REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo | Colonnino
Utenti online: | Braccio da Montone | Utenti Registrati connessi: 1
Totale messaggi 1000
1...34567...25
Data: 28/07/2020 12:27:20 Nick: quixote

Messaggio scritto da Cabal

Mi dispiace, ma io anche qui leggo miliardi di parole, tanta demagogia e parecchie banalità. Non me ne vogliate, vi leggo sempre, vi voglio bene, ma ancora a dire che il territorio è meraviglioso, che si potrebbe ambire a chissà che cosa, che si dovrebbe cambiare il mondo... La Robur è lo specchio della città: tanti discorsi e poi silenzio mentre ce lo mettono nel culo. Quelli bravi che ormai sono diventati il diario dei pensierini del loro Presidentissimo, questo muro (del pianto) che è diventato un confessionale di frustrazione, ma poi? Poi niente. La vita si svolge al di là degli schermi, e personalmente trovo un po' grottesco invocare lo spirito della vera senesità, poi fare log out e rimettersi ad aspettare gli eventi.
Ci hanno fatto fuori bene bene come tifosi e come tifoseria con complici interni fin troppo palesi, ed è inutile che ora tutti vedano cosa stava accadendo, perchè è troppo facile accorgersi di quello che manca solo perchè non c'è più nessuno che fa il lavoro sporco. E di questo si tratta, amici miei: ripeto, la demagogia, l'orgoglio cittadino per via telematica, qualche accidente sparso dovrebbero mettere pressione ad una società che ci ha potuto prendere per il culo con la complicità del tifo organizzato?
Montaperti, Barbicone, la nostra storia è piena di grandi senesi e impavidi condottieri. Ma, fateci caso, si parla appunto di storia, e si parla di momenti in cui la città era unita per un unico scopo, e si era disposti a perdere personalmente, per far guadagnare l'insieme. Basta lamentele e piagnistei, tanto nessuno ha voglia di rischiare nulla, nessuno ci mette davvero più la faccia da quando gli UFS non esistono piu (senza nulla togliere all'impegno di chi, egli ultimi anni, almeno ci ha provato), ed è triste rivendicare qualcosa sperando che cambi "solo" scrivendo su internet. Ma voi, al posto di una qualsiasi proprietà, avreste davvero timore di qualcosa da parte dei tifosi? Ma voi, ONESTAMENTE, avreste davvero paura di quelli che si sono fatti fottere centinaia di anni di storia, sotto ogni aspetto, restando a guardare? Dai, siamo seri.


Caro CABAL, per quanto possa condividere il tuo stato d'animo, a me del demagogo non lo puoi dare.
Io nelle piazze c'ero e ci sò stato... fin dagli anni'70.
Io non mi sono mai limitato a lamentarmi, quando ho capito che la mia città si muoveva in una direzione diversa dalle mie convinzioni sai che ho fatto? Mi sono tirato su le maniche e mi sono dato da fare.
A me mi trovi a lavorare 14 ore al giorno da almeno 35 anni, non ho mai chiesto favori e non devo nulla a nessuno ...nel mio piccolo io mi sono impegnato a portare il nome della mia città a giro per il mondo e nel mio piccolo ci sono anche riuscito.

Si dovrebbe cambiare il mondo? SI, si dovrebbe cambiare e non è che smettere di dirlo faccia bene eh... anzi, lo trovo un pò snob a dire il vero.

La demagogia la trovo anche in coloro che accusano gli altri di fare demagogia ma senza, essi stessi, scendere in piazza o tirarsi su le maniche, insomma, è questione di punti di vista.

La mia notazione non era e non sarà mai un piagnisteo, io mi sono limitato a citare delle REALTA'.
Siena FUNZIONA ed è gestita come meriterebbe e con SENSO DEL DOVERE COLLETTIVO?
NO (è un FATTO)
Il POPOLO SENESE ne è cosciente e consapevole?
NO (è un FATTO)

Su una cosa siamo CERTAMENTE d'accordo: lamentarsi e recriminare senza fare niente altro è TOTALMENTE INUTILE anzi, è addirittura comico.

Ma se pensi che sia più costruttivo possiamo fare così:

Siena è quel che è... va come va e guai a dire il contrario.
Rassegniamoci, autocensuriamoci e viviamo come il Candido di Voltaire :o)

Data: 28/07/2020 12:01:16 Nick: John Bravo

https://m.tuttoc.com/girone-a/notizia-tc-clamoroso-siena-salta-la-trattativa-con-la-fram-group-254573

Erano 15 giorni che si sapeva che bluffavano.
È vero, Cabal, di certo non hanno paura di 10 leoni da tastiera, ma oggigiorno fare di più di questo è veramente rischioso e comunque anche scrivere male ha le sue conseguenze... Io stesso non me la sento, purtroppo.

Data: 28/07/2020 11:50:13 Nick: Cabal

Mi dispiace, ma io anche qui leggo miliardi di parole, tanta demagogia e parecchie banalità. Non me ne vogliate, vi leggo sempre, vi voglio bene, ma ancora a dire che il territorio è meraviglioso, che si potrebbe ambire a chissà che cosa, che si dovrebbe cambiare il mondo... La Robur è lo specchio della città: tanti discorsi e poi silenzio mentre ce lo mettono nel culo. Quelli bravi che ormai sono diventati il diario dei pensierini del loro Presidentissimo, questo muro (del pianto) che è diventato un confessionale di frustrazione, ma poi? Poi niente. La vita si svolge al di là degli schermi, e personalmente trovo un po' grottesco invocare lo spirito della vera senesità, poi fare log out e rimettersi ad aspettare gli eventi.
Ci hanno fatto fuori bene bene come tifosi e come tifoseria con complici interni fin troppo palesi, ed è inutile che ora tutti vedano cosa stava accadendo, perchè è troppo facile accorgersi di quello che manca solo perchè non c'è più nessuno che fa il lavoro sporco. E di questo si tratta, amici miei: ripeto, la demagogia, l'orgoglio cittadino per via telematica, qualche accidente sparso dovrebbero mettere pressione ad una società che ci ha potuto prendere per il culo con la complicità del tifo organizzato?
Montaperti, Barbicone, la nostra storia è piena di grandi senesi e impavidi condottieri. Ma, fateci caso, si parla appunto di storia, e si parla di momenti in cui la città era unita per un unico scopo, e si era disposti a perdere personalmente, per far guadagnare l'insieme. Basta lamentele e piagnistei, tanto nessuno ha voglia di rischiare nulla, nessuno ci mette davvero più la faccia da quando gli UFS non esistono piu (senza nulla togliere all'impegno di chi, egli ultimi anni, almeno ci ha provato), ed è triste rivendicare qualcosa sperando che cambi "solo" scrivendo su internet. Ma voi, al posto di una qualsiasi proprietà, avreste davvero timore di qualcosa da parte dei tifosi? Ma voi, ONESTAMENTE, avreste davvero paura di quelli che si sono fatti fottere centinaia di anni di storia, sotto ogni aspetto, restando a guardare? Dai, siamo seri.

Data: 28/07/2020 11:39:35 Nick: John Bravo

Il Cda è rinviato a domani. Anche se pare essere solo una formalità perché non poterlo avere già fatto??

Data: 28/07/2020 08:09:41 Nick: Game over

Qualcuno mi ha chiamato!!!?????



Game over

Data: 28/07/2020 03:23:56 Nick: GhiBell1

Caro Quixote,
non accade solo a Siena, ma rapportavo il tuo discorso a varie realta' che conosco e non posso darti altro che piena ragione. Quando per raggiungere quei progressi che tu auspichi e decanti le grandissime potenzialita' della citta', devi andare a toccare diritti acquisiti, certezze, interessi personali ecco che tutto si ferma e ti si rivolta contro. Ma tranquillo che tutto il mondo è paese, dal piccolo paesino alla citta'! Solo la Lucida Follia perche' giudicata una follia e quindi irrealizzabile ha capovolto la realta'. Secondo me manca proprio un condottiero un po' folle capace di trascinare il popolo, di ridare entusiamo, energia, portare a grandi imprese, calcistiche ma non solo.

Data: 28/07/2020 00:28:41 Nick: Braccio da Montone

Il dilemma è:
Provare a SMENTIRE...o continuare a MENTIRE??

Ora sono cazzi da cacare veri

Data: 28/07/2020 00:18:38 Nick: Braccio da Montone

E ORA CHE SUCCEDE??.......O NON ERA IL CATALIZZATORE DELLA TRATTATIVA??

Data: 28/07/2020 00:17:05 Nick: Braccio da Montone

L’indiscrezione: Foresti in pole per la poltrona di dg del Catanzaro
27.07.2020 | 23:53


Il Catanzaro sta sciogliendo le riserve per un nuovo direttore generale. La trattativa per Diego Foresti, nell’ultima stagione a Viterbo, è molto ben avviata e potrebbe essere definita molto presto. Un rafforzamento societario, quello del Catanzaro, che già prevede l’arrivo – preannunciato – del direttore sportivo Cerri.

TRANQUILLI, SIAMO SU SCHERZI A PARTE

Data: 27/07/2020 22:10:22 Nick: B-B-n

In Armenia non mollano....

Data: 27/07/2020 14:45:24 Nick: B-B-n

Ma il cda lo fanno a pranzo o a cena??

Data: 27/07/2020 13:51:02 Nick: Braccio da Montone

L'Uragano HANNA ha fatto enormi danni in Messico dopo che vi si è abbattuto con veemenza.....pare che dopo le ultime informazioni raccolte anche in Armenia siano in allerta....

Data: 27/07/2020 12:52:58 Nick: Braccio da Montone

Condivido anche le virgole di quello scritto da Quixote e non potevi fare di meglio nel descrivere situazione, frustrazione e delusione per quello che potrebbe essere una città ed un territorio meravigliosi e che invece non sono.
Complimenti.

Data: 27/07/2020 11:41:32 Nick: quixote

Per qualche motivo, che a me resta oscuro, non c’è nessun interesse a che questa meravigliosa città ed il suo meraviglioso territorio, prendano slancio, si emancipino, crescano culturalmente ed economicamente.

E’ una domanda che mi faccio da decenni (e non sono il solo) senza mai riuscire a trovare una risposta basata sul buon senso e sul bene della collettività.

L’unica vaga risposta che riesco a dedurre dai fatti è che evidentemente c’è una cerchia di poche persone che hanno INTERESSE a mantenere lo STATUS QUO.
Non vedo altra spiegazione, non posso vederla né prevederla dato che il POTENZIALE della nostra terra è ENORME.
E dunque, mi pare chiaro che ci sia qualcuno che da questo NONSENSE ci GUADAGNA e ci guadagna alla faccia del bene di un intero popolo (purtroppo istupidito, imbelle e ottuso assai… ergo complice delle proprie pene).

Il CALCIO ne è uno spicchio ed uno specchio… chiunque abbia UN MINIMO di cervello non può non capire che le cose non vanno come dovrebbero, che accadono fatti che una persona NORMALE, VOLENTEROSA E ONESTA non accetterebbe.

Tuttavia è COSI’.
Io ormai me ne sono fatto una ragione.
Inutile SAPERE con CERTEZZA che la nostra città potrebbe essere gestita MOOOOOOOOOLTO meglio!
Che la perdita (gravissima) della nostra banca non sarebbe la fine del mondo se coinvolgessimo le menti eccelse (ce ne sono ce ne sono) della nostra città in ciò che io, scrivendo anni fa all’Assessore Vedovelli , chiamai RINASCIMENTO SENESE con tutta una lista di PROPOSTE FATTIBILI in ambito culturale che partissero dalle ECCELLENZE STORICHE e CULTURALI della nostra città (conservo ancora oggi i miei scambi epistolari con l’assessore di allora).

Io ho capito che se non si RISVEGLIA la capacità di PENSARE e REAGIRE del POPOLO SENESE, non si va da nessuna parte e che chiunque potrà continuare a DISFARE questa città per i propri meschini interessi invece che per il bene della collettività.

Il mio avere TOTALE CERTEZZA che viviamo in una città con un ENORME POTENZIALE che non viene MINIMAMENTE sfruttato ed esaltato mi porta ad una profonda DEPRESSIONE e FRUSTRAZIONE.
IO SO CHE SI POTREBBE FARE… ma NON LO FANNO e l’attuale “popolo” è ormai profondamente asservito all’ottusità.

Ad un ottuso, mentre lo sodomizzi, puoi sempre dirgli che gli stai facendo un esame anale… e lui ci crederà!

AD MAIORA

Data: 27/07/2020 10:50:10 Nick: Braccio da Montone

GAME OVER...

Buongiorno a tutti dalla nostra numerosa redazione.

Ho iniziato con GAME OVER perché così sarà, perché pensavamo che la storia avesse altri sviluppi visto gli attori in campo, perché ci riaffidiamo grazie alla attuale proprietà ancora a gente che sono settimane che stanno li a discute se metto..quanto metto...come ripiano...se ripiano, in totale disprezzo di quella progettualità che avremmo avuto ambizione di sviluppare per rendere Siena piccola realtà del calcio ad eccellenza di questo.

La decisione della proprietà di affidarsi a gruppi sconosciuti ed a detta di molti nemmeno referenziati, andando nel culo, a personaggi come l'Armeno che poi abbiamo scoperto chi fosse (e di esotico come scritto in un giornale oggi, non ha davvero niente), ha davvero dell'inverosimile.
Un ricco imprenditore, decide di investire qui, perché con Siena ha avuto in gioventù dei rapporti con l'Accademia Chigiana, uno che predilige la Cultura all'innalsamento di muri e contromutri, un'imprenditore pieno di soldi che ha già delle attività in Sardegna legate al turismo, disposto ad investire nella città e nelle sue bellezze, e noi a Siena sappiamo bene, il legame con queste due entità, Cultura e Turismo, oggi unici probabili fiori all'occhiello, dopo aver perso il primo dei valori aggiunti che era la Banca, motore trainante da sempre di tutta l'econmia locale e non solo.
Noi abbiamo deciso di non ascoltarlo, per meri interessi di bottega della proprietà, dopo che aveva sbandierato anche lei, il ruminato da tutti "bene del Siena".
Come si fa ad essere d'accordo che dopo il lacchezzi di 4 anni, possa rimanere ancora qui ma dopo sopratutto aver fatto scelte assolutamente esclusive verso chi poteva anche aiutare la città???....Come si fa ad accettare questa cosa e non capire che è il solito mezzuccio per la facciata quando dentro casa un c'è più nemmeno i muri e se ce li rifanno saranno di cartone???....avete avuto in questo mese l'impressione che ce li costruiscano di cemento armato???...io no, e scusate ma non nutro nessuna fiducia visto tutta sta novella del passaggio come se avessero venduto il Real Madrid, consentitemelo. non è che non mi fa stare tranquillo, ma mi ha dato una dimensione di questi altamente deficitaria.

Certo il Siena è suo perché è iscritto alla camera di commercio, ma come spesso ricordato dall'assessore allo sport, e nemmeno troppo velatamente in questi giorni di incertezza/stupore, da entità del tifo senese, (che poi sono di fatto i cittadini della città di Siena)....la Robur è patrimonio di Siena e non patrimonio di chi pro tempore è chiamato a gestirlo......e come disse un tifoso, oggi c'è Durio, domani ci sarà Derio e poi ancora Dario ed ancora Dirio, ma sarà sempre qualcuno che viene qui, sfrutta l'onda del clacio per provare a mettere in tasca qualcosa per poi riandarsene come questi senza infamia e senza lode ed a chi non ci rimette troppo gli va pure di lusso.
Aver avuto chi investiva in altro oltre che (o non solo) nel calcio poteva far capire chela storia sarebbe stata diversa.

Avevamo uno che si sarebbe legato a Siena per il calcio, si, ma sopratutto anche per altre cose, uno che ci ha detto...verificate, controllatemi, rigiratemi come un calzino, se la mia provenienza può far pensare ad altro e tutto questo certificato davanti all'amministrazione comunale, di cui spero la gente si fidi se di fatto li ha votati e messi a rappresentarci per i cinque anni previsti.

MA CHE CAZZO SI VOLEVA DI PIU', UN FIASCO D'OLIO???...UN CAZZO A BACIA'???...DITEMELO.

Ho sperato che si affermasse un'idea diversa di sport, un'idea sinergica con l'Amministrazione, con la città per sviluppare un modello virtuoso sia a livello immobiliare con stadio e centro sportivo di eccellente performance, sia a livello tecnico con l'idea di creare un settore giovanile all'avanguardia (e non che mi facciano domani una squadra di giovani, purtroppo di altri posti perché te non ha i niente da dare e dire in questo campo) come ci sono in tante piccole realtà europee, dall'inghilterra alla germania e perché no in Italia.
Non era trovare ragazzi più o meno bravi, ma era l'idea di creare, incentivare, affermare quella cosa che in pochi hanno come noi, (Barcellona??..Paesi Baschi???) l'appartenenza,, quella cosa che ti cuce addosso i colori, quella cosa che ti deve contraddistinguere sempre, quella cosa che se un giorno vedrai un ragazzo che è uscito dal nostro settore giovanile si possa dire...quello viene dal settore giovanile del Siena.
Tutto questo però prevede porgetti a medio e lungo termine termine e soldi da investire, non succede in un mese, succede in anni di lavoro serio e professionale, con investimenti cospicui mirati all'obiettivo, con professionalità certe e conclamate, quello che è mancato e quello che mancherà visti i personaggi che si accalcano oggi al Siena nessuno escluso (perché i curricula parlano chiarissimo)...E QUESTI...SONO LI A DERIMERE SE TI DO UNO, UNO E MEZZO, DUE SO TROPPI???

...E SARA' COME DISSE PIETRO...INTANTO SI FA COSI', POI SE VA VA SE NO CIAONE....ma noi abbiamo rinunciato a tanto troppo altro e tutto questo non mi può lasciare ne tranquillo, ne contento, risiamo a raschiare il fondo del barile per le scelte fatte dalla signora in spregio a tutto....perché non avesse avuto altro da valutare lo potevo capire, ma buttare nel secchio della spazzatura opportunità, non solo mi indigna, ma mi fa dire....bene fatelo voi il tifoso, io non credo di avere niente da tifare se non i soliti arrampicatori attraverso il calcio....(e mi fermo qui perchè se no dovremmo andare a sfrucolare su chi viene a Siena, già messi li da tutti i giornali, DG, DS, Allenatore, e quello che hanno fatto in carriera).

GAME OVER AMICI MIEI....perchè abbiamo abortito un'idea di rilancio, privilegiando il pochi maledetti e subito, (questo visto le premesse), senza nemmeno indignarci, abbiamo dimostrato ancora una volta di essere Bottegai e non Commercianti.

AD MAIORA.

La nostra numerosa redazione.

Data: 27/07/2020 08:05:57 Nick: Troio e Nello

Anna ci salva... Fidatevi... Come avete fatto sempre...

Data: 26/07/2020 21:45:09 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da GhiBell1

Francesco Baldini di Massa l'allenatore, molti alti e bassi in carriera. Peccato, mi sarebbe garbato l'altro Baldini di Massa, Silvio.


Ha fatto poche presenze e punti tra i pro... Secondi posti in D...
Sara' un bel progetto

Io dico che non sono in grado di fare zamparinate e saltiamo in aria...

Data: 26/07/2020 21:24:33 Nick: GhiBell1

Francesco Baldini di Massa l'allenatore, molti alti e bassi in carriera. Peccato, mi sarebbe garbato l'altro Baldini di Massa, Silvio.

Data: 26/07/2020 11:31:58 Nick: Braccio da Montone

ECCO UNO DEI TANTI "DETTI" SUI GENOVESI E SUI SOLDI.....:

...PER I GENOVESI NON IMPORTA FARE SAPERE QUANTO SPENDONO, PER LORO E' VITALE.... NON....FAR SAPERE COME LI SPENDONO.

A buon intenditor poche parole....ecco perché in 4 anni abbiamo solo assistito a spot pubblicitari positivi su se stessi....l'importante NON far sapere cosa si fa....e la tradizione è stata rispettata anche oggi....purtroppo.

Data: 26/07/2020 11:23:33 Nick: Braccio da Montone

Buongiorno a tutti dalla numerosa redazione......(ci definiamo così, visto che ormai scrivono tutti e sparano tutti notizie a destra ed a manca, che credo lo possiamo fare anche noi senza usurpare nessun ruolo...tanto fra chi se le inventa, chi c'ha il pissi pissi bau bau , e chi tira ad indovinareIe, quello che differisce davvero è solo l'intento.....ed ormai siamo avvezzi a tutto, che in confronto la rigirata del Gentili è acqua da occhi.

Condivido comunque in toto il pensiero di Pietro.

Negli ultimi due giorni, per gravi motivi familiari non ho scritto niente, avevo lasciato ieri l'altro la Durio in difficoltà e la ritrovo di nuovo in sella.
Abbiamo pensato in molti (nella nostra numerosa redazione) che la signora fosse già con la corda al collo e bella che insaponata, ed il pensiero è andato immediatamente a qualcuno che poteva tutto sommato avergli prestato magari i soldi per fare la ricapitalizzazione (pur se in ritardo) e gliene avesse chiesto conto nel momento che ha stretto il cerchio per la cessione della società, ci sbagliavamo, le cose erano già chiare da tempo (per loro), proprio come dice Pietro, tutto studiato da mesi.

Abbiamo pensato che ad un certo punto la Durio fosse una vittima di questa situazione , e magari forse era già fuori causa, ma lo sfrucolare dei tifosi ed i timori messi in giro (assolutamente legittimi direi) hanno evidentemente portato a riconsiderare la sua figura dentro alla società per dare una parvenza di normalità che di normale non ha niente, se non fosse appunto giusto per il non aver voluto prendere in considerazione altre opzioni che avrebbero potuto provocare un'asta fra gruppi (averne di situazioni simili)....il resto lo sta facendo l'accavallarsi di nomi su chi arriva, sui quali avremo modo di concentrarci più il la, ad oggi credo che non si possa parlare della palla che rotola visto che non si sa nemmeno chi ti compra di fatto, e forse la mancanza di un nome ha fatto si che la stessa Durio fosse il nome che copre tutto come una mano di coppale, tanto l'importante era per molti che ci fosse discontinuità con il passato e mi riferisco al figlio ed a Vaira, poi rimanendo lei ho letto che qualcuno lo accetterebbe pure, quindi gli abbiamo già rifatto una verginità, non considerando che le scelte le ha sempre fatte lei nonostante qualcuno gli fischiasse negli orecchi che con questi doveva staccare la spina, ma farlo al figlio o ad uno molto vicino è risultato difficile....e quindi io la penso un po come l'assessore Benini che nel suo imperversare su facebook a Lorenzo Mulinacci rispose...."il pesce puzza sempre dalla testa, come in altro del resto".

Un amico su una chat commentò:....
"....Se Anna rimane in società a me un po mi tranquillizza, vuol dire che la cordata a cui ha venduto non è una scatola vuota, visto che continua a metterci la faccia e la presenza".....
La priima cosa che mi verrebbe da rispondere è:..a quale prezzo??...la seconda invece è che..... ERA ESATTAMENTE QUELLO CHE QUALCUNO VOLEVA CHE IL TIFOSO MEDIO PENSASSE O DICESSE...CHE non c'è niente di vero e so tutte cazzate.....CHE il nostro progetto è serio, e non fallisce nessuno perché come vedete, anche la Presidente, la prima che non vuol fallire è dentro...........ci sarà da vedere cosa fa la Durio al primo aumento di capitale, visto che se fosse vero che la volta scorsa glieli hanno prestati, stavolta non ha più niente da dare a nessuno e se non ricapitalizza (a cifre diverse si capisce) lei schizza fuori, ecco perché le parole di Pietro sono centrate....poi se va...va, se non va...ciaone.

A mio modo di vedere tutta sta cosa è paradossale e visto che stamani continuano i bene informati a proporci sta Farmgroup, e sarà il caso lo dimostrino tutta sta solidità spesso irrisa anche sui social (come non essere d'accordo visto le premesse), perché che ci fosse solidità e forza dietro al gruppo Armeno è indiscutibile ed io credo che forse abbiamo perso una grande occasione, ce lo dice chi li ha testati, ce lo dice chi ha avuto a che fare con il tipo, ce lo dice il buon senso, perché fra chi dimostra e vuole aprirsi a tutti per farsi controllare e verificare come l'Armeno e chi invece nel sotterfugio ci sguazza da settimane se non da mesi, io non avrei nemmeno mezzo dubbio su chi scegliere, evidentemente non abbiamo tutti la stessa idea (attuale proprietà) e tantomeno la stessa sensibilità, io "tanto di cappello" oggi non saprei proprio a chi farlo.

Ho sempre pensato che tutti stessero solo facendo perdere tempo in una serie di depistaggi e patetiche perdite di tempo.....tutto questo tempo per una cazzo di firma, me ne dà la certezza....le reali intenzioni lo vedremo più avanti.

Ad maiora....dalla nostra numerosa redazione

Data: 26/07/2020 10:43:33 Nick: B-B-n

Scorrendo Fb vedo che il Direttore de La Nazione domanda al Comune come mai ha speso tante energie per questo imprenditore armeno...e questo scritto è stato postato dall’ex sindaco che non commento per motivi che potrebbero portarmi a rischiare una denuncia...
Ora io dico...può essere anche una domanda giusta ma allo stesso tempo mi chiedo ....il direttore la può chiamare la Presidente per avere notizie sulla Robur Siena????
Sempre più contento di aver smesso di comprare il giornale...

Data: 25/07/2020 11:22:12 Nick: Pietro.Poggi

non fallirà, metodo zamparini...
cambio societario, stralci e si defila...minimo sindacale per squadra e gestione, poi se va va se non va ciao.
tutto studiato da mesi

Data: 24/07/2020 23:09:07 Nick: Braccio da Montone

Se fallisce tutti quelli che devono avere dei soldi dalla Robur.....ultimamente anche il Comune, la Lega per debiti pregressi, e uno stuolo di cristiani....se gli avevi venduto un impianto di purificazione anche TE.........CIOÈ?? un cazzo, cioè...

Data: 24/07/2020 16:19:21 Nick: primo senesi

visto che comincia ad apparire anche evidente chi ci rimetterà l'osso del collo


CIOE'?

Data: 24/07/2020 13:20:08 Nick: Troio e Nello

Assemblea dei soci 31 luglio a Roma... Che buffoni codardi... Ah ah ah potevano farla a Pechino...

Data: 24/07/2020 10:51:01 Nick: Braccio da Montone

Leggo che anche Perinetti e Viola e chi con loro hanno abdicato.........quindi il progetto va avanti...

Data: 24/07/2020 09:18:38 Nick: Braccio da Montone

Buongiorno a lor signori e...lordame

Mi sto convincendo ogni giorno di più (e ne ho del tempo tutto il giorno a disposizione per rimuginare) che tutta sta storia va ben al di là di una semplice cessione di una squadra di calcio
La Durio non so per quale motivo ed in quale occasione, ma ha venduto l'anima al diavolo, perché non si capisce veramente il perché di un comportamento che va totalmente contro i suoi interessi.....non c'è logica ne regola in quello che fa o forse è costretta a fare così, (mi viene da pensare), e noi potremmo sbattezzarci quanto vogliamo, lei è legata ad un qualcosa che non possiamo sapere e che non consente a nessuno di intervenire e le parole di ieri dell'assessore Benini credo che siano state illuminanti sotto questo punto di vista.

Lo volete sapere che succede??

Il Siena non si reiscrive, lei fallisce facile....(pensate che basterebbe che la Lega dicesse che chi compra non ha i requisiti richiesti per iscrivere la squadra, nonostante avesse...ma per me non ci sono... i soldi in mano,
La Lega da qualche anno lo può fare a chi compra fa uno screening come in Inghilterra, e se fa questo, tu non ce la fai a correre ai ripari.... e poi senza debiti e ripulita arriverà il salvatore della patria chiunque esso sia....ma ritengo ci siano dietro interessi ben diversi da una semplice palla che rotola, visto che comincia ad apparire anche evidente chi ci rimetterà l'osso del collo e quello che si prospetterà per il futuro dopo che tutto sarà resettato.

Noi chiuderemo perché nessuno ha potuto fare due diligence per capire almeno di quanti soldi c'è da tirare fuori e se uno non ha la possibilità di farlo e di conoscere la situazione (anche per un possibile intervento in extremis) tecnicamente non ce la fa nei tempi previsti in virtù anche di una convocazione del cda ed a seguire dell'assemblea soci indette per il 27 ed il 30. Luglio......una cosa senza senso perché non c'è nessuna necessità di presentazione del bilancio in quanto hai tempo fino al 30 ottobre per farlo proprio come lo scorso anno...120 gg. dal 30 giugno.

Niente ha convinto, niente è stato fatto come doveva essere fatto sopratutto in virtù delle esigenze e delle difficoltà palesate e mai nascoste dalla stessa proprietà.
La presenza destabilizzante dell'Armeno ha evidentemente coplicato le cose a chi aveva pensato fosse una passeggiata...tanto qui i ciuchi volano tutti i giorni....
Comunque l'iter imbastito ha fatto la sua strada come previsto, se non che tutto questo ha portato la gente finalmente a pensare, anche se in colpevole ritardo.

La numerosissima redazione....pensa che siamo spacciati e tutto questo ...mi ripeto...va ben al di là di una normale e semplice cessione di una società, qui il calcio e tutte le dinamiche ad esso collegato sembra davvero non contare più niente (e questo lo dico a chi continua a scrivere di direttori allenatori, sottoscambi del sottaiuto, staff tecnici e quant'altro...il problema sta altrove).

Data: 23/07/2020 22:28:09 Nick: nostalgia canaglia

Ormai entro solo per leggere il Vangelo secondo Braccio.

I suoi post meglio di una sega.

BRACCIO SINDACO e Marotta muto!

Data: 23/07/2020 16:03:57 Nick: Braccio da Montone

Leggo adesso il comunicato di Lorenzo Mulinacvi.
Io sarei sereno, perché ci dovrebbero essere intoppi??..se hanno i soldi pagano ed iscrivono la squadra se non hanno i soldi e non ripianano i debiti, con chiunque al 31/12/2019 compreso le due semestrali del 2019, (che spero in parte già saldate), i debiti con la Lega sempre alla stessa data, allora siamo falliti o non ci si iscrive, ma questo la Durio spero lo sappia, come dicevo ieri sera...occhio vigile perché fallisce solo lei e penso/spero che tutto questo lo sapesse anche quando ha rimandato indietro gli emissari dell'Armeno...
Non capisco perche si parli però
di bilancio, il bilancio non c'entra un cazzo, hanno 120 giorni dal 30 giugno per presentarlo. Quindi che problemi ci sono.....l'importanre è che saldino il debito pre iscrizione, il resto non conta e spero pure che in tutti questi giorni ci intenso lavoro si siano accordati, su chi paga cosa e qyando...se anticipa chi vende o paga subito chi compra....non lo so, spero almeno in questo siano statii chiari altrimenti so cazzi da cacare e ripeto, non ci sono altre strade o altre foglie di fico...vuoi il Siena ed hai i soldi (i debiti di oggi immagino saranno gia nel prezzo di vendita quindi chi paga è pure favorito dal pagare solo una parte del dovuto finale), bene paghi ed iscrivi la squadra il bilanvio poi lo presenti entro il 30ottobre.

ALTRIMDNTI caro Lorenzo CI HANNO PRESO PER IL CULO....ma non ci sono altre soluzioni, mandare burro vedere cammello.....le chiacchiere sranno a zero.
Io non so chi ha fatto questa scelta ma ne è totalmente responsabile.

Data: 23/07/2020 10:53:16 Nick: B-B-n

Dai Braccio la cosa più bella avverrà il 27 Luglio....cda della Robur Siena !!!!al tavolo si siederanno Anna e figlio...come a cena a casa mentre mangiano le trofie al pesto....
Ma il 30 Luglio Assemblea dei Soci dove ci saranno Anche le nomine.....e chi le fa queste nomine??


Data: 23/07/2020 10:01:18 Nick: Braccio da Montone

OPS...MI ERO DIMENTICATO DELL'ASSESSORE BENINI.....spero non me ne voglia.

"....Una cosa banale posso dirla - ha scritto sui social - I nomi inviati dal Comune, semplicemente perché in primis al Comune si erano rivolti sono stati tutti messi in condizione di ritirarsi dato che non gli era fornito nessun datto utile a valutare la situazione. Nomi: Nicastro, Soave, Mancini. Tali nomi sono stati pubblicati dalla stampa e non dico che fossero buoni o cattivi compratori, non devo valutare io.
Per quanto riguarda il famoso gruppo armeno, è stato liquidato con un messaggio mentre stavano venendo a Siena da Roma per produrre la documentazione richiesta dalla Robur. Sono comunque venuti e mi hanno rappresentato oltre il loro dispiacere che si ritiravano anche per non essere di intralcio in questo delicato momento di scadenze.
La Presidente ha pieno diritto di esercitare il suo ruolo tuttavia quando si afferma che ha "scelto tale scelta" tale processo comparativo non riguardava questi nomi da me inviati in società. Trovo difficile pensare che ci fosse una offerta economica in Itala che potesse superare quella "armena" quindi sulla scelta pesano certo altri fattori come accade nella vita di tutti. Questo è assolutamente legittimo. Per quanto mi riguarda auguro alla Robur tutto il bene possibile..."

QUANDO LE PAROLE HANNO UN SIGNIFICATO.......

Data: 23/07/2020 09:08:52 Nick: Braccio da Montone

Buongiorno a tutti.....

Leggo che la Curva ha richiesto un incontro con la proprietà (mi immagino già chi presenzierà all'incontro della proprietà) che...AD OGGI STENTO A CAPIRE CHI SIA A MENO CHE NON SI PRESENTI LA DURIO...quindi quando te lo concederanno come la volta scorsa sarà ormai troppo tardi..(oggi bisognerebbe capire...ma non vedo con chi potresti parlare, dopo tutti i coglioni so boni).
Ma di incontrare l'Armeno invece non è venuta voglia a nessuno???

Comunque l'ultimo incontro che vide una seria partecipazione delle persone, (e non incontri vis a vis o interpersonali di esponenti della Curva) fu il 23 febbraio 2016 e fummo TUTTI PRESI PER IL CULO....(è bene non dimenticare).
Considerando che qualche soggetto di allora di sicuro si raffaccerà (come la cipolla) la previsione è di nuovo un mare di cazzate....si perché li se qualcuno si ricorda ce ne dissero diverse, ma che nonostante tutto non hanno mai smosso la coscienza della gente (cazzo ce ne fregava...la palla rotolava, gli stipendi li pagava...ora però c'hai uno stonfo sul groppone.......ma sti cazzi nooo!!!.

Se vanno in porto questi ci risiamo pieni con le mani e con i piedi..........purtroppo.....e non ci sono bastati 10 anni per capire le cose, ma sopratutto da dove si alza il sole, c'hanno già intortato di nuovo con gli arrivi, i dirigenti, ora riprende la solfa dll'allenatore ma di fatto non si sa chi è dietro a questo sig. Foresti da Bergamo con tappa Viterbo, che cos'è sta Framgroup, se un'azienda, se cosulenti, se un rinforzino, se un fanno niente, che cosa fà per avere tanta disponibilità (perché qui ci vuole il portafoglio a fiosarmonica no le chiacchiere), con cosa ti manterrà, con cosa ti iscriverà e tutto il cucuzzaro ad essa collegato.

Intanto leggendo stamani chi le cose le sa, leggo che ci dicono che non c'è motivo di credere il contrario, rispetto a quello che scrivevo e che tutti ci chiediamo...."non c'è motivo di credere il contrario"...e perché???....s'è presentato nessuno???

Poi ci dicono che il gruppo di Perinetti e Viola sta valutando se fare una controfferta oppure ritirarsi.....ma scusate, o non s'è detto che la Durio ha già scelto...QUALE CONTROFFERTA DOVREBBERO FARE???...l'Armeno però non vedono l'ora di liquidarlo....."ne prendiamo atto per noi la trattativa è chiusa"...alei, raus, chi un'è italiano schianti,se no come fò a campare??

Leggo anche che basta si levi di culo Tranino e Vaira, veri obiettivi dei tifosi, (o sta a vedere che tolti loro...w tutti)......ah, poi se ci rimane quell'altri, c'importa una sega.......DISCONTINUITA, WHAT IS THIS???


Saremmo già avvezzi a vederne di tutti i colori per prendere tutto come sempre per bòno, ma come scriveva spesso Pietro.........A NOI NON CI BASTA MAI.




P.S....oggi mi aspetto tre giocatori, il nome del preparatore atletico e quello dei portieri, oltre al massaggiatore ed il medico sociale....il marketing l'hanno già fatto fuori e lo portano da se, ma quello solo quando si saprà il padrone di bottega.......
AHUUUUUUUU...PORO PANE DA CHI TI FAI MANGIA?.

Data: 23/07/2020 00:58:55 Nick: Braccio da Montone

FAVOLETTA DELLA NOTTE.....

Un piccolo uccellino stava volando verso sud per svernare,ma il tempo era talmente rigido che l'uccellino congelato cadde a terra stremato.Mentre era a terra sopraggiunse una mucca, che gli fece una bella cagata sopra.Ricoperto da una badilata di merda di vacca , l'uccellino realizzo' quanto questa fosse calda, la merda lo stava preservando dal freddo!Quindi se ne stette sotto la merda caldo e felice e iniziò a cantare per la gioia.Ma un gatto che passava da quelle parti senti' l'uccellino cantare e seguendo il canto, il gatto scopri' l'uccellino, scavò nella merda, lo tirò fuori e se lo mangiò in un solo boccone!!!


MORALE DELLA FAVOLA
1) Non è detto che chi ti ricopre di merda sia un tuo nemico
2) Non è detto che chi ti tira fuori dalla merda sia tuo amico
3) E quando tu sei ricoperto dalla merda ti conviene tenere la bocca chiusa!!!!!!

Data: 23/07/2020 00:54:28 Nick: Braccio da Montone

Aspettavo una risposta dalla riunione della Curva ed è puntualmente arrivata:

"Preso atto della cessione delle quote della Ribur Siena...."

Mi fermo a queste parole perché nonostante il comunicato societario ci abbia detto che la Durio ha scelto ma che verranno fatte le verifiche sui compratori.....di fatto però ..nessuna cessione è avvenuta (controlleranno??..ci sarà una verifica?? ..ma ad oggi niente..) ed allora perché ieri sera i dagazzi della Cudva hanno dato per scontato che la cessione ci fosse stata quando invece non è così??

Si il modus operandi è sempre lo stesso, rendere visibile una cosa, occupare ruoli tanto da farli sembrare già acclarati anche se ciò non è mai successo.
Vi ricordate quando nel 2016 per 4/5 mesi abbiamo..anzi avete chiamato Direttore Generale una persona che però non era mai stata nominata da nessuno???...però tutti la chiamavano così dando per scontato lo fosse....come se qualcuno avesse detto che un ciuco vola e tutti a dire, si, il ciuco vola....ma il ciuco non vola, eppure per tutti volava...ed era data per scontata sta cosa ma non era vera..
Oggi lo stesso, DG, DS...oggi anche nomi di allenatori papabili proprio come la settimana scorsa prima della frenata, l'obiettivo è dare una parvensa di normalità che non c'è occupando ruoli e situazioni che nessuno ha di fatto mai ratificato dura da settimane, l'ho detto più volte ma come dire brutto al cane...vi risponderà???.
Far parlare la gente di calcio, come se la normalità fosse tra noi, ..e tutti sono a parlare di questo, dando per scontato una cosa che non esiste....perché la cessione non esiste se non nelle vostre menti bacate (cit. Bebo Storti alias Conte Uguccione)
Tutte cose già viste...ahimè.

Ma mi domando:..come si fa a parlare di questo, di ruoli sportivi, quando ci hanno appena annientato un ipotetico compratore (tra l'altro referenziato, conttollato, vivisezionato anche dalla Guardia di Finanza proprio per certificare solidità e trasparenza) senza dargli una chance che sia una, a fronte di un'entita che a distanza di oltre un mese, forse due, che se ne parla è stato scelto solo ieri e di cui si conosce un nome di un dipendente per altro (tra l'altro...ma chi se l'è mai inculato di striscio??) ma qui invece non si conosce nemmeno l'attore principale, quello delle responsabilità da assumersi...questo perché poi la Lega vuole un nome su cui fare verifiche approfondite su di lui e su chi sta dietro a lui ed il rischio è che se non sei idoneo non ti fanno iscrivere anche se hai i soldi ...oggi da noi, come in Inghilterra, è così.

Ma poi questi i soldi ce l'hanno??
Le società che ci hanno detto l'affiancheranno sembrano davvero poca cosa e forse peggio peggio, e che questi vengano a comprare una cosa senza soldi io scusate ma non ci voglio credere.

Il problema sarebbe semmai che soldi o non soldi, le verifiche dessero esito negativo (perché alla Lega non basta un Dg...a meno che il nome non ce lo rimetta Anna Durio dando valore alle perplessità nate dopo le affermazioni di aver ceduto la maggioranza della società...tutta la maggioranza??..o la maggioranza (jna parte suinfi)..elle quote in suo possesso ma divise per due?? ...ed anche qui chiarezza zero meno anche se secondo me a loro gli serve fare questo, creano attese non quagliano niente, ma tutti danno per scontato che sia tutto fatto.....)....visto che altri compratori non ci sono più ed i tempi sarebbero strettissimi anche solo per fare l'iscrizione che ripeto costerà (pur essendo compresa nel orezzo di vendita) comunque un botto di soldi al 5 agosto.
Se ce l'hanno non ci sono problemi, se non ci fossero però c'è il salto del fiocco, fallirebbe Anna Durio e nessun altro tra "i suoi"..e poi chissà che non ci fosse già qualcuno pronto a rilevare anche se vorrei ricordare che poi la squadra la da l'Amministrazione Comunale dopo una manifestazione di interesse con annesso piano economico degli interessati appunto a rilevare il Siena.

Quindi alla zitta lo prende nel culo chi fallisce....sarà contenta???
Tutto questo perché mi domandavo in caso di caduta degli dei a chi giova tutto questo???...alla Durio no di sicuro, tutti gli altri attori in commedia non pagano dazio, consiglieri, consigliori, leccaculo, ci guadagna solo chi vorrebbe prendere una societa tra i dikettanti spendendo neno....ed io un paio di nomi mi vengono in nente anche perché in queste categorie non parteciperebbe certo chi ha ambizioni .......ed il gioco è fatto.
Signora atrenta al culo...il orossimo potrebbe essere il suo, speri solo di non aver sbagliato le scelte, se no la boccata che batte la sentono da Recco e da Civitavecchia si fidi....
.

Data: 22/07/2020 23:37:08 Nick: GhiBell1

Ci sara' di mezzo la Cia o il Kgb. L'acquirente sara' legato allo IOR, chissa' quali misteriosi misteri celano questi benedetti acquirenti.

Data: 22/07/2020 22:46:59 Nick: John Bravo

Piano piano, come dice Braccio, si arriva al 5 Agosto con l'acqua alla gola, ma forse già in annegamento... Mi sembra siano state delle date in po' "allegre" come se ci fosse chissà quanto tempo ed invece...

Data: 22/07/2020 17:59:18 Nick: ala destra

Giornalisti? Come quella che ha scritto " la cordata FRONTEGGIATA da Foresti"? e che ha ripetuto che annina non avrebbe motivo per raccontare frottole?

Data: 22/07/2020 11:39:59 Nick: B-B-n

Ma con tutti i giornalisti....diciamo così....che ci sono a Siena ....
Nessuno che abbia provato a telefonare ad Annina o al possibile nuovo DG???non avete più il numero???
Non sapete cosa domandarli???
Ma non vi sembra strano???

Data: 22/07/2020 10:08:10 Nick: Braccio da Montone

Boh...il silenzio ha l'oro in bocca, speriamo sia stato partorito qualcosa di importante.

Bene veniamo alla rassegna stampa di stamani.
Siccome io sono uno che legge parecchio i titoli e guarda le figure, stamani senza entrare nel merito delle considerazioni rilasciate dal giornalista di turno che a mio modo di vedere andrebbero analizzate parecchio attentamente.....mi sono concentrato solo sui titoli ed uno che non sa niente alla fine la domanda che si porrebbe è:.....MA STO SIENA L'HANNO VENDUTO O NO??

Corriere di Siena:
ROBUR, DURIO "SCELTO azionista di maggioranza")

La Nazione:
Robur VENDUTA, Foresti FAVORITO...(ahahahahah)

Corriere Fiorentino:
Il Siena AD UN PASSO dalla cessione. La cordata romana CONVINCE Anna Durio

Le parole sono...SCELTO....VENDUTA....poi FAVORITO....AD UN PASSO...
Ora me lo dite uno che cazzo ci si capisce, hanno scelto stile estrazione delle contrade, però hanno venduto (a chi non si sa), ma quello che ha comprato è di fatto favorito sugli altri, (allora non ha ancora comprato??), ma si scopre che sono ad un passo, (che sembra non abbiano fatto però).....però intanto l'Armeno c'è andato nel culo (eh vorrei vedere non l'avesse fatto, paziente si, strullo no)..e l'altra cordata è guardacaso in ritardo...perché quando a marzo era in vantaggio a Perinetti non glielo vollero dare facendo una richiesta monstre................HO COMPRESO BENE IL MOMENTO??'

ED ALLORA...MA CI PRENDETE PER IL CULO???....... altro che repubblica delle banane come disse l'assesore, magari si fosse nella repubblica delle banane, li sono convinto che portano più rispetto alla gente che qui da noi, e comunque capisco che poi in ogni cosa che uno fa porta indubbiamente se stesso ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
Personalmente da italiano ma sopratutto da Senese, mi sento di scusarmi con chi ha pensato che a Siena esistesse una civiltà consolidata come il signore Armeno, mi sento di confermarla sottolineando che chi ha fatto tutto sto casino non è di Siena...nessuno degli attori in scena lo è, lo voglio sottolineare forte perchè non si pensi che i senesi sono irrispettosi nei confronti del prossimo loro.
Credo che una parola sia concessa a tutti, trovo cacofonica la "scelta" della proprietà, e sicuramente da quello che si sà nemmeno in linea con i bisogni della società stessa, se questi davvero avessero ripianato tutto senza nessun problema.
Voglio inoltre sfatare questa storia del nebuloso Armeno perchè non lo è in quanto i rappresentanti di questo signore hanno fornito tutte le informazioni necessarie per essere misurati, (conti correnti, banche di riferimento, solidità economica, capacità di spesa anche se straniero, oltre che al Comune anche alla Guardia di Finanza perchè effettuassero controlli su di loro, ed è appurato che tutto risultava in regola, quindi avvalorando sia la tesi dell'Amministrazione che le parole dei loro rappresentanti.

Comunque sono fermamenrte convinto come ripeto da oltre una settimana, che i giochi non sono chiusi, che questa è solo e comunque un'azione di depistaggio per tutti per alzare ulteriormente il prezzo di vendita..(confidando in un intervento risolutivo di chi è interessato quando saremo alle porte coi sassi) ma che i parametri dell'iscrizione, così sbandierata dalla porprietà (ma chi vi crede..) potrebbero riservare in seguito delle notevoli sorprese in quanto oltre ad essere stringenti presuppongono il pagamento di tutte le pendenze al 31/12/2019 e su questo dato credo che la fava si potrebbe anche ingrossare parecchio.
Rispetto a chi arriverà, spero che avranno capito quantomeno per quel che mi riguarda che non mi hanno convinto affatto, anche perché uno prima di convincermi quantomeno mi deve dire chi è, non può certo bastarmi il nome di un DG che ha avuto altre esperienze con "alterne fortune" e non parlo di calcio, con società alle spalle che, quelle si sono nebulose......se poi dovessi leggere o dare ascolto a tutto quello che viene scritto allora visto chi aleggia dietro al Siena potremmo anche vedere scomparire per la seconda volta in 4/5 anni di nuovo la Robur.

Purtroppo io sono uno e conto per uno ma state tranquilli che non vi farò passare niente come ho fatto ai tempi di De Luca, Stronati, Mezzaroma, Ponte/Mele, e Durio/Trani. Il mio silenzio nell'ultimo anno e mezzo è stata una scelta personale di non rompere i coglioni al manovratore, anche perchè poi era sempre colpa di chi criticava e non di chi operava di merda.
Era difficile farlo capire, quindi la miglior cosa il silenzio perchè tanto poi i fatti avrebbero confutato le mie lamentele.....CI SIAMO ARRIVATI E DEVO DIRE NEL PEGGIORE DEI MODI.
A chi diceva che la Durio (lei stessa lo ha ribadito più volte) ci ha salvati ed ha per anni detto che con Ponte SI FALLIVA (ed io sono stato uno strenuo censore su detrminate cose), vorrei ricordare l'abissale sproporzione del debito in campo.
Se con Ponte si falliva con 1 milione ed 800 mila euro con un debito del doppio preciso che cosa si fa....si caca sulla società, si butta nel cesso e si tira l'acqua???...ditemelo voi.

Perndo atto che questa proprietà avrebbe (condizionale è d'obbligo) fatto una scelta su un'altra proprietà.....ma se è vero il proverbio..."dimmi con chi vai e ti dirò chi sei"...credo che ci sarà da stare parecchio preoccupati, e per favore, a quelli che continuano a difendere la Durio perché gli andava in bottega...vi prego fatela finita, siete patetici.

Data: 22/07/2020 08:09:14 Nick: Braccio da Montone

Buongiorno a tutti.....

C'è nessuno che potrebbe dirci o raccontarci (a noi marittimi e non) cosa è uscito fuori dalla riunione della Curva ieri sera??

 

1...34567...25