato italiano che in tutte le categorie rimane sempre uno dei più difficili, ma se credi nel personaggio, nella figura che ti da immediatamente lustro, visto che sei in serie D e non in serie A, bisogna che tu gli dia fiducia anche nelle scelte, sopratutto se anche lo stesso Grammatica può darsi che qualche perplessità sui nomi ma ritengo anche sul modus operandi di casa madre l'abbia avuta, visto che qui siamo poco avvezzi a tale conduzione societaria.
Se poi malauguratamente andasse male qualcosa e spero davvero di no, allora si che ti toccherebbe ringollare ogni cosa, posso capire l'interventismo armeno, ma le dinamiche italiane non le considera nessuno???

Una voce che gira in città riguarderebbe anche qualche dissidio per gli infortunati. addirittura qualcuno dice che Gilardino ed il suo staff non avessero preso nemmeno in considerazione la possibilità di allenarsi a Castellina cul campo in erba...ma c'è invece chi dice il contrario.
In assenza di un interessato, di fronte non ce li metterai mai, ma il buon senso mi fa propendere per il secondo sentito dire, perchè Gilardino sa bene cosa vuol dire terreno sintetico, gli ultimi anni a Spezia prima di smettere siccome aveva problemi alle ginocchia quando si allenavano sul sintetico lui nemmeno si allenava, quindi fate voi....gli sarà dispiaciuto far allenare la squadra sull'erba naturale secondo voi???
Quando lo ritroveremo glieo chiediamo vai.....

Direi che quello che è successo è già ormai storia, ora siamo avanti, direi che un paio di sottolineature a margine però sono doverose.

La prima per Grammatica, che li in mezzo ad Argilli e Voria mi sembrava Cristo in mezzo ai due ladroni, e pensare che io c'ho visto pure le croci anche se non c'erano.
Fossi stato in lui......che immagino Gilardino lo abbia perorato, portato, sostenuto, vissuto a 360° e che avevo visto negli ultimi tempi del mercato ai margini delle scelte visto che forse non c'aveva messo bocca........mi sarei dimesso un minuto dopo la cacciata, serena..ma sempre cacciata, del tecnico, credo che esista una morale, un'etica, con la quale ognuno di noi deve fare i conti, evidentemente non abbiamo tutti la stessa sensibilità, anche se famiglia la teniamo tutti

In quella conferenza non meglio è andata al nuovo tecnico a tempo determinato Argilli, che si vedeva voleva parlare come a levarsi un peso, e dopo giusto una domanda a Grammatica con risposta sibilata, perchè onestamente capisco la difficoltà di sedersi a quel tavolo e la faccia lo condannava, ha iniziato con una filippica ed un pistolotto, descrivendo i suoi trascorsi i suoi diplomi, la sua determinazione alle sfide....una roba mai vista ne sentita, come se pensasse di aver usurpato il posto di qualcuno, come a scusarsi di essere li, ma lui però se lo meritava....Ha detto talmente tante volte di essere "libero".... da ingerenze, che più lo ribadiva e meno la gente ci credeva, forse non voleva dimostrare di essere un aziendalista, peccato che qualche metro più in la una parte della società lo ribadiva essendo lui ormai facente parte la tappezzeria dell'ufficio.
Speriamo che le vincano tutte, le dovessero perdere e si dovessero intrigare le cose lui ha detto che sarà sereno...io invece me lo permetterà, un po meno.



Data: 14/01/2021 14:08:53 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

TaPiOcO ThErRaAPy As If It WeRe AnTaNi LiKe ThE PrEmAtUrEd SuPeRcAzZoLA WiTh ChApElInG On ThE Right………..GaMe OvEr….:)

Data: 14/01/2021 13:17:42 Nick: vecchiocuorebianconero

Sono imbarazzanti! Imbarazzanti come le enormi chiacchierate sul niente e del niente!
Conferenze stampa nella quale l’origine ti Principale e’ fare più supercazzole possibili! E’ ufficiale, gli riescono perfettamente, e anche in inglese gli vengono bene

Data: 14/01/2021 08:41:27 Nick: roburunicafede

SI VA IN C POI IN B E NEL FRATTEMPO S'E' RIFATTO LO STADIO NUOVO....COSI' FOSSE MI INCHINO....TRA DIRE E IL FARE C'E' DI MEZZO IL MARE...

AD OGGI A PARTE LE CHIACCHIERE NON HO VISTO ALCUN PROGETTO...

Data: 14/01/2021 08:21:15 Nick: John Bravo

È difficilissimo non abbandonare la nave in questo momento, dopo tanta m _ _ _da mangiata, abbonamenti fatti quasi sulla fiducia e partite parecchio brutte viste a ritrecine. Ho trovato altro da fare in sostituzione, sinceramente mi è, anzi in casa ci è venuto a noia. Fortunati coloro che resistono ma io non ne posso più perché anche non mi sento rappresentato. Così il "grande calcio", quello dalla serie A in sù, non riesco a guardare nemmeno quello.

Data: 14/01/2021 04:00:16 Nick: Braccio da Montone

Sono due giorni circa che mi riascolto e rileggo le conferenze stampa, le dichiarazioni, le prese di posizioni di tutti gli attori in commedia , dal primo all'ultimo di questa per me grottesca situazione, ed ammetto candidamente (ma la colpa è mia di sicuro) di non averci capito niente...il niente più assoluto, sull'esonero, (o come vogliate definirlo....per me esonero) su come e perché è maturato, ed a seguire per spostare l'attenzione di tutti da una roba che noi tifosi della panca si stenta a capire....anche sullo stadio sul quale anche li un c'ho capito una sega niente.

Ora molto probabilmente sto rincoglionendo io, ma non escludo nemmeno una artificiosa confusione ad hoc, altrimenti devo pensare che nemmeno in società (pardon nella holding) sanno quello che fanno....Gesù al Padre suo (visto che mi sembrò di capire tempo fa che qui l'ostie si biasciano come la pizza dal Poppi...tanta) gli disse in quella tumultuosa giornata:..."perdonali perché non sanno quello che fanno"....ecco almeno lui lo disse all'Altissimo, io non saprei a chi esternarlo, ma non vorrei che il concetto fosse lo stesso.

Mi prendo un'altra giornata per capirci di più e ragionarci meglio, anche se leggendo un post di Wiatutti mi consola il fatto che non sono il solo......a non averci capito gran che.

Per ultimo vorrei mandare un grosso in bocca al lupo e fare gli auguri a mister Alberto Gilardino per una luminosa carriera da allenatore, al pari di quella avuta da calciatore.
Non so se ci leggerà mai ma per quello che può valere, gli auguro ogni bene e lo ringrazio di avere scelto SIENA, la nostra città , credo che per noi lo era e per la "holding" lo doveva essere, un fiore all'occhiello, per il suo passato da grande giocatore e per quello che poteva rappresentare anche in futuro, stento a credere, per quel poco che si capisce dalle.."motivazioni??" che abbia così tanto pisciato fuori dal vaso.....comunque se se n'è andato via "sereno" (come leggo) immagino che avrà realizzato di NON AVER PERSO NIENTE...e ciò non mi offende affatto ma bensì mi preoccupa per il futuro.......buona fortuna Gila, mi dispiace tu abbia pensato che fosse amore ed invece era un calesse.

#iostocongilardino

AD MAIORA

Data: 14/01/2021 00:09:03 Nick: GhiBell1

Io il Siena lo seguo sempre e con passione, gioisco se si vince, mi incazzo se si perde. Mi complimento con le scelte che condivido e critico quelle che non condivido. Ho avuto la fortuna di vivere il periodo d'oro e non voglio abbandonare la nave quando affonda. Convinto che le squadre sono ormai delle aziende o meglio rami d'azienda nelle quali il parere del tifoso non conta niente. Comunque il Siena lo seguiro' anche se giocasse in terza categoria, non vivo a Siena e mi spiace non esserci, se ci vivessi forse l'abbonamento a priori non lo farei, ma se vedo impegno e passione da chi gestisce la societa' le partite me le verrei a vedere. Ora è presto per giudicare, ma l'obbiettivo e' solo uno, tornare in C. Poi se cambiano allenatore e anche tutti i giocatori ogni settimana, umanamente mi dispiace, ma conta solo una cosa ..tornare in C.

Data: 13/01/2021 21:14:24 Nick: santinonuccio

W HOLDING

Data: 13/01/2021 08:52:37 Nick: John Bravo

vecchiocuorebianconero ti invidio perché a me non riesce più. Poi, non escludo di ritornare a seguirli in tempi un po' migliori, almeno in presenza allo stadio, ma senza salire mai sul carro dei vincitori perché non c'ero.

Data: 13/01/2021 08:42:57 Nick: vecchiocuorebianconero

Io la seguirò sempre perché e’ una seconda pelle! A prescindere da chi ci sarà! Se si deve fa du berci si fanno, se si deve gioire si gioisce tuffi insieme, se si deve piangere si piange! Ma non si molla mai e poi mai! A me dell’Armenia o di chi cazzo c’e non me ne frega una sega, io sono di Siena e del siena!

Data: 13/01/2021 08:19:08 Nick: John Bravo

A me hanno veramente fatto passare quel minino di voglia di seguirli e guardare un po'di calcio. Tra che non possiamo andare a vederli (per tutte le situazioni a noi note), gli intrighi societari degni di Beautiful, la rivoluzione dell'allenatore (Argilli a tempo determinato, mah!?) e i tifosi spaccati, come puoi ancora seguire l'Armenia Siena???
Non è assolutamente, purtroppo, più nelle mie priorità. Eppure per oltre 20 anni la mia Domenica pomeriggio era riservata alla ROBUR ...

Data: 12/01/2021 19:20:38 Nick: roburunicafede

Messaggio scritto da santinonuccio

Gila una panca in A o in B la trova.. E anche a breve... Se è venuto in questa valle di lacrime era per un progetto .. Resosi conto che e' una societa' senza futuro e' rientrato a casina..



QUOTO 100%

Data: 12/01/2021 17:43:38 Nick: santinonuccio

Gila una panca in A o in B la trova.. E anche a breve... Se è venuto in questa valle di lacrime era per un progetto .. Resosi conto che e' una societa' senza futuro e' rientrato a casina..


Data: 12/01/2021 16:28:34 Nick: GhiBell1

Il problema non era nell'acquistare 1-2 giocatori...allora vedremo. Io li aspetto.

 

1...678910...25