REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email, che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018).
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 (Nuovo REGOLAMENTO EUROPEO privacy- 679/2016 GDPR 2018) - LEGGI TUTTO

Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo | Arturo
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
Data: 11/07/2020 03:25:26 Nick: GhiBell1

Dal Veneto quasi quasi inizio a sperare in Felicetto Maniero.

Data: 10/07/2020 22:39:23 Nick: santinonuccio

Io voglio un presidente da OVER, che porti un pagliaccio in porta e 4 matti davanti... Ma soprattutto d Ambrosio centrale con a fianco uno parecchio fradicio... NEL CASO VERREMO IO E OSSERVATORE, E SOLO NOI STAVOLTA, A METTERGLI LA SCIARPA AL COLLO.

Data: 10/07/2020 18:23:59 Nick: B-B-n

E se fosse Camilli???

Data: 10/07/2020 18:22:30 Nick: B-B-n

Foresti ufficialmente non è più DG della Viterbese.....casualità???
Io comunque sono per Mariani Danilo detto “ IL PIANISTA “....

Data: 10/07/2020 15:28:58 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

HA rAgIoNe PrImO-----……..bRaCcIo NoN Ci AbBaNdOnArE!:)

Data: 10/07/2020 15:01:57 Nick: primo senesi

Braccio resta con noi.
Nun ce lassà

Data: 10/07/2020 14:18:03 Nick: Braccio da Montone

Vorrei correggere e rasserenare tutti....il mio non è un rientro e non lo sarà perché come sono entrato me ne riesco, ho fatto gli auguri alla Robur e qui finisce...perché la Robur ne ha bisogno.
Ovviamente stamani la Nazione indirizzo proprietà ha smentito il nome di tale Mariani ....

"...Di ieri, tra le tante, la voce che la Robur potesse essere acquistata dall'imprenditore romano Danilo Mariani. "Non è assolutamente vero, mai avuto contatti con la signora Durio. Il Siena è un club troppo complicato per me.
Sto valutando situazioni, ma tra queste il Siena non c'è "

Bene così ci viene da dire, e se solo fare il nome ha allontanato un tal pretendente ne siamo felici perché non rappresentava il profilo richiesto.
Chiaramente i dubbi su una trattativa portata avanti sottotraccia rimangono tutti e se si è trovato la quadra non credo ci fosse da vergognarsi a manifestarla perché se sono personaggi credibili avrebbero anche rasserenato gli animi dei tifosi.
Il pensiero che non sia così ed il silenzio su chi deciderà di accollarsi tutto continua a tenere sulle spine un po tutti, unita alla notizia che però ad ora non è stata smentita, che qualcuno di quelli che per incapacità gestionale ha causato tutto questo possa rimanere dentro alla società.
Nessuno farebbe una cosa simile tanto più se arriva qualcuno che vuol rilanciare la Robur e sarebbe disdicevole e poco chiaro lo facesse attraverso chi tutto questo lo ha causato.

Non volevo riaprire situazioni con i socini...figuriamoci, volevo solo capire se ci doveva riessere tutta la pantomima di prima che per anni si è trascinata estenuante, perché pur essendo ancora presenti altri nomi, la visura camerale consegni il 100% delle quote alla attuale proprieta??...bah staranno aggiornando il sito visto che uno di loro ha pagato in ritardo e lo avranno estromesso....comunque è curioso che di fatto nemmeno la proprietà attuale potrebbe gestire la società visto il ritardo nel versamento del dovuto al pari di un socino che ha pagato in ritardo.
La mia era solo una domanda per capire cosa ci dobbiamo aspettare.

Altri riferimenti a persone o cose non mi interessano visto che saranno i tribunali a determinare verità inconfessate e non conosciute.....o conosciute e volutamente taciute, io ho parlato solo della Robur.

Bene vi saluto tutti......e sono felice se qualche mummia (io per primo che non scrivevo da oltre un anno e mezzo) anche per solo pochi attimi si è risollevata dal sarcofago...una scossa ci voleva....il muro aveva fatto spazio ad altro.

Ora vi rivò bellamente nel culo a tutti.....

Ad maiora.

Data: 10/07/2020 13:28:13 Nick: ala destra

Messaggio scritto da B-B-n

fermo restando che ancora non si sa nulla, l'unica cosa che mi preoccupa, se è vera, e alla quale andrà fatta la GUERRA è il mantenimento di vaira e staff tecnico, figliolo incluso, non ci dovranno essere se e ma, questi devono sparire con la società vecchia. sono gli artefici di debiti ed insuccessi, hanno sperperato l'impossibile.


Se avviene questo vuol dire che non è un cambio di società ma un cambio di nome....



PROPRIO COSI': se ci deve essere un cambio, che sia un vero cambio:
Presidente
Anna Durio VIA

Vice Presidente
Federico Trani VIA

Direttore Generale
Antonio de Rensis VIA

Direttore Sportivo
Davide Vaira VIA


Direttore Marketing
Vincenzo Federico VIA

Addetto Marketing
Alexander Borghesi VIA

Data: 10/07/2020 12:05:48 Nick: B-B-n

fermo restando che ancora non si sa nulla, l'unica cosa che mi preoccupa, se è vera, e alla quale andrà fatta la GUERRA è il mantenimento di vaira e staff tecnico, figliolo incluso, non ci dovranno essere se e ma, questi devono sparire con la società vecchia. sono gli artefici di debiti ed insuccessi, hanno sperperato l'impossibile.


Se avviene questo vuol dire che non è un cambio di società ma un cambio di nome....

Data: 10/07/2020 11:31:14 Nick: pietro.poggi

fermo restando che ancora non si sa nulla, l'unica cosa che mi preoccupa, se è vera, e alla quale andrà fatta la GUERRA è il mantenimento di vaira e staff tecnico, figliolo incluso, non ci dovranno essere se e ma, questi devono sparire con la società vecchia. sono gli artefici di debiti ed insuccessi, hanno sperperato l'impossibile.

Sinceramente dei socini ME NE FREGO, il loro diritto di prelazione lo avrebbero esercitato a vantaggio dei MACCHI o dobbiamo ritornarci sopra????
a quest'ora coi MACCHI non c'era bisogno di cercare compratori....

comunque aspettiamo perchè questo Mariani è al quarto tentativo dopo pistoiese, lucchese e rimini...se non chiude qualche cosa di poco chiaro ci deve essere...

di certo non so chi sia cosa faccia o che potenzialità abbia, avrei preforito TACOPINA-PERINETTI, STRONATI, BULGHERONI, LOTITO-...etc.

La domanda è se questi c'erano davvero, perchè se si risceglie il piu' conveniente per la proprietà allora è dura...se come condizione c'è il mantenimento di quei nomi sopra allora di deve muovere il Sindaco per scegliere meglio ma essendo un proprietà privata è dura...e tra il fallimento e il primo che passa purtroppo avverrà la seconda ipotesi

Data: 10/07/2020 07:54:29 Nick: primo senesi

Salutando il rientro di Braccio, dobbiamo però subito correggerlo.
Danilo Mariani c'è. Ma, come dice BBN, è il pianista di Berlusconi.
Leggete lo scup su Wiatutti

Data: 10/07/2020 00:29:49 Nick: Braccio da Montone

Quindi.....ci dobbiamo aspettare un altro ipotetico esercizio della prelazione???......
Oppure è vero che pur essendoci sempre dei soci di minoranza (anche se allo 0, niente) la visura camerale riporterebbe un 100% delle quote ad appannaggio dell'Immobiliare Federico??

Ma agli imprenditori romani con Mariani, Foresti, Di Cintio e tutto il menagenent di sta cippa di cazzo....la Durio gliel'ha detto che ci sono dei soci che potrebbero fare l'esercizio della prelazione??
Pensa se questi non sapessero niente???
Peggio sarebbe se invece tutti sapessero e avessero fatto una magata alla mago Silvan......in barba ai socini ed al collegio dei sindaci revisori.

Buona fortuna Robur...buona fortuna per tutto, ne hai davvero bisogno.

Data: 09/07/2020 23:52:44 Nick: Braccio da Montone

INTERVISTA AL DG DIEGO FORESTI: “A VITERBO COME A CASA!”

Posted by Ufficio Stampa on Gennaio 11, 2020
La Viterbese ha iniziato ormai da quattro mesi il suo nuovo corso, quello dell’Ing. Marco Arturo Romano. Il Presidente tra le molte novità che ha portato nel club dei gialloblu, ha mantenuto una delle certezze e colonne portanti delle ultime due stagioni disputate. Infatti, Diego Foresti è rimasto a Viterbo anche dopo il cambio di proprietà avvenuto questa estate. Il Direttore Generale, sempre stimato e apprezzato dai tifosi gialloblu, ha sposato a pieno il progetto del Presidente Romano e sta lavorando per continuare quanto iniziato dal 2017, anno del suo approdo nella Città dei Papi. Tanti gli stimoli che hanno convinto il DG gialloblu a intraprendere questo nuovo progetto, come l’obiettivo a medio e lungo termine e una filosofia aziendale condivisa a pieno da tutti.



Quanto sei legato a Viterbo?

Viterbo fa parte della mia vita. Questa è una tappa fondamentale che pensavo fosse semplicemente una tappa, invece, sta diventando qualcosa di più, una situazione continuativa importante. L’unico momento in cui ho pensato di lasciare Viterbo è stata questa estate prima del cambio di proprietà. Non conoscevo il nuovo presidente e, inoltre, ero molto legato alla famiglia Camilli per quanto fatto nei miei due anni di operato con loro. Devo dire che la motivazione che mi ha spinto a rimanere qui è stata l’immensa stima e la riconoscenza dei tifosi, delle istituzioni e dell’ambiente.



Facciamo un salto indietro: perché nel 2017 hai scelto Viterbo?

Principalmente perché c’era tutto da costruire, non a livello di squadra, bensì sul piano organizzativo, delle iniziative e del radicamento al territorio e alla città. La prima volta sono venuto qui con il Como a giocare e mi sono subito reso conto che c’era una situazione sulla quale si poteva lavorare molto. A me piace andare in posti dove posso lasciare qualcosa di mio. Penso che in due anni abbiamo fatto molto, specie grazie ai collaboratori.



La Viterbese oggi è una fucina di idee e di progetti. Guardando indietro ti aspettavi di arrivare fino a questo punto? Hai qualche rammarico?

Quando sono arrivato pensavo che ci fosse da fare, ma non così tanto. Ricordo che quando sono venuto a incontrare il Presidente Camilli a Viterbo, condividemmo subito il fatto che serviva uno stadio più accogliente, ma soprattutto più gente e più tifoseria. Noi sotto questo punto di vista abbiamo fatto molto, purtroppo non pienamente contraccambiato dalla gente, perché ancora oggi l’afflusso è nettamente sotto la media della categoria. Ringrazio infinitamente la gente che ci segue perennemente, dai soliti della tribuna agli splendidi ragazzi della curva che della Viterbese ne fanno il loro credo. Spero con tutto il cuore di poter vedere un giorno uno stadio vero, gremito di gente e non solo per le partite importanti, come la finale di Coppa Italia, bensì con costanza, che possa aiutare sicuramente anche la società in questo splendido progetto, di arrivare a conquistare qualcosa di unico. Sarebbe fantastico.



Cos’è il calcio per Diego Foresti?

In questo momento è la mia vita. Quando ho iniziato era semplicemente un hobby e una grande passione. C’è stato un momento importante, durante il quale dovevo scegliere ciò che fare. Ho deciso di dedicarmi al calcio e la scelta è stata ripagata da molte e bellissime soddisfazioni, specie qua a Viterbo, dove abbiamo vinto una storica Coppa Italia. Sono orgoglioso di far parte della storia di questa società e di aver contribuito alla vittoria di un trofeo così importante.



Oltre la Coppa Italia, qual è il momento sportivo a cui sei più legato con i colori gialloblu?

Sicuramente la vittoria nei play-off a Pisa, facendo una grandissima prestazione. Il Pisa ci batté quando io ero a Monza nella finale play-off per la Serie B. Vincere con la Viterbese all’Arena Garibaldi è stato bellissimo, anche perché per i tifosi è una gara sentitissima e andare lì a vincere nei play-off è stato qualcosa di unico.



Ci sono poi altri momenti, quelli più umani che vanno anche oltre il risultato sportivo. Ci racconti l’emozione del tributo ricevuto a Monza durante la gara di andata di Coppa?

Il calcio ti dà e ti toglie, ma a livello umano ciò che ho ricevuto a Monza quel giorno, rimane sicuramente impresso e scolpito nel cuore. Vedere uno striscione dedicato e uno stadio che si alza in piedi per applaudire ed esprimere gratitudine per tutto ciò che hai fatto è il motivo per cui si lavora ogni giorno. Tutto questo ti spinge a continuare e a cercare di fare sempre meglio. Qui a Viterbo ho ricevuto e sto ricevendo molti attestati di stima da parte dei tifosi, sono gesti che porto sempre nel cuore.



Qual è l’obiettivo di Diego Foresti come Direttore e come persona in questo momento?

Con il Presidente Romano si sta lavorando su tante cose, lo ringrazio per la fiducia e la stima che ripone nel mio operato, con lui stiamo facendo un buon lavoro. Da circa un mese sto vivendo una situazione ideale per far calcio, perché ho contribuito e ho rivoluto fortemente insieme al Presidente il ritorno di Antonio Calabro, con il quale avevamo iniziato un progetto ambizioso che per motivi personali suoi si è interrotto. Nel finale del girone di andata abbiamo fatto qualche sconfitta di troppo che, però, avevamo messo in preventivo, vista la diversità e la metodologia di lavoro di Mister Calabro. Questa è la partenza di un lungo percorso. Mi piacerebbe rimanere a lungo a Viterbo per dare il mio contributo a ciò che il Club e la città non hanno mai avuto. Sarebbe il coronamento di un percorso intraprendente e in cui tutti noi crediamo. Questo è un augurio che mi faccio e che faccio a tutti i tifosi, perché questo è un club che ha oltre centodieci anni di storia. Infine, il mio ringraziamento va a tutti i collaboratori. Forse tanti non lo sanno, ma dietro una squadra di calcio c’è un duro lavoro di tante ore al giorno, fatto in squadra e fatto da molte persone. Quando una società vince, vince anche e soprattutto per la sua organizzazione e grazie al lavoro di tutti, fatto con sinergia e passione. Forza Viterbese!



QUESTA È DELL'11GENNAIO DEL 2020........DA COME NE PARLA NON C'È NIENTE DI MEGLIO DI VITERBO...........CHISSÀ, GLI AVRÀ FATTO MALE IL COVID???

SE È COSI ATTACCATO A VITERBO ED AI COLORI GIALLOBLU', CHISSÀ CHE C'AVRÀ VISTO NEI NOSTRI.



Data: 09/07/2020 23:37:21 Nick: GhiBell1

C'è cessione e cessione. Ma acquirenti seri, con progetti seri, ne vedo pochini in Italia.
Gia' che questo non è un gran periodo per l'economia.

Data: 09/07/2020 23:30:04 Nick: Braccio da Montone

"....Possibile cambio al vertice per la Robur Siena. Secondo quanto riportato da sienaclubfedelissimi.it, sarebbe in corso una riservata trattativa per la cessione del club. E, in questo possibile scenario, la nuova potenziale proprietà avrebbe individuato in Diego Foresti, attualmente alla Viterbese, il nuovo direttore generale bianconero...."


Ha fatto a stacci parecchio a Viterbo...ah cazzo....ma poi con grandissimi risultati direi....minchia signor tenente, ci gestirà un crack clamoroso....me coijoni.
Il fatto che poi di tengano "inside" tutto quello che era da mandare via a calci da un par d'anni a questa parte, nessuno escluso...li squalifica ai miei occhi e lo dovrebbe fare agli occhi di tutti.

Visto che viene da Bergamo.come l'avvocato Di Cintio (altro personaggio mediatore in questa situazione....chissà conoscerà bene De Rensis di sicuro.... che già lo troviamo a difesa di qualcuno nelle questioni per il mancato ripescaggio di due anni fa)....io avrei preferito ci avesse preso Percassi.....perché c'è Bergamo...e Bergamo.

Ma insomma.....MA CHI CAZZO SONO QUESTI???

Data: 09/07/2020 23:04:49 Nick: Braccio da Montone

Duccio...è un omonimo.

Data: 09/07/2020 23:04:10 Nick: Braccio da Montone

Ma questi imprenditori romani farebbero calcio confermando tutti quelli che so stati infamati dalla tifoseria??
Ma che senso ha??
Ovvero un senso ce l'ha oltre a quello che ho scritto sotto sullo scansare il fallimento dell'azienda di famiglia......
Questi si garantiscono i contratti per un altro anno che comunque nel Siena fa curriculum ed il prossimo anno sarà più facile trovare squadra....poi se noi si chiude gli importa una sega....

Data: 09/07/2020 22:48:05 Nick: B-B-n

Messaggio scritto da Braccio da Montone

BENE DOPO TANTO SILENZIO E QUALCHE PAVENTATA TRATTATIVA SOTTO TRACCIA TENUTA SEGRETISSIMA DALLA PROPRIETÀ DELLA ROBUR.... ABBIAMO FINALMENTE SCOPERTO CHI PRENDERÀ IL SIENA.....
MA POTEVATE ANCHE DIRCELO PRIMA, MICA C'ERA DA VERGOGNARSI???.........O FORSE SI???

DALLA PADELLA ALLA BRACE......

Il nome pare sia Danilo Mariani...già vicino a prendere diverse squadre di serie C...Pistoiese Lucchese...anche il Rimini ma li al closing non si presentò.
Buona Fortuna Robur.....


P.S.....mi ci voleva un evento così per spingermi a riscrivere qualcosa.....


Ma mica sarà il Pianista di Berlusconi????non si chiamava così???

Data: 09/07/2020 22:47:09 Nick: Braccio da Montone

Io credo che questa sia una bella VENDITA FITTIZIA per sgravare Immobiliare Federico dai debiti (lo disse la Signora che fallire era un problema anche per lei e per le sue imprese), i debiti se li accollano questi e poi a breve giro di posta siamo falliti davvero.

Meno male voleva affidare il Siena in mani sicure per non vanificate tutto quello che di buono avevano fatto (pro domo loro) in questi anni.....ah ci vogliomo bene vai...pensa se ci volevano male che ci potevano fare i nostri genovesi.

Il covid è stato una fortuna per la Signora altrimenti non arrivava neppure a fine stagione!
Ha guadagnato 4 mesi nel silenzio.

Siccome in altre realtà dove questi personaggi o altri come loro si sono avvicinati, sia la tifoseria che le Istituzioni si sono opposte, io mi aspetto una presa di podizione vera e forte da parte di tutti se è vero come è vero che la Robur non è solo della Durio e della sacra famiglia ma della città che ben prima che arrivassero questi a rifarsi una verginità o il trucco, ha sempre sostenuto e difeso i colori della squadra della citta....non della proprietà di turno...ma della città.
O vediamo se qualcuno si incazza.

Data: 09/07/2020 22:40:10 Nick: B-B-n

Messaggio scritto da Braccio da Montone

Ah....si vede che non sono più abituato a scrivere qui sopra....

Per tutti quelli che volevano un segnale netto di discontinuità mi dispiace ma rimarranno delusi.
Rimarranno il Ds Vaira, il responsabile marketing e non escluderei nemmeno il figliolo.

Wiva


Dai mica hanno lavorato male ehhh.....io comunque non ci credo ma se hai scritto dopo tanto tempo ......
Se comunque rimane Vaira Ds continuo veramente a pensare che conta più del Papa!!!!!!!

Data: 09/07/2020 21:57:35 Nick: Braccio da Montone

Non è lo stesso...Mariani

Data: 09/07/2020 21:37:59 Nick: Ultras

Messaggio scritto da Braccio da Montone

BENE DOPO TANTO SILENZIO E QUALCHE PAVENTATA TRATTATIVA SOTTO TRACCIA TENUTA SEGRETISSIMA DALLA PROPRIETÀ DELLA ROBUR.... ABBIAMO FINALMENTE SCOPERTO CHI PRENDERÀ IL SIENA.....
MA POTEVATE ANCHE DIRCELO PRIMA, MICA C'ERA DA VERGOGNARSI???.........O FORSE SI???

DALLA PADELLA ALLA BRACE......

Il nome pare sia Danilo Mariani...già vicino a prendere diverse squadre di serie C...Pistoiese Lucchese...anche il Rimini ma li al closing non si presentò.
Buona Fortuna Robur.....


P.S.....mi ci voleva un evento così per spingermi a riscrivere qualcosa.....


Io conosco Lele Mariani, bomber vero, della gloriosa AC Siena (e del Sangi)

Data: 09/07/2020 18:48:58 Nick: Braccio da Montone

Ah....si vede che non sono più abituato a scrivere qui sopra....

Per tutti quelli che volevano un segnale netto di discontinuità mi dispiace ma rimarranno delusi.
Rimarranno il Ds Vaira, il responsabile marketing e non escluderei nemmeno il figliolo.

Wiva

Data: 09/07/2020 18:39:27 Nick: Braccio da Montone

BENE DOPO TANTO SILENZIO E QUALCHE PAVENTATA TRATTATIVA SOTTO TRACCIA TENUTA SEGRETISSIMA DALLA PROPRIETÀ DELLA ROBUR.... ABBIAMO FINALMENTE SCOPERTO CHI PRENDERÀ IL SIENA.....
MA POTEVATE ANCHE DIRCELO PRIMA, MICA C'ERA DA VERGOGNARSI???.........O FORSE SI???

DALLA PADELLA ALLA BRACE......

Il nome pare sia Danilo Mariani...già vicino a prendere diverse squadre di serie C...Pistoiese Lucchese...anche il Rimini ma li al closing non si presentò.
Buona Fortuna Robur.....


P.S.....mi ci voleva un evento così per spingermi a riscrivere qualcosa.....

Data: 08/07/2020 10:39:58 Nick: GALOPPO

L'ULTIMO REGALO

Data: 07/07/2020 22:40:27 Nick: santinonuccio

Messaggio scritto da OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:NoN Ti CuRaR Di NeSsUnO…….eNtRa fOrTe CoMe Ti DiCo Io E RiGoVeRnAtI……NoN bIsOgNa pOrTaRe RiSpEtTo A nEsSunO!


Il suocero zingaro-napoletano avrà fatto i miliardi in combutta con il gemello frocetto.. Vai col liscio da 3 anni...

Arrigoni verso Como... cominciano i saldi..

Data: 07/07/2020 19:39:53 Nick: ala destra

Intanto un punto di penalizzazione da scontare l'anno prossimo ( sempre che la baronessa ritrovi il libretto degli assegni per iscriverci)

Data: 07/07/2020 14:19:13 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:NoN Ti CuRaR Di NeSsUnO…….eNtRa fOrTe CoMe Ti DiCo Io E RiGoVeRnAtI……NoN bIsOgNa pOrTaRe RiSpEtTo A nEsSunO!

Data: 07/07/2020 00:38:21 Nick: GhiBell1

Bravo Ala Destra!! Stiamo un po' a vedere.

Data: 06/07/2020 21:02:01 Nick: santinonuccio

Il suocero di d Ambrosio tanta roba...

Data: 06/07/2020 14:55:30 Nick: ala destra

Ghibell1, traduco in modo più rozzo il tuo pensiero, anche troppo gentile ed edulcorato: La Durio ( non la chiamo Anna perché, fortunatamente non siamo né parenti né amici), si deve cavare dai tre passi, con tutta la sua corte dei miracoli di DG, DS, marketing, socini marittimi, consiglieri più e meno ufficiali. Se trova da vendere a qualcuno serio ( anche se sembra faccia di tutto per scacciare acquirenti) bene, altrimenti sarà quello che sarà

Data: 06/07/2020 11:48:10 Nick: quixote

Ed anche questo campionato è finito (male... è finito male, ANCHE QUESTO).
Quando morì De Luca finì la GRANDEZZA della ROBUR.
Per un attimo credetti in Mezzaroma (MIODDIO!) ma poi, piano piano, si è avverato ciò che sostenni nel post De Luca:

"lo scopo è quello di riportare la Robur ai piani bassi e far si che, quando ci saremo, ringraziamo anche"

RICORDIAMOCI DA DOVE VENIAMO... il mantra che ha ucciso tutto (con annessi, connessi e complici).

Mi dispiace per chi ancora ci crede e ci spera... mi dispiace TANTO, a loro tutto il mio sincero rispetto ma... fatevene una ragione, la tegamata è questa ed è malamente ben servita.

antipaticamente sincero come è mio solito

Quixote

Data: 06/07/2020 11:38:55 Nick: OsSeRvAtOrE dIvErTiTo

@santinonuccio:CoMe VoLeVaSi DiMosTrArE....FeRiE PaGaTe

Data: 06/07/2020 01:23:14 Nick: GhiBell1

A parte l'amarezza per l'eliminazione, obiettivamente questa squadra non era da salita in B, guardatevi le partite del Siena 1999-00 come giocavano per notare la differenza.
Pochi buoni giocatori in mezzo a oggetti sconosciuti. Non mi sento di offenderli perche' ci hanno provato sino alla fine per quello che erano capaci. Va criticato chi non ha saputo allestire una squadra altamente competitiva, che poi nei play off non conta nulla, neppure quello. Un campionato mediocrissimo che ci ha permesso di arrivare in una comunque discreta posizione, ora di positivo e' che c'è tempo. Tempo per decidere a chi tocca, spero in una societa' capace di allestire una squadra seria, che Anna trovi un acquirente disposto a rilevare il Siena, e riportarlo almeno in B, per farlo ci vogliono soldi e giocatori bravi, non scommesse, prestiti e giocatori panchinari o mezzi rotti da recuperare. Bisogna non sprecare tempo, trovare presto un acquirente serio e se non si trova, far entrare capitale fresco in societa' e fare mercato da subito. Un tiramolla societario ora sarebbe le peggiore delle ipotesi.

Data: 06/07/2020 00:40:57 Nick: Toscana Ligg

https://www.youtube.com/watch?v=czA4AhiUtEg

Data: 05/07/2020 23:02:51 Nick: Cappello di Paglia


Io più che in fabbrica li manderei in un gulag nordcoreano
Fenomena da baraccone, portateli in fabbrica queste 4 merde

Data: 05/07/2020 22:53:15 Nick: santinonuccio

Fenomena da baraccone, portateli in fabbrica queste 4 merde

Data: 05/07/2020 22:38:25 Nick: John Bravo

È andata. Ad Anna anche parecchio male a questo punto.

Data: 05/07/2020 20:59:19 Nick: GhiBell1

D'Ambrosiooooooooooooooooooooooooooooo che minkia fai????

Data: 05/07/2020 14:06:28 Nick: John Bravo

Non scrive più niente nessuno, ma cosa faremo stasera?