REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo | Colonnino
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
1...34567...25
Data: 20/08/2020 14:00:24 Nick: santinonuccio

Sempre peggio

Data: 20/08/2020 13:59:45 Nick: santinonuccio

Niente da fare. Benedetto Mancini proprio non riesce ad acquisire una società di calcio, nonostante gli sforzi (mediatici e non certo economici) fatti negli ultimi mesi. L'ennesima vicenda che vede protagonista il sedicente imprenditore romano, già amministratore unico del Latina, ha come sempre connotati comici. L'interesse manifestato, a partire dal mese di agosto, nei confronti del Taranto, è stato rilanciato nelle scorse ore attraverso un comunicato nel quale si annunciava l'imminente sbarco, con annessa conferenza stampa, nel capoluogo pugliese: "Benedetto Mancini, facendo seguito alla manifestazione d’interesse indirizzata al Taranto Football Club 1927, nonché alle notizie uscite in questi giorni su tutti gli organi di

Data: 20/08/2020 13:58:41 Nick: santinonuccio

Fedeli un altro che compro' la samb per il figlio... E fini' male..

Data: 20/08/2020 13:16:48 Nick: santinonuccio

ma se gli armeni hanno una barca di soldi a che serve conoscere il calcio di serie d? ricominciamo dalle supercazzole vaiiii
gli esperti li troveranno o no?

abramovich se non conosce il calcio di serie d che fai????!! lo scarti???!!!

Data: 20/08/2020 12:56:56 Nick: roburunicafede

UFFICIALE, IL SIENA AMMESSO IN SERIE D, ORA UNA SOCIETA' SERIA CHE GUARDI AL FUTURO PER EVITARE TRA 3 ANNI DI RIPARLARE DI FALLIMENTO....

PROGETTO CHIARO, SERIO, CON INVESTIMENTI SUL SETTORE GIOVANILE E SULLE STRUTTURE CHE POSSIBILMENTE COINVOLGA SUL LATO SPORTIVO ED EMOZIONALE I PROPRI TIFOSI!

AVANTI ROBUR, RIPROVIAMOCI!

Data: 20/08/2020 00:52:37 Nick: GhiBell1

Lupa Siena GC per il nome dove Gc sta per Ghibellina Calcio ah ah...
ma la maglia per favore quella inquartata, sempre...inutile confondersi con decine di squadre che hanno le righe verticali. In trasferta mi piacerebbe vedere una maglia bianca con lupa stilizzata sul fianco o maglia nera con lupa stilizzata bianca, semplicemente senza vedere colori rosso, oro, verde, blu, arancio ecc ecc.

Data: 19/08/2020 12:31:20 Nick: primo senesi

divide et impera


MOLTO, MOLTO BENE

Data: 19/08/2020 10:44:31 Nick: santinonuccio

Ortolini tavano

Data: 19/08/2020 09:59:39 Nick: Frate Asheur

Messaggio scritto da nostalgia canaglia

La mi' nonna diceva "Il tempo passa e Berta un si marita" oppure vale il più semplice detto toscano "La bella di ciglia tutti la vogliono ma nessuno la piglia".

CON CALMA MI RACCOMANDO, TANTO E' PRESTO!


Amico mio Nostalgia Canaglia, oggi sono rimasto malissimo dalla cessione di Ortolini al Prato. Mi auguro di non essere nel girone coi lanieri altrimenti sarà durissima.
Ricordo che Ponte fece l'impossibile per avere dalla Federazione "quel" girone di D in cui le massime insidie erano Rieti e Poggibonzi bonzi bonzibon.

Per il resto quoto l'ottimo Braccio, credo che la denominazione ACR SIENA (Associazione Calcio Robur Siena) sia la soluzione più limpida e indolore.

Termino con un ritornello che inaugurai due anni fa per meleggiare quella personciona così arrogante e tronfia, che tristemente avevamo capito che fine ci faceva fare: SEGGIOLINI BIANCONERI

Un abbraccio e Forza Robur sempre!

Data: 18/08/2020 22:41:36 Nick: Braccio da Montone

Marco è tempo perso, questi li hai persi per strada, svaniti, spariti, ma che cazzo di scuse ti dovrebbero fare???.... e poi...a quanti e con quanti si dovrebbero scusare dopo 5 anni di ........"divide et impera"........Motto latino («dividi e conquista»), con cui si vuole significare che la divisione, la rivalità, la discordia dei popoli soggetti giova a chi vuol dominarli;...(professor Bernini va bene così?????)....??????
Come vedi è tempo perso, non ti arrovellare, lascia stare, ormai la Faussona è il passato, concentriamoci sul futuro e speriamo che Dio ce la mandi bòna...e senza mutande (direbbe un mio amico).

Piuttosto è interessante capire gli sviluppi di oggi, una lettera che non arriva, che pare sia questione di ore visto che il Consiglio Federale tarda ad arrivare, e considerando la ristrettezza dei tempi, secondo me chi vuole mettersi in pista per il calcio bisogna che faccia come fece Ponte, vale a dire crei una società che poi diventi la denominazione della squadra di calcio, od al massimo una società di scopo per poi iscrivere con altro nome alla serie D la squadra di calcio della città di Siena.....sarà stato fatto???...chissà???

Do per scontato che l'Armeno visto l'intenzione di sviluppare progetti per la città abbia fatto fronte a tutti gli adempimenti necessari rispettando l'asticella molto alta imposta dal Sindaco e della quale i vari interessati al Siena già conoscono i contenuti, dato che la comunicazione di quello che vuole l'amministrazione non solo immagino gli sia già arrivata ma era parte pregnante dell'intervista del Sindaco al sito di gianlucadimarzio.com della scorsa settimana.

Chi altri potrebbe aver preso parte all'agone???

Bah per esperienza ci metterei il solito imprenditore che la D e la C la conosce bene, perché magari da sempre la calca, con la possibilità magari di prendere- una società in D per salire di categoria e provare il colpaccio (con queste caratteristiche si affacciano sempre in queste situazioni, di regola non durano più di 4 anni poi vendono)......e poi come sempre succede la solita/e cordata/e con nomi altisonanti alla testa, ma composte da gente del calcio ed intrallazzoni che sfruttano le società cosidette decadute per magheggiare a loro piacimento attraverso procuratori di pochi scrupoli (e qui l'asticella la vedo inosormontabile per loro).
Ovviamnete non escludo più pretendenti, ma la tipologia delle cordate per me non si discosta da queste caratteristiche inconfondibili....e noi qui sei anni fa abbiamo già avuto di queste esperienze.

Toto nome.

Che nome diamo alla nuova società calcistica dellla città di Siena???...
Difficile dirlo, visto che già sei anni fa ci fu il problema della denominazione perché il nome non doveva essere uguale a quello che c'era, ma allo stesso modo non potevi chiamarti roccacannuccia da qui.......S.S.Robur Siena...
Oggi si ripropone lo stesso dilemma, ma se si continua a chiudere le società diventano sempre meno i nomi da sfruttare....non può essere AC.Siena perché ancora ingarellata con il fallimento di Mezzamestola....non si può chiamare S.S.Robur Siena ultimo nome avuto perchè si dovrebbe portare dietro tutti i debiti della Durio e poi non è possibile ripeterla come fu per l'AC Siena.....ed allora come la vogliamo chiamare???

Il suggerimento ci arriva dai nostri nemici storici, che come noi con la Robur cambiarono il loro nome esistente dal 1927 di AC Fiorentina in Florentia Viola per poi usare uno stratagemma per tornare alle origini di inserire una "F dopo AC così da formare ACF Fiorentina e riprendere così l'antico nome accantonando Florentia, che però potrebbe essere sempre dentro l'acronimo ACF.......bastava non mettere punti che avrebbero determinato specificatamente le sigle del nome stesso....

BENE VENIAMO A NOI........Non ci possiamo chiamare AC Siena...non ci possiamo chiamare Robur Siena, vuol dire che ci chiameremno...ACR Siena, tornando ad esporre in almanacchi e glossari solo il nome Siena...
ACR, invece cosa potrebbe significare???..Mah tutto e niente, basta non dirlo, basta non mettere punteggiatura, perché così facendo potresti mettere tutto dentro, infatti ACR ad esempio potrebbero essere le iniziali delle ultime due società binaconere..AC (Siena) e R(obur Siena) e non si scontenta nessuno (si perchè sia l'AC Siena ed anche la Robur Siena ..HANNO VINTO TITOLI..nonstante qualcuno abbia fatto finta per anni che il campionato vinto di serie D fosse stato solo nelle nostre menti bacate (cit. Conte Uguccione))...andando comunque a cambiare nome visto che non puoi riproporre ne l'uno ne l'altro....ecco io li assocerei....

BASTA INSERIRE UNA SEMPLICE LETTERA.........E TOGLIERE LA PUNTEGGIATURA.

Il nuovo nome sarebbe per me...S.S.D. ACR SIENA......(S.S.D. che perderà dal ritorno nei professionisti) per tutti più comunemente conosciuta come......SIENA.

LA MAGLIA???....INQUARTATA come la Robur....già perchè se i miei dati non sono sbagliati.....L'anno zero del calcio senese è il 1904, quando alcuni affiliati alla Società Sportiva Mens Sana In Corpore Sano si scindono fondandone una nuova, la Società Studio e Divertimento.
Adottata una casacca a scacchi fa il suo ingresso nel calcio, pratica sportiva a cui viene dedicato tutto l'interesse societario.
Nel 1908 viene istituita la Società Sportiva Robur, la quale gioca le sue prime partite di calcio nella Piazza d'Armi.

LA MAGLIA INQUARTATA RAPPRESENTA UNICITA'....PERCHE' NESSUNO CE L'HA...E PERCHE' E' LA NOSTRA...e non deriva da passioni per altre squadre in bianconero...e con le strisce.......di passati gestori societari.

La Faussona ci cacò sopra fin da subito imbeccata da diversi, non poteva essere la maglia che avano indossato i ragazzi vittoriosi di Ponte, meglio ascoltare il charma.........Il nostro mai dimenticato professor Colonna vi avrebbe gridato a modo suo........."O TROIAIIIIII"

Data: 18/08/2020 14:25:02 Nick: roburunicafede

NON DIMENTICHIAMO MAI I VERI RESPONSABILI DI TUTTO CIO' CHE SI SONO NASCOSTI COME TOPI....SIETE DEI FALLITI VIGLIACCHI SENZA NEMMENO IL CORAGGIO DI AMMETTERE LE PROPRIE COLPE E FORMULARE LE PROPRIE SCUSE UFFICIALI!

MALEDETTI FALLITI PRESUNTUOSI, SPERIAMO DI VEDERLI FALLITI DAVVERO, UNA VOLTA PER TUTTE!

Data: 18/08/2020 13:17:08 Nick: nostalgia canaglia

La mi' nonna diceva "Il tempo passa e Berta un si marita" oppure vale il più semplice detto toscano "La bella di ciglia tutti la vogliono ma nessuno la piglia".

CON CALMA MI RACCOMANDO, TANTO E' PRESTO!

Data: 17/08/2020 18:40:50 Nick: Braccio da Montone

Io la lista la vedo un po più lunga che non una sola signora.....

Data: 17/08/2020 17:39:28 Nick: Primo senesi

Non so a chi giova, francamente. In questo momento spero solo nella dipartita di una signora.

Data: 17/08/2020 17:31:25 Nick: Primo senesi

Molto molto bene

Data: 17/08/2020 15:09:53 Nick: Braccio da Montone

CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST.CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST.CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST..CUI PRODEST...CUI PRODEST..CUI PRODEST..


Professor Bernini (caro il mio T.d.C.), basta come penitenza o devo farne ancora???
Ora invece di rompere il cazzo a me su un errore di ortografia, pensi di dirci qualcosa di più interessante o si rimane al...“A CHI GIOVA"....??????

Data: 17/08/2020 11:29:06 Nick: primo senesi

QUI PRODEST??.


CUI prodest...

Dio boia!

CUI prodest

Data: 16/08/2020 00:08:39 Nick: GhiBell1

Il sindaco lo ha detto chiaramente e promesso che chi prendera' il Siena deve avere le carte e soprattutto i quattrini a posto. Questo ora io me lo aspetto, da tifoso, su quello che dicono i giornali, sappiamo che devono vendere copie. Contano e conteranno i fatti concreti non quello che si dice. Ma bisogna anche allestire una squadra decente, qualunque sia la categoria, non un'armata brancaleone assemblata con gli scarti del mercato per cui vorrei sperare che i tempi non siano biblici.

Data: 15/08/2020 12:20:48 Nick: GIGI568

Ritengo che se sara' serie D (speriamo ma non sono cosi' sicuro) il Siena partira' di rincorsa ......si ma dal Casato.....quindi speriamo che la nuova societa' sia costituita da gente seria interessata al Siena e anche a Siena e al suo territorio, che abbia una solidita' patrimoniale e una progettualita' sportiva (no che se dopo un anno i risultati non vengono si levano dalle palle). Per quanto riguarda l'informazione locale ( giornali e siti) stenderei un velo pietoso cosi' come su imprenditori locali in grado di rilanciare al livello che si merita il calcio.

Data: 15/08/2020 11:59:47 Nick: Braccio da Montone

Quanta confusione cittini...quanta confusione.

Su un giornale stamani si scopre che le cordate interessate ora sono 5/6 addirittura, mentre rano 4 fino a ieri (io ritengo anche meno parecchio).....chissà l'aria ferragostana avrà fatto bene...e ci sono anche imprenditori del territorio, pensate un po, in un territorio dove è conclamato che non ci sia nessuno che possa garantire stabilità e crescita ad una società calcistica che abbia alte mire....ed allora che cazzo di cordata sarebbe, roba al ribasso??....no me lo chiedo per capire se qui ci sono o ci fanno, se chi scrive butta la per fa casino o ci crede davvero a quello che scrive...bah....
Per non parlare di quel......"rappresentate da uomini di calcio"......ahhhh da leccarsi i baffi.....ve li immaginate uomini di calcio che prendono una squadra in serie D....o chissà che cosa ci vorranno fare di una squadra in serie D....GLI UOMINI DI CALCIO??...ma mica ci faranno fare i ragazzi di bottega per qualche altro per caso...GLI UOMINI DI CALCIO???

I giornali però perdono l'attualità a discapito dei siti on line che chiaramente sopravanzano i quotidiani per via dell'immediatezza della notizia...ed allora ecco che un sito riprende le notizie dei soliti bene informati, e ci dice che...sarà serie D....da capire su quali basi, visto che la decisione che non è nemmeno arrivata in Comune all'ufficio protocollo e la prenderanno quando faranno il Consiglio Federale no prima..........in più ieri il Sindaco avrebbe incontrato Benini per analizzare le proposte arrivate sul suo tavolo quando invece forse ieri o il giorno prima era partita la lettera per chi era interessato declamando le linee guida del Sindaco come esplicato nell'intervista al sito di Di Marzio....qui invece si evince che ci sono già proposte, pensate un po.....la lettera per chi si è informato forse non è nemmeno partita e ci sarebbero già proposte sul tavolo....fra l'altro ieri non credo che il Sindaco abbia incontrato Benini viste le attività istituzionali previste per l'uno e per l'altro..........

Ed allora mi chiedo....QUI PRODEST??....

A CHI GIOVA SCRIVERE E BUTTARE LA NOTIZIE PRIVE DI FONDAMENTO O POTENZIALMENTE CONTRADDITTORIE LE UNE CON LE ALTRE???

E' PER FAR VEDERE CHE SANNO...MA NON SANNO UN CAZZO NESSUN0..........O C'E' UN MOTIVO PER CUI PIU' SCRIVI DI COSE AVVENUTE O CHE ALZANO LA PRESSIONE MEDIATICA...perchè se poi non si avverassero...AVREMMO TROVATO I RESPONSABILI???....

OPPURE L'INFORMAZIONE E' CAMBIATA DA QUANDO FINITA LA DURIO NON PASSANO PIU' A GIORNALI E SITI LE VELINE FARLOCCHE ED IMBONITRICI...DI SICURO PARTIGIANE....ED ALLORA SI BRANCOLA NEL BUIO???

ESISTE UN MOTIVO PLAUSIBILE PER CUI...SCRIVONO TUTTI UNA MATASSATA DI CAZZATE????


AD MAIORA......dalla nostra numeroisa ma inesperta redazione che attende indicazioni da tutti sti soloni della notizia per farsi un'esperienza che non ha....la nostra numerosa redazione sta cercando di imparare e di capire il senso della bugia........A CHI GIIOVA???

Non capiesco





Data: 14/08/2020 20:15:39 Nick: Braccio da Montone

Io comunque rimango fiducioso perché le parole dette sono dette e non a caso, confido che le promesse fatte vengano mantenute non solo per il calcio ma bensì per la città e plaudirò tutti quelli che lavoreranno per questo.
Quindi non mi aspetto sorprese ed una manifestazione d'intenti, vera, forte, solida, per riportare il Siena dove ha dimostrato e meriterebbe di stare........nonostante Gravina ci faccia perdere tempo.
Diteglielo se qualcuno lo conosce, quello che sputò all'ispettore federale s'è levato dai coglioni.

Data: 14/08/2020 18:55:21 Nick: Braccio da Montone

Ancora niente....sono ormai le 18:30 passate e la Federazione non ha comunicato niente.
Ormai l'orologio è diventato il solo nostro compagno di viaggio, l'orologio che ha scandito il passare delle ore il 5 Agosto, l'orologio che ci accompagna lento ed inesorabile adesso, solo quello a scandire il tempo di un'agonia infinita.

Chissà, forse aspetteranno il prossimo Consiglio Federale a ratificare la decisione di escludere in maniera ufficiale la Robur Siena dal campionato di serie C, e chissà poi quando lo faranno e questo per renderci ancora più anziosi, il tutto per dover essere contenti di partecipare ad una categoria di merda come la serie D....tocca essere contenti di quello altrimenti potrebbe andarci anche peggio, pensate un po.

Perchè non comunicarci la decisione, che poi ratificheranno a comodaccio suo, ma almeno darebbe modo di intraprendere tutti quegli atti formali per derimere la questione su chi prenderà il Siena???...... fra un mese comincia il campionato di serie D, pensano di poterci dare qualche chance, oppure ci si mette l'anima in pace e nemmeno si partecipa???
A questi pezzi di merda non gli basta il mezzo milione di euro che sei chiamato a buttare dentro per partecipare ad un campionato infimissimo, ti vogliono fa schiantare fino in fondo, che dio li tiri a se al più presto.

Nessuno sport ha dei protocolli come il calcio, perchè nessuno sport si può permettere di spendere i soldi del calcio, a questi troiai non gli basta nemmeno essere a gestire un qualcosa che in confronto a tutto il resto del movimento sportivo è roba da nababbi, e molte società sportive, dal basket in poi saranno costrette a chiudere, in un mare di enormi difficoltà...a te chiedono in tutto 500 mila euro se va bene, glieli consegni a mò di regalo e mi fai anche girare i cogloni???....ma andate tutti affanculo, voi ed i meglio di casa vostra.

Speriamo uno tsunami vi sparecchi casa cazzo, cosi come spero che la sparecchi anche alla Duiro-Trani (un maremoto e non ci si pensa più, raus), unici, veri responsabili di questa merda dove siamo affogati....tre chiusure di altrettante società non erano bastate a far aprire gli occhi a tutti sti scienziati de 'noantri, eravamo dei gufi, dei cospirarotri, dei polemici, si faceva contro...ma andate a cacare,,,,....S'AVEVA MA RAGIONE, CARI SMERDATORI A COMODO....chissà se stavolta ri-era colpa di Perpignano o no, come a Barletta (parole dette in Valli)

Bene caro Gravina, noi intanto si continua imperterriti ad aspettare, tanto da quanta merda c'hanno fatto mangià fra tutti, la tua è uno sputo nel mare......noi s'aspetta, quando avete fatto i vostri comodacci ce lo dite, perchè con le vostre seghe ci avrete fatto perdere tempo prezioso e speriamo che non si perda anche qualche interessato, oltre alla pazienza, toccherà incazzarsi come sempre, rimettere insieme le cose e fare a tutti un culo come una nana....popo di laidi.

AD MAIORA....dalla nostra numerosa redazione ormai stufa di tutta sta merda che ci circonda........FORZA TSUNAMI.

Data: 14/08/2020 04:41:47 Nick: GhiBell1

In attesa di qualche notizia sulla nuova proprieta', per dare qualcosa in pasto alla mia passione butto l'occhio sulle nostre possibili avversarie se sara' serie D, nel girone trovo il Montespaccato e scopro che è un quartiere di Roma, e vedo la Pro Livorno e scopro che Livorno ha una seconda squadra in D.

Data: 13/08/2020 22:02:16 Nick: Braccio da Montone

Non esprimo giudizi sul De Mossi, per diversi motivi esclusivamente personali ed anche di opportunità (permettetemelo), la valutazione su di lui e sulla sua giunta la farò quando tireremo le somme del suo mandato, quindi c'è ancora tempo, non è oggi da "giorno prima degli esami", indubbiamnerte si gioca molto...ma non tutto.
Non so nemmeno quale sarà lo specchio che userà e come dici giustamente tu, farà tutta la differenza del mondo.

Parlando di Siena, di sicuro al momento mi sembra che l'asticella l'abbia messa molto in alto, proprio per evitare che intorno al Siena si addensino pericolosi personaggi che in queste situazioni ci sguazzano (come testè ricordato alcuni giorni fa), di sicuro non credo che voglia mettere in dubbio la sua credibilità e quella della giunta che lui presiede e quindi confido che il vaglio sia parecchio fino, oltre a richiedere importanti impegni, a chi vorrà collaborare per risollevare le sorti del Siena da oggi in poi.

Sono altresì convinto che se dovessero scarseggiare i pretendenti "qualificati", non l'affiderà per forza, anzi non l'affiderà affatto, a costo di scendere anche di categoria/e....e questa è la mia preoccupazione perchè non vorrei si tendesse a disertare il tutto per poter mettere le mani sulla società tirando a risparmiare ulteriormente, a me piace guardare in alto, scendere ancora lo ritengo devastante, per il calcio e permettetemi anche per Siena, perchè va da se che esistessero progetti che possono abbracciare lo sport ma anche la città, più gli si danno motivazioni alte e più possono riuscire.

Aspettiamo Gravina cosa ci riserverà, aspettiamo di sapere chi sarà veramente interessato, compreso renderlo poubblico, perché come ritengo che la decisione che scaturirà sia solo segretamente sua (Sindaco), qui non c'è privacy che tenga...di pubblico si parla, pubblica deve essere...

Giusto che il sindaco abbia dettato anche se a grandi linee quelle che sono le sue intenzioni e l'abbia fatto attraveso un sito specializzato e non attraverso l'angolo dell'Unto, giusto anticipare le mosse e dare una risonanza diversa ma sopratutto più ampia alla cosa, almeno chi si vorrà impegnare sa cosa lo aspetta, i dettagli giustamente non ci è dato saperli ma...uomo avvisato mezzo salvato.


Quello che mi conforta caro Quixote è che gli hai detto...POSA QUELLO SPECCHIO.....era parecchio peggio se gli avessi detto....POSA IL FIASCO....

Data: 13/08/2020 21:00:28 Nick: quixote

Messaggio scritto da Braccio da Montone

Dopo una giornata di doveroso e doloroso silenzio per la scomparsa dell'amico Colonnino, ripartiamo con cose più leggere e quindi con il Siena, con le parole del primo cittadino chiamato non solo a scegliere ma a dettare le linee guida per la nuova società che rinascerà.
Le sue parole in un'intervista a Gianluca Di Marzio...sito...QUESTO SI, SPECIALIZZATO.


sindaco De Mossi: "Progettualità e rispetto..."
Home / Interviste


13/08/20 18:45 | Interviste | Autore: Lorenzo Buconi

Giorni decisivi per la ripartenza del calcio a Siena, dopo la manca iscrizione alla Lega Pro e il conseguente fallimento dell’ormai vecchia società (peraltro il secondo in sei anni). Già oggi, con ogni probabilità, verrà revocata l’affiliazione alla FIGC dell’antecedente Robur. L’ultimo step prima di proiettarsi verso un futuro che dovrà necessariamente incardinarsi nella progettualità pluriennale e nel rispetto per la passione granitica del tifo senese. Linee-guida perfettamente esplicate dal sindaco Luigi De Mossi, il quale ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com, con grande chiarezza ha fatto il punto della situazione:

“Premesso che ho già scritto alla FIGC per domandare la possibilità di iscrivere il costituendo Siena Calcio al prossimo campionato di Serie D, ho constato che diversi soggetti si sono fatti avanti, esplicitando il loro interesse a rilevare il titolo sportivo. Tutti questi soggetti saranno valutati scrupolosamente e dovranno necessariamente presentarsi con gli importi richiesti dalla FIGC per l’iscrizione al prossimo campionato, altrimenti nemmeno li ricevo. Di gente che magari viene qui solo per farsi pubblicità non ne abbiamo di certo bisogno. I requisiti imprescindibili per poter rilevare il titolo sportivo? Un progetto sportivo su base quadriennale, acclarata solidità patrimoniale e trasparenza, corredata da tutte le garanzie bancarie necessarie, garanzia – per quanto possibile – della assunzione dei dipendenti della precedente società, garanzie sulla prosecuzione dell’attività del settore giovanile e del calcio femminile, rispetto per la passione dei tifosi e per la città. Le partite, d’altronde, si vincono nei consigli di amministrazione prima ancora che sul campo. Chi vuole venire a far calcio qui – sottolinea De Mossi – deve capire da subito che i soldi li deve portare e non sperare di prenderli dalla Banca Monte dei Paschi o comunque poter trarre vantaggi dalla stessa. Deve venire con i soldi e presentare un progetto industriale virtuoso che valorizzi la città e i tifosi”.

Intanto si parla di tre o quattro gruppi interessati, quali saranno gli sviluppi di breve termine?

“In primo luogo voglio effettuare una verifica compiuta su ogni soggetto interessato. L’attenzione – spiega il sindaco – sarà massima e non accetteremo situazioni di scarsa chiarezza. Per il resto attendiamo una risposta dalla FIGC. Voglio sapere l’entità di denaro e la categoria nella quale sarà possibile allocare la costituenda società. All’esito valuteremo tra i gruppi interessati che, sottolineo, verranno con le garanzie bancarie richieste, l’assegno circolare per l’iscrizione e i requisiti progettuali precedentemente indicati”.


SPERIAMO CHE CHI HA FATTO IL PEZZO SIA PER NOI FORIERO DI BUONA SORTE....UNO CHE SI CHIAMA BUCONI.....



IO DICO CHE:

De Mossi l'avrei votato (ma sono nel comune di Monteriggioni per 15 metri!!!), ma avrei avuto il dubbio su Casa Pound (SI! CASA POUND!!!... e allora?)
Tuttavia, per ora, ciò che io temevo e che dissi al Sardone qui a casa mia, si è avverato: "De Mossi è uomo intelligentissimo ma vanitoso, se si guarderà vanitosamente allo specchio invece che nello specchio della STORIA... non farà del bene a Siena... se invece si guarderà allo specchio della STORIA (ovvero al ricordo che lascerà del suo nome...) siamo A CAVALLO!"

Per ora, secondo me, si è guardato vanitosamente allo specchio... in attesa di altri lidi che lo attendono.

PURTUTTAVIA, se quest'UOMO, che le PALLE le ha DAVVERO, DECIDE di AGIRE con la sua personalità ed il suo carattere (nonché intelligenza e sapienza) magari è la volta buona che della Robur non se ne fa carne da macello.
A DISPETTO DI TUTTI I "SANTI" che ci raccontano di ritardi e demenzialità varie...

Forse ho l'antico desiderio di VENDETTA (ma preferisco chiamarla GIUSTIZIA)... la memoria non ce l'ho corta, il cervello (spero) nemmeno...
CHE SI FACCIA UN DISPETTO AI SANTI (tutti eh!) dato che questo significherebbe, dopo DECENNI, fare IL BENE della nostra città.

DE MOSSI... POSA QUELLO SPECCHIO ed entra nella STORIA!!!!

Data: 13/08/2020 20:48:57 Nick: quixote

Messaggio scritto da Pietro.Poggi

Ruffiani!
Amico mio come sapevi bene dove eri nato e con chi poter vivere la tua Città.
Ti abbiamo voluto bene Professore con la Tartuca e la Robur nel Cuore!

Appena Leone potrà verrà aggiunto alla nostra memoria dei Presenti in alto.


Non mi sento chiamato in causa... ma quando non capisco io umilmente chiedo:
"RUFFIANI", con CHI ce l'hai?

E' solo per capire ché a me quando le domande mi ronzano in testa un riesco a fermalle.
:o)

Data: 13/08/2020 20:08:59 Nick: Braccio da Montone

Dopo una giornata di doveroso e doloroso silenzio per la scomparsa dell'amico Colonnino, ripartiamo con cose più leggere e quindi con il Siena, con le parole del primo cittadino chiamato non solo a scegliere ma a dettare le linee guida per la nuova società che rinascerà.
Le sue parole in un'intervista a Gianluca Di Marzio...sito...QUESTO SI, SPECIALIZZATO.


sindaco De Mossi: "Progettualità e rispetto..."
Home / Interviste


13/08/20 18:45 | Interviste | Autore: Lorenzo Buconi

Giorni decisivi per la ripartenza del calcio a Siena, dopo la manca iscrizione alla Lega Pro e il conseguente fallimento dell’ormai vecchia società (peraltro il secondo in sei anni). Già oggi, con ogni probabilità, verrà revocata l’affiliazione alla FIGC dell’antecedente Robur. L’ultimo step prima di proiettarsi verso un futuro che dovrà necessariamente incardinarsi nella progettualità pluriennale e nel rispetto per la passione granitica del tifo senese. Linee-guida perfettamente esplicate dal sindaco Luigi De Mossi, il quale ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com, con grande chiarezza ha fatto il punto della situazione:

“Premesso che ho già scritto alla FIGC per domandare la possibilità di iscrivere il costituendo Siena Calcio al prossimo campionato di Serie D, ho constato che diversi soggetti si sono fatti avanti, esplicitando il loro interesse a rilevare il titolo sportivo. Tutti questi soggetti saranno valutati scrupolosamente e dovranno necessariamente presentarsi con gli importi richiesti dalla FIGC per l’iscrizione al prossimo campionato, altrimenti nemmeno li ricevo. Di gente che magari viene qui solo per farsi pubblicità non ne abbiamo di certo bisogno. I requisiti imprescindibili per poter rilevare il titolo sportivo? Un progetto sportivo su base quadriennale, acclarata solidità patrimoniale e trasparenza, corredata da tutte le garanzie bancarie necessarie, garanzia – per quanto possibile – della assunzione dei dipendenti della precedente società, garanzie sulla prosecuzione dell’attività del settore giovanile e del calcio femminile, rispetto per la passione dei tifosi e per la città. Le partite, d’altronde, si vincono nei consigli di amministrazione prima ancora che sul campo. Chi vuole venire a far calcio qui – sottolinea De Mossi – deve capire da subito che i soldi li deve portare e non sperare di prenderli dalla Banca Monte dei Paschi o comunque poter trarre vantaggi dalla stessa. Deve venire con i soldi e presentare un progetto industriale virtuoso che valorizzi la città e i tifosi”.

Intanto si parla di tre o quattro gruppi interessati, quali saranno gli sviluppi di breve termine?

“In primo luogo voglio effettuare una verifica compiuta su ogni soggetto interessato. L’attenzione – spiega il sindaco – sarà massima e non accetteremo situazioni di scarsa chiarezza. Per il resto attendiamo una risposta dalla FIGC. Voglio sapere l’entità di denaro e la categoria nella quale sarà possibile allocare la costituenda società. All’esito valuteremo tra i gruppi interessati che, sottolineo, verranno con le garanzie bancarie richieste, l’assegno circolare per l’iscrizione e i requisiti progettuali precedentemente indicati”.


SPERIAMO CHE CHI HA FATTO IL PEZZO SIA PER NOI FORIERO DI BUONA SORTE....UNO CHE SI CHIAMA BUCONI.....

Data: 13/08/2020 14:52:31 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:PeR FoRsE fArSi DaRe……QuAlChE qUoTa?:😊😊😊:9

Data: 13/08/2020 14:49:20 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:Io ScOpA cOmE Te….PrImA dUe SEtTiMaNe In VaL d AoStA cOn bAnCaTe cHiArAmEnTe ViNcEnTi A sAiNt ViNcEnT E CrAnS mOnTaNa In SvIzZeRa…..E Da DoMaNi MaSsImO oStEnTaMeNtO In CoStIeRa AmAlFiTaNa…😊



Spiace non avere i cell dei giocatori per offrirgli qualche cenetta seria in queste locations..

Data: 13/08/2020 14:03:42 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:Io ScOpA cOmE Te….PrImA dUe SEtTiMaNe In VaL d AoStA cOn bAnCaTe cHiArAmEnTe ViNcEnTi A sAiNt ViNcEnT E CrAnS mOnTaNa In SvIzZeRa…..E Da DoMaNi MaSsImO oStEnTaMeNtO In CoStIeRa AmAlFiTaNa…😊

Data: 13/08/2020 13:34:39 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:NoN Ci ReStA aLtRo ChE bAnCaRsI fOrTe……


esatto...di ritorno dall' elba dove ho sperperato i soldi delle varie dambrosiate...

Data: 13/08/2020 12:02:41 Nick: ala destra

Messaggio scritto da santinonuccio

Messaggio scritto da foglietti

Non scrivo dal 6 gennaio , onomastico del sudiciume , mi chiedevo : ma la patente da tifoso del Siena è a punti o no ?


Foto con
Giocatore 1 punto
Mister 2 punti
Presidente 3 punti
Presidente fallito 10 punti
Anna 20 punti


Scrivere un'infarto con l'apostrofo come ha fatto il FOL 50 punti

Data: 13/08/2020 09:28:11 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:NoN Ci ReStA aLtRo ChE bAnCaRsI fOrTe……

Data: 12/08/2020 17:41:02 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da foglietti

Non scrivo dal 6 gennaio , onomastico del sudiciume , mi chiedevo : ma la patente da tifoso del Siena è a punti o no ?


Foto con
Giocatore 1 punto
Mister 2 punti
Presidente 3 punti
Presidente fallito 10 punti
Anna 20 punti

Data: 12/08/2020 16:35:09 Nick: Pietro.Poggi

Ruffiani!
Amico mio come sapevi bene dove eri nato e con chi poter vivere la tua Città.
Ti abbiamo voluto bene Professore con la Tartuca e la Robur nel Cuore!

Appena Leone potrà verrà aggiunto alla nostra memoria dei Presenti in alto.

Data: 12/08/2020 16:22:27 Nick: foglietti

Non scrivo dal 6 gennaio , onomastico del sudiciume , mi chiedevo : ma la patente da tifoso del Siena è a punti o no ?

Data: 12/08/2020 16:05:33 Nick: Ultras

Messaggio scritto da nostalgia canaglia

Io invece spero di poter andare quanto prima in pensione per avere il tempo di contare tutti i like sui comunicati degli altri, nonché le presenze allo stadio (in casa e in trasferta).


Questo sarebbe la meno; perché poi si dovrebbero contare anche le telefonate, a dir poco imbarazzanti, fatte ad uno ad uno, in preda a crisi isteriche, per chiedere chi ha vergato il comunicato della Curva.

Inoltre, e dai messaggi sotto forse si confondono le due cose, ci sono due richiami distinti a chi non c’è più, uno nel comunicato ufficiale, uno nell’articolo sulla morte del Prof.; io Colonnino me lo voglio ricordare ad urlare a squarciagola nell’ultima trasferta a Livorno e pazienza se qualche volta non sarà stato presente; sull’altro vile richiamo invece stendo un velo pietoso.

Data: 12/08/2020 15:48:23 Nick: nostalgia canaglia

Io invece spero di poter andare quanto prima in pensione per avere il tempo di contare tutti i like sui comunicati degli altri, nonché le presenze allo stadio (in casa e in trasferta).

Data: 12/08/2020 15:21:00 Nick: Cabal

Messaggio scritto da quixote

COLONNINO per me era e per me sempre sarà.
La mia adolescenza in contrada l'ho vissuta con lui come mio EROE.
Inamovibile, coraggioso, duro come un colonnino... da cui, appunto COLONNINO.
Era la nostra ultima bandiera, là dove non c'era più speranza vedevi lui accerchiato ma in piedi... un vero GUERRIERO, di quelli di una volta.

Non vanterò con lui un'amicizia che non ho mai avuto la fortuna di avere; ne avevo troppo rispetto per pensare di essere degno di prendermici qualche confidenza.

Ma il mio RISPETTO lo aveva e lo avrà SEMPRE.

CIAO MIO EROE

PS. Io eviterei di dare tanta importanza a chi ha avuto una grave caduta di stile.
Non so perché ma dal cielo mi è parso di sentire un "ma vaffa..." con l'eco :o)


Ecco. :)

Data: 12/08/2020 15:00:44 Nick: ala destra

Messaggio scritto da Davout

Vero Cabal, in questo momento poi...
Poi con questa storia del "supertifoso doc" c'hanno fatto capo...


Comunicato inopportuno e molesto: 1) si parla di una persona morta; 2) non un morto qualunque, ma il Prof. Colonna, di tutti gli aggettivi, gli aneddoti e i ricordi che si potevano scrivere su di lui, porre l'accento sulla circostanza ( peraltro non vera) della sua non assiduità di presenze è veramente irritante; 3) come al solito, si distribuiscono patenti di vero tifoso senza che nessuno abbia ricevuto l'incarico di dare i voti agli altri

 

1...34567...25